Home Page Business

Creare un sito web o creare una scheda su PagineGialle, cosa è meglio?

È meglio avere un sito web o una scheda su PagineGialle? La soluzione ideale è optare per entrambi, anche realizzandoli in modo autonomo. Ecco alcuni aspetti da considerare

Alt text

Poco importa se stai avviando una nuova attività o se vuoi cominciare (finalmente) a comunicare sul web: sentirti spaesato davanti alla vastità di strumenti disponibili è più che normale.

Ad esempio, se già da tempo hai una scheda su PagineGialle, potresti chiederti se aprire anche un sito web sia necessario. Oppure, se non hai né uno né l’altro, potresti pensare di dover scegliere. Il punto è proprio questo: non serve scegliere, perché ciascuno ha i suoi punti di forza e le sue specificità. Scopriamole insieme.

Perché inserire la tua attività su PagineGialle

Innanzitutto, inserire la propria attività su PagineGialle è gratis. In secondo luogo, PagineGialle è uno strumento potente: milioni di utenti cercano sul sito ciò che un tempo cercavano sul catalogo cartaceo. Un’utenza davvero vasta, che vai Millennials abituati a fare ricerche online ai meno giovani che ricordano il tempo in cui le Pagine Gialle erano la risposta ad ogni quesito di ricerca.

Inserire la propria attività su PagineGialle permette di farsi trovare anche da chi fa ricerca su PagineBianche, Virgilio, TuttoCittà e Pg Casa. Inoltre, aiuta a migliorare il proprio posizionamento su Google e a ricevere le recensioni (che, si sa, per un potenziale cliente sono davvero preziose). Se funziona o meno, poi, lo si sa in tempo reale: basta controllare le statistiche tramite la piattaforma d’analisi dati, per conoscere il numero di click, di telefonate e di visite alla scheda.

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Perché avere un sito web è fondamentale

La presenza online, oggigiorno, è davvero indispensabile. Non si può pensare di non essere sul web, di non avere un sito né un profilo social: online si trovano clienti, si fanno vendite, si aumenta la brand awareness, indipendentemente da qual è il settore in cui si opera. Ecco dunque che tutti i dubbi (spenderò troppo, mi basta il passaparola, non ho tempo, non so scrivere bene) svaniscono, di fronte al ritorno che un sito web ben fatto può dare.

Se anche si ha già la propria scheda su PagineGialle, un sito web va realizzato. O meglio, va commissionato ad un professionista che sa davvero fare il suo lavoro. Perché? Perché gli utenti cercano su Google il prodotto/servizio che vogliono comprare, per leggere le opinioni di chi l’ha già acquistato e per comparare i prezzi.

Il sito web, esattamente come la scheda su PagineGialle, serve a comunicare che esisti. A fornire agli utenti i dati utili a contattarti, a farti trovare attraverso le mappe. Ma, a differenza di una classica scheda, regala informazioni in più. Permette di raccontarti, rafforza la tua credibilità (un obiettivo che si raggiunge anche con le recensioni, purché siano positive).

Non è necessario avere un e-commerce, per essere appetibile agli occhi dell’utente. Anche perché non tutti i prodotti/servizi si apprestano ad essere venduti online. Un sito vetrina è come un servizio clienti aperto 24/24, 365 giorni l’anno, accessibile da ogni angolo del pianeta. Aggiornarlo in modo costante con news, eventi ma anche con articoli di interesse generale è ben visto da Google ma anche dal potenziale cliente: se un’azienda senza sito è considerata obsoleta, un’azienda con un sito fermo a mesi o ad anni prima è considerata come poco attenta. Nei suoi stessi confronti, ma anche in quelli del cliente.

Come scegliere la web agency che fa al caso proprio

Se inserire la propria attività su PagineGialle è un’attività facile da compiere da sé, un sito web solitamente richiede l’intervento di un professionista. Ecco dunque che ti potrà essere utile sapere quali domande porre, per capire se il professionista che hai davanti fa al caso tuo:

  • il sito sarà mobile-friendly?
  • mi sottoporrete diversi layout tra cui poter scegliere?
  • i testi saranno scritti da un SEO copywriter?
  • segnalerete il sito ai motori di ricerca, realizzando una sitemap?
  • farete una ricerca delle keywords da utilizzare per il mio settore?
  • creerete un account Google Analytics per poter monitorare gli accessi al sito?
  • collegherete il sito agli account social, predisponendo un sistema di condivisione?
  • vi occuperete degli aggiornamenti?
  • curerete il blog?

Una volta ottenute queste risposte, avrai una chiara idea di ciò che la web agency ti offrirà. Potrai testare la sua competenza, e capire se sono i professionisti che fanno al caso tuo.

Crea la tua
scheda Pagine Gialle

Scopri come

Caricamento contenuti...