Home Page Business

E-commerce: 8 suggerimenti per aumentare le vendite

Se possiedi un negozio online puoi applicare interessanti strategie di marketing al fine di aumentare gli introiti. Ecco come aumentare le vendite del tuo e-commerce e fidelizzare i vecchi clienti

Alt text

Avviare un e-commerce è certamente un momento emozionante, ma ben presto si viene travolti dalle mille attività da fare per gestirlo in maniera proficua: l’approvvigionamento dei prodotti, la cura del sito web, l’evasione degli ordini e l’assistenza clienti, ma anche il monitoraggio dei resi, la contabilità ed l’ideazione di una strategia di web marketing efficace.

Se da un lato sono sempre maggiori le opportunità offerte da un business online come l’e-commerce, dall’altro la concorrenza è sempre più agguerrita e procedere con un piano d’azione preciso è quanto mai indispensabile: come fare quindi per avere successo ed aumentare le vendite del tuo e-commerce? Ecco 8 consigli indispensabili da seguire per incrementare conversioni, produttività e acquisti.

Targettizza il tuo pubblico con precisione maniacale

Il primo dei consigli per incrementare le vendite del tuo e-commerce non può essere che questo: ricordati sempre a chi vuoi vendere i tuoi prodotti. Come ben sai, tra i primi passi da compiere per progettare un e-commerce c’è la definizione del consumatore-tipo a cui ti vuoi rivolgere, le buyer personas cioè che compongono la tua nicchia di clienti.

È facile dimenticarsi di questo focus target non nella gestione quotidiana delle tue attività, ma solamente mantenendo sempre ben in mente l’audience a cui stai parlando potrai costruire al meglio il tuo sito web, la tua comunicazione sui social media, le tue newsletter, le tue descrizioni prodotto ed ogni altro contenuto che trasmetti. Avere un’identità chiara ed un tono di voce ben definito ri aiutano enormemente a posizionarti sul mercato, attrarre clienti in target e far crescere il tuo e-commerce.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Fai sentire importanti i tuoi clienti

A tutti piace essere coccolati, non è così? I tuoi clienti non fanno eccezione a questa regola ed è per questo un’ottima idea viziarli, per creare una platea di clienti fidelizzati e assolutamente soddisfatti della loro esperienza d’acquisto presso il tuo e-commerce.

Aumentare i propri tassi di fidelizzazione è infatti una delle modalità migliori per dare una spinta sorprendentemente positiva ai propri profitti. Come fare per premiare i consumatori che decidono di rivolgersi al tuo brand con fiducia? Ad esempio, offrendo consegne gratuite per ordini superiori ad una cifra prestabilita, oppure aggiungendo in automatico alla spedizione un piccolo omaggio. Il momento dell’unboxing sarà così ancora più piacevole ed i tuoi clienti si ricorderanno a lungo del tuo marchio.

Ricordati inoltre di ascoltare sempre le opinioni della tua clientela, sia di quella soddisfatta che di quella insoddisfatta: non aver mai paura delle recensioni oneste, perché sono un mezzo prezioso per capire cosa non funziona nei tuoi funnel di vendita e aggiustare il tiro. Inoltre, mostrare al tuo pubblico che ti interessa realmente dei loro feedback e che sei risposto ad accettare le critiche per migliorare costantemente i tuoi servizi non potrà che fungere per te da ottima propaganda.

Sfrutta le potenzialità dell’email marketing automation

Nel mondo del business è risaputo quanto possedere una mailing list ben nutrita e segmentata equivalga a custodire un vero tesoro: i lead potenzialmente interessati al tuo prodotto sono infatti incredibilmente utili, per la costruzione di campagne di email marketing dall’efficacia stupefacente.

L’abilità di raccogliere contatti email è una skill da costruire senza dubbio quando ci si muove nel mondo dei business online: i lead che raccogli possono arrivare da campagne di social media marketing, o può trattarsi di clienti che hanno visitato il tuo sito web compilando un form per ottenere maggiori informazioni. O ancora potrebbero essere email collezionate da utenti che hanno iniziato il processo di acquisto, senza però procedere al check out.

