Home Page Business

Commercialisti: come ampliare la propria clientela

Se sei un commercialista alle prese con l’avvio di un nuovo studio o desideri incrementare la tua clientela potresti sfruttare alcune strategie per migliorare il tuo piano marketing. Ecco come aumentare la tua visibilità online

Alt text

La digitalizzazione e la necessità di un nuovo approccio alla comunicazione toccano praticamente ogni settore del mercato ed anche professioni tradizionalmente lontane dal mondo online si trovano oggi a dover adottare strategie di marketing innovative per poter restare competitive: è il caso dei commercialisti e degli studi associati, che oggi alla domanda “Come trovare nuovi clienti?” devono necessariamente trovare risposte all’avanguardia.

Il classico metodo del passaparola appare quanto meno limitato e sono sempre di più quei clienti fortemente digitalizzati che prendono le loro decisioni basandosi su accurate ricerche in rete. Inoltre sia privati che imprese fanno sempre molta fatica a chiudere un contratto con un commercialista per testare altre soluzioni, a causa del rapporto fiduciario che necessariamente si crea tra il professionista ed il suo cliente assistito: convincere al cambiamento è arduo e serve fornire motivazioni valide al pubblico target per spingerlo a muoversi verso nuove soluzioni. Come trovare quindi clienti se sei un commercialista? Scopriamo insieme qualche tattica valida per raggiungere i tuoi obiettivi.

L’importanza di una strategia

Il principale segreto per trovare, oggi, clienti per la tua professione da commercialista è dotarti di una strategia di marketing efficace. Significa che dovrai fermarti e pianificare a tavolino un piano d’azione, che includa nei tuoi metodi di promozione tutte le più performanti tecniche di comunicazione ad oggi disponibili nell’universo online, dal piano editoriale del blog aziendale al sito internet. Potrai integrarle con le tattiche di sponsorizzazione che già utilizzi offline, ma non potrai in alcun modo escluderle dalla tua pianificazione.

Vuoi aumentare la visibilità della tua attività online?

scheda azienda gratis

Come trovare clienti se sei un commercialista? Differenziati

Il primo passo per dare vita ad una tattica di comunicazione vincente, specialmente in un contesto sempre più competitivo e ricco di stimoli spesso ripetitivi, è quello di definire le caratteristiche differenzianti che rendono la tua offerta assolutamente unica. Copiare i tuoi competitor e le loro azioni di marketing non è un’idea da perseguire: dovrai differenziarti nettamente da ogni altro professionista, per poter sperare di attirare davvero l’attenzione dei tuoi potenziali clienti e conquistare la tua fetta di mercato. Come?

Analizza con attenzione i tuoi punti di forza, le tue specializzazioni in ambito fiscale e la tua esperienza nella contabilità e definisci con chiarezza i tratti distintivi della tua proposta dopo aver effettuato un’attenta analisi della concorrenza. Pensa a quali sono i servizi specializzati che puoi offrire e quale pubblico target potrebbe essere interessato a questo tipo di supporto nella sua attività: si tratta di imprenditori, PMI, start up, freelancer o grandi aziende? In quali settori merceologici operano?

Lo step successivo è trovare il modo di comunicare queste peculiarità ed includere tutte in un piano di marketing ben studiato: dovrai metterti nei panni del tuo cliente target e comprendere come parlargli nel modo più convincente. Perché dovrebbe scegliere proprio te tra la folla di competitor? La risposta è la chiave di ogni altra mossa strategica.

Un sito professionale: indispensabile anche per un commercialista

Essere presenti online con un sito web professionale e curato nei dettagli è imprescindibile per poter dire di avere una strategia di marketing digitale. Puoi decidere di realizzare da solo un semplice sito vetrina dove parlare di te e della tua attività, utilizzando i più avanzati site builder e CMS, oppure puoi decidere di rivolgerti ad un web designer professionista per creare un sito più strutturato e completo. Ma non puoi esimerti dall’averne uno: il tuo website sarà il punto di contatto principale tra te e la tua audience, dove ogni cliente potenzialmente interessato potrà reperire informazioni sui tuoi servizi, il tuo portfolio, le tue migliori testimonianze.

Un sito web dalle prestazioni soddisfacenti inoltre, dovrebbe essere in grado di generare lead, ossia contatti potenzialmente interessati ai tuoi servizi, che potrebbero trasformarsi in conversioni e nuovi clienti acquisiti. Dota il tuo spazio web di pagine di atterraggio convincenti, sistemi di marketing automation e funnel in grado di guidare i visitatori dalla semplice navigazione sul sito a punti di conversione come form di contatto, prenotazione di consulenze fiscali gratuite su Zoom o Skype o perché no, direttamente verso l’acquisto online di determinati servizi da te proposti.

