Home Page Business

Come riconoscere un consulente di web marketing competente

Un consulente di web marketing è un professionista molto utile per migliorare la presenza online: ecco come riconoscere un professionista serio da una persona inesperta

Alt text

In questi ultimi anni sono tantissime le aziende che hanno deciso di cogliere le opportunità legate al mondo della comunicazione digitale, rivolgendosi ad un consulente di web marketing competente. Questa professione si è sviluppata molto e sono tante le persone che si sono specializzate in questo settore fornendo il loro know how: ma come si può distinguere tra un professionista serio e capace e un improvvisato con poca esperienza? Ecco quali sono alcuni elementi importanti da tenere in considerazione prima di scegliere il consulente di web marketing giusto a cui affidarsi.

Che cosa fa un consulente di web marketing?

Un consulente di digital marketing si occupa di analizzare e mettere in campo alcune strategie nel settore della comunicazione web, con l’obiettivo di aiutare il suo cliente ad incrementare le vendite, potenziare la sua brand awareness e altri obiettivi concordati precedentemente.

Il campo del web marketing è molto vasto e ci sono diverse tipologie di professionisti specializzati in alcune nicchie di settore: un consulente seo sem per esempio si dedica all’ottimizzazione on-site e off-site per posizionare un sito su Google ai primi posti per le chiavi di ricerca più rilevanti, mentre un social media strategist si dedica alla realizzazione di strategie di comunicazione sulle piattaforme social come Facebook, Instagram, Youtube e via dicendo per molti altri.

A seconda dell’obiettivo prefissato da un’azienda, è importante individuare un professionista serio, competente e che abbia un’esperienza pregressa solida e formativa da mostrare.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

6 consigli per capire se un consulente di web marketing è professionale

Il settore del digital marketing è molto ampio e sono tantissime le professionalità che si occupano di diversi ambiti di intervento. Chi desidera investire su una consulenza di marketing online ha prima l’onere di individuare un professionista competente, ecco quindi quali sono 6 consigli da mettere in pratica prima di procedere con la selezione del candidato ideale:

  • come primo step è importante chiedere ad un consulente il suo portfolio o le referenze di altri clienti, in modo da poter valutare la sua esperienza pregressa e capire quindi se sia una persona competente, con alle spalle diverse collaborazioni, o una persona improvvisata e alle prime armi;
  • dopo si deve procedere con la richiesta di un piano strategico di intervento, valutando se la persona in questione sia in grado di fare proposte allettanti, cogliendo gli obiettivi spiegati dall’azienda;
  • si procede poi con la richiesta di preventivo. Un consulente di web marketing competente, all’interno della sua proposta di preventivo, non lascia nessuna voce nascosta, ma chiarisce insieme al potenziale cliente i costi dei diversi servizi, delle ore aggiuntive in caso di mansioni straordinarie e di qualsiasi altra situazione extra si possa presentare. Ovviamente, il preventivo deve essere creato ad hoc da entrambe le parti, in modo da iniziare la collaborazione avendo tutte le informazioni chiare e condivise;
  • un’altra variabile molto importante riguarda il rispetto delle tempistiche e di conseguenza delle scadenze. Il timing è fondamentale per chi si occupa di web marketing e quindi bisogna procedere con la realizzazione di piani editoriali e altri documenti che seguono le tempistiche concordate con il cliente;
  • un altro elemento fondamentale è la presentazione al cliente dei report delle attività realizzate, con cadenze prestabilite. Nel settore del web marketing tutti i risultati raggiunti sono misurabili quindi, per dimostrare che il lavoro svolto sia in linea con quanto concordato con il cliente, è fondamentale sottoporre dei report periodici che lo aggiornino sullo stato dei lavori;
  • infine un ultimo elemento da tenere in considerazione in fase di selezione di un consulente di web marketing è l’empatia. Per farsi guidare da un professionista è necessario avere una vision condivisa e venirsi incontro a vicenda.

A molte aziende o libere professionisti che hanno deciso di aprirsi alle potenzialità del digitale è capitato, almeno una volta, di affidarsi a consulenti di web marketing poco capaci: un elemento importante da considerare è che in questo settore tutto è misurabile. Quindi se una persona millanta doti e capacità che in realtà non possiede, magari non è possibile scoprirlo il primo mese, ma sul medio termine la situazione cambia: a quel punto sarà possibile rivolgersi ad altri professionisti, seguendo le linee guida che permettono di individuare profili realmente di valore.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Caricamento contenuti...