Home Page Business

Whatsapp: cosa cambia per le Pmi con la nuova privacy policy

La nuova privacy policy di WhatsApp è arrivata il 15 maggio 2021: cosa cambia per le PMI con le nuove condizioni d’uso

Alt text

Il 15 maggio 2021 è entrata in vigore la nuova privacy policy di WhatsApp e gli utenti hanno solo un modo di continuare a utilizzare l’app: accettarla. Per chi non accetterà le nuove condizioni, le funzionalità dell’app verranno progressivamente limitate fino a quando non sarà più possibile utilizzarla. Si arriverà così a una sospensione dell’account, con il rischio che venga eliminato. L’arrivo delle nuove condizioni d’uso per il servizio di messaggistica implica infatti dei cambiamenti per gli utenti che avviano chat con gli account WhatsAp Business. Ecco cosa c’è da sapere sulla nuova privacy policy di WhatsApp e cosa cambierà nel rapporto tra cliente e piccole e medie imprese nei prossimi mesi.

WhatsApp: cosa prevede la nuova privacy policy

L’aggiornamento dell’informativa della privacy dell’app di messaggistica ha destato preoccupazione tra gli utenti. In realtà, la nuova policy non influisce sulla privacy dei messaggi personali o delle chiamate, che saranno comunque protette dalla crittografia end-to-end. Questo significa che né WhatsApp né Facebook potranno in alcun modo leggere il contenuto dei messaggi scambiati tra due contatti.

La modifica più importante riguarda un altro aspetto: le funzioni di messaggistica business, cioè quelle che un cliente ha con l’account WhatsApp Business di un’azienda. La nuova policy privacy avvisa gli utenti che il servizio di messaggistica non può leggere le chat tra cliente e account business, ma così non è per l’azienda. Spesso le imprese necessitano di servizi di hosting per gestire la propria comunicazione e quindi potrebbero acquisire i dati degli utenti e le chat nei propri cloud e utilizzarli per finalità di marketing.

La risposta di Mark Zuckerberg a questo rischio è stata così l’introduzione di nuove condizioni d’uso, in cui annuncia di voler indicare in modo chiaro gli account business così che l’utente sappia con chi sta parlando, così da rendere la comunicazione tra privati e aziende più sicura, efficace e semplice.

Gestisci i tuoi clienti
con facilità e in autonomia!
Scopri come

WhatsApp: cosa cambia per gli utenti

Anche se le conversazioni rimarranno private e crittografate, l’annuncio della nuova privacy policy ha sollevato dei dubbi negli utenti, soprattutto perché chi non l’accetta andrà incontro a una graduale perdita delle funzioni di WhatsApp. Gli utenti avranno diverso tempo a disposizione per leggere le condizioni d’uso, ricevendo un promemoria persistente, ma se decideranno di non accettarle si troveranno a non poter accedere al proprio elenco contatti e non poter effettuare chiamate o videochiamate, ma solo rispondere.

Le funzioni verranno lentamente disabilitate fino a quando l’account non risulterà sospeso e infine, dopo 120 giorni di inattività, potrebbe venire eliminato. Questo comporta anche l’eliminazione della cronologia dei messaggi, dei backup di WhatsApp e la rimozione dell’account da ogni gruppo.

WhatsApp: cosa cambia per le Pmi

Accettando le nuove regole, invece, gli utenti potranno continuare a utilizzare WhatsApp e soprattutto sarà più facile per i clienti chattare con i profili WhatsApp Business delle PMI. L’obiettivo finale è quello di rendere gli utenti consapevoli del trattamento dei propri dati, soprattutto quando decidono di avviare una chat con un account business, che sarà opportunamente segnalato.

Per quanto riguarda le PMI, quindi, il problema potrebbe sorgere nella diffidenza dei clienti, acquisiti e potenziali, che potrebbero temere di usare il servizio. WhatsApp Business d’altro canto rappresenta un canale di comunicazione privato-azienda veloce ed efficace, senza contare che le PMI in Italia sono tenute a osservare il regolamento GDPR. Gli utenti italiani quindi non hanno nulla da temere nell’accettare la privacy policy, consapevoli che le loro chat con aziende nel territorio saranno oggetto di regole ferree nel trattamento e conservazione dei propri dati personali.

Gestisci i tuoi clienti
con facilità e in autonomia!
Scopri come

Caricamento contenuti...