Home Page Business

E-commerce per tipografia: come crearlo e vantaggi

Chi ha una tipografia può avviare diversi tipi di vendita online: dal Web2print all'e-commerce. Ecco le loro caratteristiche e i vantaggi

Alt text

Ordinare online una stampa affascinante ed esporla sulla parte di casa? Questo desiderio d’acquisto è ormai diffuso anche tra gli utenti italiani e diventa un’occasione di business per tanti imprenditori e aspiranti tali. L’e-commerce per tipografie può trasformarsi in un vero affare, soprattutto per chi già opera nel settore con una propria attività. Ma non bisogna confonderla col web2print, che invece permette a un utente di personalizzare l’ordine ed è maggiormente adatta per il B2B. Entrambe le soluzioni sono gettonatissime online e sono accessibili a chi ha una tipografia. Vediamo quali sono le loro caratteristiche e i vantaggi.

E-commerce per tipografia vs Web2print

Chi ha una tipografia e vuole incrementare il numero di clienti ha diverse scelte, in particolare:

  • avviare un e-commerce dove l’utente può acquistare specifici articoli, magari diversi per tipologia. Ma non ha molte opzioni di personalizzazione
  • avviare un sito web2print, dove l’utente può personalizzare in tutto e per tutto la richiesta, inviando anche il contenuto delle stampe

Entrambe sono ottime soluzioni per chi già gestisce una tipografia, ma bisogna anche mettere in conto la parte logistica. In particolare, bisogna pensare a ciò che avviene dopo la stampa. Mentre in un punto vendita fisico, il cliente si presenta per ritirare l’ordine e pagare, nell’attività online è il venditore che si deve occupare di preparare il prodotto acquistato e spedirlo al diretto interessato. Si può addirittura organizzare la spedizione internazionale.

Web2print: caratteristiche e vantaggi

Il Web2print è un’attività che può essere svolta anche in ambito B2C, ma principalmente è pensata per il B2B. Infatti, raramente un cliente finale chiederà la stampa di un prodotto da zero e in stock. Al massimo potrà interessarsi a stampe per partecipazioni ai matrimoni o altri eventi simili o una stampa di grande formato per qualche ricorrenza. Questo tipo di lavoro è, generalmente, richiesto da aziende e professionisti per la realizzazione di brochure, opuscoli di ogni tipo, biglietti da visita e così via.

Richiede un sito web più sofisticato: il cliente deve poter caricare una grafica o scegliere come personalizzare il progetto, guardare un’anteprima e infine ordinare. Generalmente il potenziale cliente può scegliere tra una serie di modelli standard che possono poi essere personalizzati, per esempio col logo. Un’ottima soluzione è inserire nel sito web un modulo per richiedere maggiori informazioni oppure un preventivo.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Questo tipo di attività ha diversi vantaggi: ha un’alta marginalità di guadagno, permette di gestire un progetto da zero fornendo un’ottima customer experience e consente di fidelizzare il cliente, sempre che si svolga un ottimo lavoro. D’altra parte occorre essere organizzati alla perfezione, dal primo contatto alla consegna. Quindi, occorre avere tutte le competenze in azienda e una piattaforma che consenta di gestire la parte di richiesta online.

E-commerce per tipografia

L’e-commerce, contrariamente al Web2print , consente di scegliere una serie di prodotti specifici che possono cambiare per qualche particolare, come la dimensione o il colore. Viene usato spesso anche da artisti che mettono in vendita le stampe delle loro opere. Le tipografie possono, quindi, operare in modo indipendente oppure unirsi a professionisti di diverso tipo per gestire al meglio l’attività.

Bisogna, quindi, selezionare attentamente i prodotti da mettere in vendita e implementare l’intero processo d’acquisto. Inoltre, occorre scegliere una ditta di trasporti che si occupi delle consegne. Non può mancare anche un magazzino, dove tenere un piccolo stock di prodotti da mettere in vendita. Creare un e-commerce di questo tipo è davvero semplice e permette di incrementare il fatturato se si possiede e gestisce una tipografia.

All’interno dell’e-commerce si possono creare diverse categorie in base ai prodotti. Per esempio, si possono vendere dei poster e stampe alla moda ispirati a film, loghi, opere d’arte. Occorre fare attenzione anche i diritti d’autore quando si tratta questo tipo di articoli. Dopo aver intercettato il tipo di stampe da mettere in vendita, si dovrà costruire un e-commerce ad hoc.

Chi ha una tipografia e vuole avviare un business di questo tipo può costruire la piattaforma di vendita con l’aiuto degli esperti di Italiaonline. Siamo pronti ad ascoltare il tuo progetto e realizzarlo insieme a te!

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...