Home Page Business

Banche e assicurazioni sempre più digitali: i dati del 2020

La pandemia è stata una leva importante per la digitalizzazione dei due settori, lo conferma il report dell’Osservatorio Fintech & Insurtech della School of Management del Politecnico di Milano

Alt text

L’emergenza Covid-19 ha provocato un’importante accelerata della digitalizzazione in ogni campo socio-economico. Accanto all’aumento di e-commerce, alla diffusione dello smart working e anche della formazione online, ci sono altri settori che sono cambiati sensibilmente nel 2020. Stiamo parlando di assicurazioni e banche.

Le aziende del settore si sono perciò aperte a collaborazioni con startup e altri esperti esterni, in modo da poter unire le competenze. Nel 2020 molti utenti hanno dovuto interagire online con la propria compagnia assicurativa o la propria banca, che quindi devono essere pronte a soddisfare tale esigenza mettendo a punto una serie di soluzioni che sfruttano il digitale e le nuove tecnologie. La situazione è stata analizzata dall’Osservatorio Fintech & Insurtech della School of Management del Politecnico di Milano. I dati sono stati presentati durante l’incontro “Fintech & Insurtech: la spinta Covid verso un nuovo ecosistema”.

Banche e assicurazioni digitali: esperienza dei clienti

Secondo l’indagine, i clienti online sono aumentati a partire dal primo lockdown: ad aprile 2020 aumentano del +17% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Anche le transazioni digitali sono aumentate: +32%. Ma sono i dati relativi ai clienti acquisiti grazie ai canali digitali sono stati a impressionare maggiormente: +75% in pochi mesi.

Durante l’isolamento domestico, circa il 51% del campione preso in considerazione ha avuto bisogno di interagire con la banca attraverso un canale online e il 73% ha avuto un’esperienza soddisfacente, trovando un Servizio Clienti preparato a questa evenienza. Tra i servizi maggiormente richiesti spiccano la possibilità di effettuare in modo facile e veloce bonifici e transazioni online, interagire con i propri referenti e firmare documenti in formato digitale.

Meno clienti (39%) hanno invece avuto bisogno di interagire con la propria compagnia assicurativa online, ma di questi ben il 77% è rimasto soddisfatto del servizio offerto. Il 23% invece è rimasto insoddisfatto soprattutto per quanto riguarda l’aspetto comunicativo coi professionisti di riferimento. Quindi lamentano una scarsa Customer Experience.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Marco Giorgino, Direttore scientifico dell’Osservatorio Fintech & Insurtech, ha commentato così i risultati del report:

“Il Covid ha impresso una decisa accelerazione alla digitalizzazione del settore finanziario e assicurativo italiano, sia dal punto di vista della domanda che dell’offerta di servizi: se il Fintech è sempre stato considerato un’opportunità, ora è diventato anche una grande necessità che non potrà che rendere più efficiente il sistema”.

In questo settore, la digitalizzazione sta portando a buoni risultati soprattutto perchè sia banche che assicurazioni si sono affidate a partner capaci e innovativi, capaci spesso di costruire sistemi ad hoc in base alle esigenze del singolo richiedente.

Assicurazioni e banche: previsioni per il futuro

Iniziamo col settore bancario: nel futuro i consumatori italiani sono interessati a due aspetti. Il primo è quello di poter eseguire le operazioni con più velocità, il secondo è quello di avere una completa sicurezza sulla gestione del proprio denaro su strumenti digitali. La sicurezza informatica rappresenta una delle principali sfide del settore. La seconda è quella di rendere tutti i processi fruibili da dispositivi elettronici e nello specifico smartphone.

Per quanto riguarda le assicurazioni, gli utenti sono interessati ad una maggiore velocità per la gestione, la risoluzione e la liquidazione dei sinistri, ma anche la possibilità delle compagnie sette giorni su sette e la gestione dell’intero processo da mobile.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...