Home Page Business

Come creare un album su Facebook e pubblicare post coinvolgenti

Ecco alcuni suggerimenti pratici per realizzare un album su Facebook e promuovere la tua PMI aumentando il tasso di social engagement

Alt text

Sono ormai sorprendentemente numerose le piattaforme social che consentono di comunicare attivamente con il proprio pubblico di seguaci, raccontando la propria storia o trasmettendo messaggi in real time: esiste però un abisso tra la semplice veicolazione di un contenuto e la vera capacità di arrivare dritti alla mente o al cuore di chi c’è dall’altra parte dello schermo.

Per creare una comunicazione d’impatto aziende, brand e professionisti hanno a disposizione non solamente i loro copy, bensì anche un articolato set di elementi multimediali tra cui immagini, grafiche e video. Anche un social dalla storia decennale come Facebook non ha mai smesso di introdurre funzioni interessanti sotto questo punto di vista: è possibile infatti oggi creare album Facebook, realizzare video contents, postare storie o generare messaggi pubblicitari di ogni genere.

Al di là dell’investimento che puoi fare nell’individuazione di strategie sempre nuove che ti consentano di dar vita a contenuti all’avanguardia, ti sei mai fermato a pensare come poter sfruttare anche le feature più classiche del social di Zuckerberg per realizzare post dall’effetto wow? Anche una funzionalità apparentemente scontata come la creazione di album di fotografie infatti, se usata in maniera originale può riservare molte sorprese.

Gestisci la tua Presenza Online?
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Album Facebook: idee creative per sfruttarlo

Alla base del social media marketing c’è la capacità di costruire campagne di comunicazione attraenti e dal forte appeal, che sappiano parlare al pubblico più in target e intercettare la loro navigazione nel momento migliore. Qualunque sia l’obiettivo tattico che ti poni nella tua strategia Facebook, il fondamento del tuo successo è il coinvolgimento attivo del tuo pubblico e l’offerta di contenuti freschi e dalla personalità definita.

L’originalità è tutto e saper sfruttare gli stessi canali che anche i competitor hanno a disposizione in maniera più alternativa di loro è spesso la chiave del successo. In un mondo online caratterizzato da soglie di attenzione irrisorie e veri bombardamenti di informazioni, immagini e dati, sapersi distinguere è una skill essenziale.

Tra le varie tipologie di contenuti che il tuo profilo FB può sfruttare a suo vantaggio c’è proprio la creazione di album fotografici: semplicemente caricando immagini o grafiche sulla piattaforma social, direttamente da PC o altri supporti e canali, potrai avere a disposizione archivi preziosi di visual contents, organizzabili ordinatamente in album e cartelle, da utilizzare poi nel modo più opportuno per sorprendere i tuoi utenti.

È proprio usando quel database che puoi sbizzarrirti nella creazione di contenuti di ogni genere, che possono andare ben al di là della semplice pubblicazione di una foto o di un post nel tuo feed: puoi infatti realizzare composizioni visuali non convenzionali e lontane dalla tradizionale gallery.

Utilizzando ad esempio in maniera strategia il modo in cui Facebook organizza e mostra ai suoi utenti le anteprime degli album fotografici, puoi dar vita a un range pressoché senza fine di idee di marketing funzionali e dall’alto engagement.

È risaputo che l’utilizzo di foto e video incrementi già di per sé il livello di attenzione e di interazione nel pubblico, ma se a ciò si unisce anche l’abilità comunicativa nel trasformare un album Facebook in qualcosa di unico, non si può che centrare l’obiettivo di generare interesse, condivisioni, reazioni, passaparola e brand awareness.

I post composti da più di un’immagine, organizzata in modo coordinato, connesso ed armonioso, ti permettono sia di sfruttare l’impatto univoco del gruppo di fotografie o grafiche che scegli di proporre coralmente, che di utilizzare ogni singola immagine come post a sé stante per inserirvi le informazioni e i dati utili che desideri veicolare all’utente: link, tag, testi descrittivi, notizie, collegamenti a landing page dedicate o altro ancora.

Giocare con le immagini per creare engagement

Condividere un album sulla pagina Facebook aziendale del tuo business non significa quindi soltanto pubblicare all’occorrenza le immagini che hai precedentemente caricato, ma anche utilizzare le stesse per creare un tipo di narrazione inconfondibile, che agganci inevitabilmente l’attenzione della tua audience.

Un album reso pubblico sul tuo profilo con il giusto numero di immagini, della giusta dimensione e delle corrette proporzioni, può ad esempio essere usato per proporre stuzzicanti quiz, scelte multiple o domande dirette ai tuoi seguaci.

Ad esempio, potresti semplicemente selezionare una grafica principale contenente una domanda, da inserire nella posizione che resterà predominante nella tua composizione, e offrire poi differenti opzioni di risposta – una giusta, le altre sbagliate – tra le immagini che verranno invece mostrate all’utente più in piccolo nell’album pubblicato.

Sarà solo cliccando su una delle risposte, ed ingrandendo l’immagine relativa, che l’utente potrà scoprire se la risposta è esatta o meno: una modalità diversa dal solito per invogliare all’interazione e guidare le percentuali di engagement verso l’alto.

Creare composizioni fotografiche alternative

Un’altra idea smart in grado di far percepire unicità, generare interazioni e spingere verso una buona riconoscibilità del marchio, è quella di creare composizioni di foto o layout grafici che si completino tra loro come in un puzzle.

In questo caso dovresti studiare e realizzare immagini che viste singolarmente appaiano complete e sensate ma che, osservate invece insieme nell’anteprima dell’album fotografico Facebook, siano in grado di dar vita ad un contenuto continuo, che abbia un nuovo significato e veicoli un messaggio differente.

Questa strategia inoltre ti consente, come già accennato, di proporre comunque sul tuo feed diverse immagini con diverse didascalie, nonché di avere a disposizione più di una opportunità per l’inserimento di link e CTA, pur concentrando la forza della tua comunicazione sull’unicum della composizione in anteprima.

Gestisci la tua Presenza Online?
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Insomma, una gestione dell’album Facebook un po’ fuori dagli schemi non potrà che giovare alla tua strategia comunicativa.

Caricamento contenuti...