Home Page Business

WhatsApp Marketing: come promuovere una palestra

Grazie alle migliori strategie di WhatsApp Marketing è possibile promuovere la palestra in modo da attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti e già affezionati al brand: scopri come farlo

Alt text

In determinati ambiti professionali e commerciali, il WhatsApp Marketing è uno strumento molto utile per attirare nuovi clienti e fidelizzare la clientela già affezionata.

Uno di questi è quello delle palestre: chi gestisce un’attività di questo tipo, infatti, dovrebbe sapere che la piattaforma di messaggistica di proprietà di Mark Zuckerberg può essere utilizzata per molteplici scopi che vanno oltre il semplice contattare i clienti per ricordare la loro lezione di fitness.

Sfruttare al meglio WhatsApp Business e, più in generale, il WhatsApp Marketing per promuovere la propria palestra è facile se si conoscono le tecniche giuste da adottare e, soprattutto, la strategia che deve stare dietro a ogni passo.

In questa guida dedicata all’uso del WhatsApp Marketing per promuovere le palestre è possibile scoprire tutti i migliori consigli per attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

WhatsApp e WhatsApp Business: le funzionalità più utili

Prima di entrare nello specifico delle migliori strategie e pratiche di WhatsApp Marketing per chi ha una palestra e vuole attirare più clienti, è bene ricordare le funzionalità di questa piattaforma, che si distingue per l’elevato tasso di apertura e lettura dei messaggi.

Ai fini di marketing, per esempio, particolarmente utili si rivelano le “Liste Broadcasting”: sono liste salvate di destinatari ai quali è possibile inviare messaggi in forma ripetuta, senza dover ogni volta selezionare i singoli destinatari.

Chi predilige le conversazioni collettive alla comunicazione “da uno a tanti” tipica delle Liste Broadcasting può, invece, optare per la creazione di un “Gruppo”.

WhatsApp Business è il servizio gratuito di WhatsApp studiato specificatamente per i piccoli imprenditori. Permette di:

  • creare un profilo aziendale completo in cui includere tutte le informazioni di servizio sull’attività;
  • interagire con i clienti in modo più facile e veloce fornendo assistenza in tempo reale;
  • presentare al meglio prodotti e servizi.

Sono 3 anche le feature specifiche di WhatsApp Business particolarmente utili ai fini di marketing:

  • le “Risposte rapide” permettono di salvare e riutilizzare i messaggi inviati con più frequenza (in questo modo è possibile rispondere in maniera più tempestiva alle richieste dei clienti);
  • i “Messaggi automatici” sono messaggi standard da utilizzare nei momenti di assenza per comunicare al cliente quando potrà ricevere risposta oppure per dare il benvenuto e presentarsi ai nuovi clienti;
  • le “Etichette” sono categorie attraverso le quali è possibile organizzare contatti e chat in modo da ritrovarli più velocemente in un secondo momento.

I migliori consigli di WhatsApp Marketing per attirare clienti in palestra

Approfondiamo ora il caso specifico di chi gestisce una palestra e vuole fare marketing via WhatsApp. Non sempre, in palestra, una consulenza si traduce automaticamente nell’acquisizione di un nuovo cliente. Al termine del colloquio, infatti, non di rado la persona entrata per conoscere i vari servizi offerti decide, per una serie di motivi non necessariamente legati alla capacità persuasiva della consulente, di prendersi del tempo ulteriore prima di procedere eventualmente all’iscrizione.

Convincere quel potenziale cliente, anche una volta che è ormai uscito dalla porta della palestra, è ancora possibile. Per farlo, però, è necessario aver acquisito il suo contatto (con il suo esplicito consenso): in questo caso specifico si tratta del suo numero di telefono.

La possibilità di contattare un potenziale cliente non ancora convertito in cliente è solo uno dei molteplici utilizzi di WhatsApp ai fini di Marketing.

WhatsApp Business, come abbiamo già avuto modo di vedere, permette di creare delle Liste Broadcast. Segmentando la propria clientela, effettiva e potenziale, grazie a questo utile strumento messo a disposizione da WhatsApp, si possono mandare specifici messaggi a precise tipologie di destinatari, con il corretto tone of voice e con le giuste tempistiche.

Una delle distinzioni più comuni prevede di individuare all’interno della lista contatti i seguenti profili: i clienti più “fedeli”, i clienti “regolari”, i potenziali clienti, i contatti al momento “non interessati”, gli ex clienti “recenti” e gli ex clienti “di lunga data”.

Grazie alle Etichette, altro prezioso strumento di WhatsApp Business, i titolari delle palestre possono associare ai vari contatti i problemi che li affliggono o i corsi che seguono, in modo da inviare comunicazioni ancora più mirate e personalizzate grazie al mobile advertising.

Concludendo, un’altra idea utile ai fini del WhatsApp Marketing, soprattutto nel caso in cui in palestra siano presenti differenti corsi e classi, è quella di creare uno o più gruppi, in modo da dar vita a una community coesa. Nei gruppi WhatsApp, per esempio, è possibile scambiarsi consigli, risolvere dubbi, condividere risultati ed esperienze e organizzare eventi dentro e fuori la palestra, rendendo così più solido il rapporto tra essa e i suoi clienti.

Caricamento contenuti...