In ogni caso, è un’ottima idea utilizzare al meglio questi contatti, per nutrirli, incuriosirli ed attrarli fino a trasformarli in clienti acquisiti. Non solo, un’efficace strategia di marketing per e-commerce punta anche a fidelizzare i clienti che hanno già acquistato, mantenendo con essi una relazione continua e informandoli di tutte le tue novità e promozioni.

Per farlo puoi utilizzare uno dei numerosi software di email marketing automation a disposizione online e segmentare la tua lista contatti in base a interessi, età, sesso, oppure anche al momento della customer journey in cui l’utente si trova: automatizzare i tuoi invii in base a tali informazioni porterà a risultati decisamente soddisfacenti.

Invia email per il recupero del carrello abbandonato

Non dimenticarti inoltre di inviare sempre email di recupero carrello abbandonato ai clienti che riempiono il loro carrello senza poi procedere al check out ed all’acquisto vero e proprio. È dimostrato che circa il 70% dei carrelli di ogni e-commerce viene abbandonato dai clienti in navigazione: fortunatamente è anche accertato che le email di promemoria hanno un’efficacia incredibile nel riportare i clienti sul sito per guidarli verso la finalizzazione del loro acquisto.

Segnati quindi subito questo suggerimento tra i consigli per aumentare le vendite del tuo e-commerce.

Punta sul traffico mobile

Considerando la preponderanza della navigazione da dispositivi come smartphones e tablets a cui si assiste oggi, è di importanza vitale creare un e-commerce responsive e adatto alla visualizzazione da mobile. Ogni singolo aspetto del tuo sito web dovrà essere ottimizzato per la fruizione da mobile: dalle pagine prodotto alle interfacce di pagamento, ogni fase della customer journey dovrà essere resa fluida, semplice e rapida, per non interferire minimamente con le intenzioni di acquisto.

Automatizza la stampa delle etichette ed il tracciamento

Sono molte le procedure legate alla gestione di un e-commerce che gioverebbero di un’automatizzazione: la stampa delle etichette di spedizione è certamente una di queste e il mondo del web mette a disposizione numerose piattaforme che consentono di ridurre le tempistiche di creazione e stampa delle targhette di spedizione. Gli stessi software rendono inoltre semplice e intuitiva la generazione dei codici di tracciamento ed il monitoraggio delle tue spedizioni.

Cogli le opportunità del riordino

Alcune categorie merceologiche sono destinate ad un acquisto singolo ed a rifornire i clienti di beni destinati a durare nel tempo, il cui riordino in tempi rapidi è perlomeno improbabile. Se però ti occupi della vendita di beni di consumo, di prodotti alimentari o del comparto beauty è possibile invece che la tua clientela esaurisca le sue scorte in tempo breve e ritorni presto alla ricerca di simili merci.

Per aumentare le vendite del tuo e-commerce, restare nella mente del consumatore si fa quindi imprescindibile: non perdere mai il contatto con la tua audience, mantenendolo vivo con newsletters accattivanti o promozioni sempre fresche. Soprattutto invia promemoria con scadenze ben studiate per ricordare ai tuoi clienti di riacquistare i prodotti che stanno esaurendo.

Cura maniacalmente il tuo servizio clienti

Non abbandonare il cliente dopo la vendita è la regola d’oro di qualunque commerciante, anche di chi opera online. Un servizio clienti di altissima qualità è qualcosa da implementare fin dal giorno zero della tua attività per ottimizzare il customer lifetime value.

Anche in questo caso la tecnologia viene in tuo aiuto, con sofisticati software in grado di gestire in maniera efficace l’assistenza clienti e far sì che tu ed il tuo staff abbiate sempre la situazione sotto controllo. Speciali bot consentono inoltre di effettuare utilissimi sondaggi circa la soddisfazione dei tuoi utenti in relazione al servizio ricevuto: non perdere l’occasione di utilizzarli e farne tesoro.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...