Home Page Business

5 prodotti di tendenza da vendere online

Aprire un ecommerce è un investimento importante: ecco quali sono 5 prodotti di tendenza da vendere online per guadagnare

Alt text

La scelta di aprire un e-commerce non deve essere casuale perché si tratta di un investimento importante che, se curato in ogni dettaglio, può portare ad un business molto redditizio. Chi si chiede cosa vendere online, deve prestare molta attenzione ai trend del momento e creare una strategia integrata: ecco quali sono 5 prodotti di tendenza da proporre con l’e-commerce.

Cosa vendere online per guadagnare: 5 prodotti di tendenza

Capire cosa vendere online è fondamentale per chi desidera fondare il proprio business su un e-commerce, per questo non bisogna trascurare i principali trend del momento ed elaborare una strategia di marketing integrata che aiuti le PMI a ripartire. Tra le cose da vendere online nel 2020 spiccano:

  • i prodotti per animali domestici, in particolare cani e gatti. Questo mercato è in netta espansione e il target di riferimento, oltre ad ampliarsi, ha anche un budget di spesa importante, quindi si può rivelare un’opportunità molto redditizia per un e-commerce. Cucce, cuscini, accessori come collari e prodotti per la beauty routine del cane e del gatto sono tra i prodotti più cercati su Google: creare un e-commerce verticale su questo tema, può portare a guadagni positivi;
  • prodotti sportivi per lo yoga e il pilates. In questi ultimi mesi sono tantissime le persone che hanno deciso di investire su questo tipo di attività, perfette per l’equilibrio e il benessere di corpo e mente. Fornire un’ampia gamma di prodotti mirata a questa specifica nicchia, come indumenti in cotone organico, asciugamani e tappetini può essere un’ottima soluzione di business;
  • marsupi e fasce per neonati. Questa tipologia di prodotti fa molta tendenza tra i neogenitori che prediligono questo tipo di accessorio ai classici passeggini più ingombranti. Inoltre la filosofia di utilizzo di questi prodotti, secondo cui il maggiore contatto tra bambino e genitore è fondamentale per stabilire una sinergia positiva, è molto in voga in questi anni e sono tantissime le famiglie che hanno deciso di sperimentarla attraverso l’uso di questi prodotti;
  • borracce in legno di bambù o in alluminio. In questi ultimi anni sono tantissime le persone che hanno deciso di rinnovare la loro routine quotidiana e renderla più green e sostenibile. La scelta di acquistare e regalare una borraccia in alluminio o in legno è un’ottima soluzione per chi vuole sostenere l’ambiente concretamente, riducendo l’utilizzo di plastica quotidiano;
  • un altro prodotto in trend in questo periodo è lo smartwatch, perfetto sia per una donna che per un uomo, che si rivela l’accessorio ideale per praticare sport e trascorrere del tempo all’aria aperta, affidandosi ad una tecnologia di ultima generazione.

Vendita online e strategie di comunicazione

Dopo aver risposto alla prima domanda fondamentale, cioè cosa vendere online in questo momento, è fondamentale creare una strategia di comunicazione e marketing integrata, in cui vengano utilizzati tutti i canali necessari. Individuare i prodotti di nicchia da vendere online è un passo importante perché la verticalizzazione ha dimostrato di premiare positivamente diversi tipi di business: non bisogna però dimenticare di lanciare la propria piattaforma, rendendola fruibile sia sui motori di ricerca che sui principali social network.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Dopo aver creato un e-commerce performante e veloce, ottimizzato da mobile e user friendly, è necessario creare il proprio funnel di vendita, individuando gli step necessari per trovare i propri potenziali clienti e fidelizzarli. Scegliere le piattaforme social su cui essere presenti, è altrettanto importante: Facebook e Instagram per esempio raccolgono un grandissimo numero mensile di utenti e permette di sfruttare le campagne di sponsorizzazione per raggiungere un pubblico più ampio. Pinterest può essere il social giusto per creare una strategia di storytelling efficace, ispirando le persone, e Youtube è ottimo se si vuole realizzare dei video tutorial o altre tipologie di prodotti informativi o emozionali da condividere con il proprio pubblico.

Per quanto riguarda i motori di ricerca, come Google, è consigliabile puntare su due tipi di azioni: campagne di Google Adwords e la realizzazione di un corporate blog con articoli seo oriented che si posizionino su delle keyword di settore individuate strategicamente.

La vendita online è un settore che può rivelarsi molto proficuo, ma non basta avere i prodotti giusti: far conoscere il proprio e-commerce e individuare il proprio target, fidelizzandolo attraverso un servizio di customer care impeccabile e offerte e promozioni ad hoc, è fondamentale per fare del proprio e-commerce uno strumento di vendita performante nel medio e lungo termine.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...