Home Page Business

Guadagnare con Instagram: 4 nuove funzionalità da non perdere

Ecco 4 nuove funzionalità proposte da Instagram da scoprire per aumentare i tuoi guadagni online. Alcune già attive, altre presto disponibili per fidelizzare e aumentare i tuoi seguaci

Alt text

La piattaforma social di casa Zuckerberg ha rivoluzionato il modo di essere presenti in rete creando sempre nuove occasioni per i Creators di dare sfogo alla fantasia e rendersi visibili online. Per molti creatori di contenuti, la crescita all’interno di un social network significa spesso l’incremento delle possibilità di monetizzazione del proprio lavoro. Tali opportunità per i Creators di Instagram sono finora derivate principalmente da collaborazioni esterne al network, come ad esempio post sponsorizzati o altri accordi commerciali con aziende e brand.

IG ha però di recente introdotto nuove features che incentivano positivamente la monetizzazione in-platform. Guadagnare con Instagram sarà quindi sempre più possibile e reso semplice dagli stessi gestori della piattaforma: funzionalità come i badge per Instagram Live o le IG Ads, novità relative al Brand Collabs Manager e nuove opportunità come il Live Shopping segneranno il futuro del social media. Un nuovo modo per i Creators di guadagnare con le loro passioni, un’occasione in più per Instagram di avere creativi al lavoro e diventare un ambiente sempre più vivace e coinvolgente.

I Badge per Instagram Live

Il 2020 ha portato con sé novità inattese, che hanno stravolto le abitudini di milioni di persone nel mondo. Nel pieno del lockdown dovuto dal Covid-19 le Instagram Live hanno visto un incremento esponenziale del loro utilizzo: in un periodo di iper connessione da parte degli utenti, molti influencers e creators hanno organizzato un numero incredibile di dirette per intrattenere i loro follower, portando ad un incremento dell’utilizzo delle Instagram Live a livello globale di circa il 70%.

Instagram ha notato l’enorme lavoro dei Creators nel supporto della piattaforma ed ha deciso di offrire loro una modalità di monetizzazione che ricompensi i loro sforzi. Si tratta dei Badge per le Instagram Live, ossia delle donazioni che gli spettatori possono effettuare per dare un contributo personale al lavoro dei loro creatori di contenuti preferiti. I Badge appariranno accanto al nome dell’influencer durante le Live e gli spettatori potranno acquistarli, ottenendo in cambio delle feature esclusive durante la diretta: le somme pagabili andranno da da 0,99$ fino ad un massimo di 4,99$ ed almeno in fase iniziale il 100% del ricavato andrà al Creator. La funzionalità dei Badge per le IG Live è in fase di test ed accessibile a piccoli gruppi di Creator selezionati, ma si espanderà presto negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Brasile, in Germania, Italia, Francia, Turchia, Messico e Spagna, prima di diventare probabilmente una delle funzionalità integrate in automatico nel social media.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

IGTV Advertising: una nuova modalità per guadagnare con Instagram

La IGTV è stata introdotta per la prima volta nel 2018 ed ha permesso il caricamento su Instagram di video della durata superiore a quelli brevissimi delle IG Stories. Questa funzionalità non è però mai davvero decollata, pur essendo ad oggi utilizzata da molti Creator per diffondere i loro contenuti. Per invogliare influencer e creatori ad utilizzare la IGTV e convogliarvi i loro follower, potendo contare su una fonte di guadagno che giustifichi il loro impegno, Instagram ha recentemente introdotto l’IGTV advertising.

Si tratta della possibilità di inserire annunci pubblicitari sulla IGTV che appariranno, dopo il primo minuto di video fruibile direttamente dal feed o dalla sezione Esplora, quando le persone cliccheranno su “Guarda video IGTV”.

Tali annunci avranno una durata massima di 15 secondi ed un formato verticale. Probabilmente ci sarà la possibilità di skipparli dopo qualche istante, come accade su altre piattaforme come ad esempio Youtube: IG desidera evitare che tali AD risultino invasive per gli utenti, pur diventando un’ulteriore metodo di monetizzazione per i creatori capace di rafforzare l’utilizzo della IGTV. Ovviamente ogni video realizzato dagli influencer dovrà essere conforme ai termini di IG ed a precise linee guida per essere idoneo alla monetizzazione.

Live Shopping: i progetti futuri di Instagram

L’innovazione che il team di Zuckerberg sta cercando di portare su Instagram non si ferma ai Badge per le Live o all’IGV Advertising. Facebook e IG stanno infatti cercando di dare supporto sia ai content creators, che a venditori e piccole imprese tramite nuove opportunità di guadagno e visibilità implementate su entrambi i social media.

L’ideazione della nuova feature Live Shopping persegue proprio questo obiettivo: Creators, brand e gestori di shop online potranno taggare prodotti durante i loro video live, in modo che vengano mostrati nella parte inferiore dello schermo durante le dirette. Gli utenti potranno cliccare sugli oggetti di loro interesse per saperne di più o procedere con l’acquisto, ma anche fare domande in diretta al Creator per avere maggiori informazioni. Chi gestisce la Live potrà così fornire consigli sugli acquisti, dettagli, curiosità e dimostrazioni d’uso, che incentiveranno la vendita grazie al social commerce. I test di questa nuova funzionalità saranno come di consueto riservati a piccole cerchie di creator prima di essere diffuse ad ogni membro della community.

Brand Collabs Manager: nuove features IG

Il Brand Collabs Manager è un tool gratuito già presente su Facebook che aiuta aziende e influencer a mettersi in contatto nell’ottica di iniziare proficue collaborazioni. Lo strumento verrà esteso, ampliato ed arricchito di nuove funzioni, diventando sempre più utile anche ai creatori di IG, che potranno guadagnare con Instagram e mettere a frutto il loro profilo e la loro capacità di generare engagement. I Brand Collabs Manager verrà esteso infatti ad un gruppo selezionato di influencer attivi sul social: grazie alle nuove funzioni essi potranno condividere in tempo reale i loro dati analitici, trovare partner e raggiungere brand in linea con il loro pubblico target per innescare nuovi accordi di collaborazione. Con questa mossa l’azienda di Menlo Park vuole ancora una volta sottolineare il suo riconoscimento per i Creators ed il loro ruolo all’interno della community di Instagram.

Dato che i contenuti brandizzati sono una delle modalità con le quali influencer e content creators generano business fruttuosi sulle piattaforme social, aprire il Business Collabs Manager anche ai creatori di IG vuole rendere sempre più accessibile a tutti i contributor l’opportunità di sostenere economicamente il loro costante lavoro creativo.

Realizza le migliori campagne
su Facebook e Instagram

Scopri come

Tags:
Caricamento contenuti...