Fatti trovare facilmente: Local SEO e advertising

Premere il tasto pubblica e mettere online il tuo website non è assolutamente sufficiente per renderlo un generatore di lead e conversioni. Per trovare nuovi clienti come commercialista, è infatti necessario essere sufficientemente visibili online. Come fare? Preoccupati innanzitutto di ottimizzare ogni singola sezione del tuo sito per l’indicizzazione sui motori di ricerca utilizzando tecniche SEO mirate ed inserisci inoltre la tua attività su piattaforme come Google My Business per essere certo che gli utenti ti trovino ogniqualvolta eseguono una ricerca locale per un commercialista nella loro città: mostra sempre l’indirizzo del tuo studio, la mappa per raggiungerti ed ogni riferimento utile per contattarti.

Per raggiungere inoltre una visibilità capillare in rete, testa i migliori servizi di advertising come Google Ads, che ti permettono di inserire annunci a pagamento e di comparire nelle posizioni maggiormente in evidenza della SERP, nel momento in cui vengono immesse su Google query specifiche per la tua attività da commercialista.

Tieni un blog

Uno dei metodi per aiutare il posizionamento organico del tuo sito è quello di dotarlo di un blog, arricchendolo di parole chiave e concetti utili per definire con sempre maggiore dettaglio di cosa ti occupi e cosa sai fare, sia agli occhi dei motori di ricerca che a quelli degli utenti.

Produci contenuti interessanti fornendo ad esempio risposte di valore alle molte domande che la tua audience potrebbe porsi circa le complesse questioni fiscali di cui ti occupi. In questo modo, potrai far trasparire la competenza e la preparazione che ti caratterizzano e renderle cristalline ai tuoi utenti ancor prima di ogni contatto diretto. Queste tecniche prese in prestito dallinbound marketing ti permettono di attrarre nuovi clienti in modo spontaneo ed efficace, e di fare in modo che siano loro a cercarti, percependoti come autorevole nel tuo settore.

Cura i tuoi canali social

Lo stesso discorso vale per la creazione di canali social, che potresti attivare e curare minuziosamente con l’obiettivo di conquistare la fiducia del tuo cliente ideale. Incuriositi dal tuo modo di approcciare il mondo degli adempimenti fiscali e contabili, dagli argomenti che tratti e dalla tua credibilità, gli utenti non potranno fare a meno di diventare tuoi follower affezionati.

Dovrai ovviamente scegliere i social media più adatti a trasmettere informazioni di stampo professionale: un profilo su Linkedin ad esempio non potrà mancare nella tua strategia, ma potresti anche optare per l’apertura di un canale YouTube sul quale realizzare video content d’impatto, per dissolvere le più comuni perplessità relative ad aspetti burocratici e legali o trattare le tematiche che più stanno a cuore al pubblico che desideri colpire.

Non dimenticarti di frequentare i gruppi FB più attinenti al tuo settore ed alla tua specializzazione, per farti conoscere e crearti una solida reputazione anche sulle pagine di Zuckerberg. Sei specializzato in fiscalità internazionale? Frequenta gruppi di nomadi digitali, expat e aziende interessate ad espandersi all’estero. Hai accumulato esperienza nel settore dell’e-commerce e dei suoi risvolti fiscali e burocratici? Commenta con risposte pertinenti all’interno di gruppi di neo commercianti online e convincili della tua competenza.

Offri servizi innovativi e totalmente digitalizzati

Se desideri cavalcare al 100% l’onda del digitale, potresti pensare di realizzare non solamente un sito web, ma una vera e propria piattaforma di gestione fiscale automatizzata. Sono ormai molti i cosiddetti commercialisti online che offrono i loro servizi in modo completamente digitalizzato: se hai a disposizione il tempo e budget, potresti percorrere questa strada e creare una piattaforma intuitiva e dall’impeccabile user experience, per andare incontro alle esigenze di tutti quei clienti che desiderano un commercialista smart e iper moderno. Per cavalcare questo trend, potresti pensare di offrire servizi in abbonamento e di promuoverti anche attraverso influencer che abbiano appeal sui clienti del settore merceologico che di interessa intercettare.

Sei pronto per portare la tua comunicazione online ad un livello successivo?

Vuoi aumentare la visibilità della tua attività online?

scheda azienda gratis

Caricamento contenuti...