Home Page Business

Cookie policy: cos’è e come scriverla senza sbagliare

Impara a gestire correttamente i dati degli utenti e scopri come scrivere la cookie policy: un atto necessario quando si ha un sito web.

Alt text

Il sito web – che si tratti di un blog, di un e-commerce, oppure di un sito aziendale – ti offre non solo l’opportunità di promuovere il business, ma anche di entrare in possesso dei dati degli utenti. Un’occasione preziosa per profilare il tuo target analizzando abitudini e preferenze e segmentandolo in base a zone geografiche, età e sesso.

Ma la gestione dei dati personali e/o sensibili non autorizza il proprietario del sito a un trattamento indiscriminato. La raccolta infatti è strettamente regolamentata da apposita normativa, in modo tale da garantire agli utenti di avere il pieno possesso dei propri dati personali.

Vediamo quindi come conciliare questi due aspetti, attraverso un corretto uso della cookie policy.

Crea il tuo sito in autonomia!

Scopri come

Cookie policy: cos’è?

Non si può parlare di cookie policy senza un rapido riferimento al GDPR, il regolamento generale per la protezione dei dati entrato in vigore a livello europeo il 24 maggio 2016 e diventato attuativo a tutti gli effetti il 25 maggio 2018.

Tale regolamento obbliga ogni spazio online a dotarsi di un documento completo ed esplicito che includa ogni informazione relativamente alle modalità di raccolta, di archiviazione e di utilizzo dei dati personali lasciati dai navigatori attraverso i cookies. Contestualmente fornisce agli utenti le informazioni circa le modalità di rivalersi contro l’azienda che gestisce il sito web in caso di violazioni delle norme sulla tutela della privacy.

Sebbene il contenuto del suddetto documento, denominato privacy policy, vari in relazione alle finalità del sito – che possono determinare una raccolta più o meno estesa dei dati, anche sensibili – le informazioni che devono essere presenti nella privacy policy sono:

  • identità del titolare del sito e/o del titolare del trattamento dati
  • riferimenti di contatto per modifiche e/o cancellazione
  • tipologia dei dati personali/sensibili che vengono raccolti
  • modalità di archiviazione
  • periodo di conservazione dei dati
  • chiara indicazione di eventuale condivisione con parti terze e con quali finalità
  • diritti che può esercitare l’utente sui dati rilasciati
  • informazioni sulla protezione dei dati

Cosa scrivere nel banner cookie policy?

Se il tuo sito fa uso di cookie, allora la cookie policy diventa obbligatoria. Per essere a norma è sufficiente informare gli utenti attraverso due diversi strumenti:

  • Informativa breve: contiene il link all’informativa estesa, illustra le finalità dei cookie utilizzati, richiede il consenso per la loro installazione e specifica se il sito utilizza cookie di profilazione e/o cookie di terze parti (come ad esempio Google AdSense o Google Analytics).
  • Informativa estesa: esplica quali cookie vengono utilizzati, il loro scopo e se sono presenti cookie di terze parti fornendo il link alle privacy policies dei gestori di tali cookie.

È responsabilità del gestore del sito individuare la formula della cookie policy più adatta in base alla modalità di fruizione dei contenuti da parte degli utenti. Fermo restando alcuni punti imprescindibili:

  • Tipologie di cookie utilizzati (cookie tecnici, cookie di profilazione del titolare e/o di terze parti)
  • Elenco dei cookie utilizzati e loro finalità
  • Modalità di disabilitazione dei cookie
  • Dati identificativi del titolare del trattamento
  • Diritti esercitabili dagli utenti

Banner cookie policy: esempi

Qui di seguito la dicitura per completare un’informativa breve:

Il sito XYZ utilizza cookies di profilazione e cookies di terza parte, utili per migliorare la fruibilità del sito da parte del navigatore. Se vuoi conoscere i dettagli sull’utilizzo dei cookie e sapere come disabilitarli, consulta la nostra informativa estesa sull’uso dei cookies. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso dei cookies, altrimenti è possibile abbandonare il sito”.

Questo è invece l’esempio di un banner di cookie policy esteso:

Al fine di migliorare l’esperienza di navigazione sul nostro sito noi di XYZ e i nostri partner selezionati elaboriamo i dati personali, compreso l’indirizzo IP e le pagine visitate, in relazione alla tua navigazione nei contenuti del sito, per i seguenti scopi:

  • Accesso alle informazioni
  • Dati precisi di geolocalizzazione
  • Misurazione del pubblico
  • Pubblicità e contenuti personalizzati

Ti ricordiamo che il termine cookie si riferisce a una porzione di dati inviati al tuo browser da un web server. Il cookie viene memorizzato sul tuo dispositivo e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato in ogni navigazione successiva. Se vuoi saperne di più e compiere una scelta diversa, come il rifiuto del trattamento dei tuoi dati personali, clicca qui sulla nostra privacy policy. Potrai sempre modificare le tue scelte e impostare i singolo cookies selezionando il bottone qui sotto”.

A questo punto non resta che prevedere una doppia opzione, selezionabile dall’utente che potrà scegliere fra “Configura cookie” oppure “Accetta e prosegui”.

Caricamento contenuti...