Home Page Business

Video editing: ecco i migliori programmi sul mercato

I video si stanno convertendo sempre più in un canale di comunicazione privilegiato per utenti e imprese. Scopri come utilizzarli al meglio grazie all’aiuto di questi programmi

Alt text

È incredibilmente alta la quantità di filmati con cui ogni giorno veniamo bombardati e particolarmente elevata è anche la qualità che i video oggigiorno riescono a raggiungere. Ciò rivela senza dubbio l’importanza che ha raggiunto l’integrazione dei contenuti video in una buona strategia di comunicazione aziendale: è fondamentale infatti imparare a creare filmati eccellenti per catturare l’attenzione del pubblico e farsi notare tra la folla, specialmente nel mondo dei social network, dove il messaggio trasmesso dev’essere assolutamente immediato, semplice e soprattutto coinvolgente. La capacità di registrare filmati ed assemblarli con un buon programma per fare video è una skill da possedere senza ombra di dubbio.

Catturare filmati è diventato ormai semplice ed alla portata di tutti, grazie all’utilizzo di smartphones ed action cameras, che si affiancano a videocamere professionali e droni nella scelta di strumenti di ripresa capaci di registrare in alte risoluzioni. Utilizzare un ottimo programma di editing video è però il segreto per realizzare contenuti davvero professionali: la produzione di video grezzi infatti non basta per ottenere un prodotto vincente, ed il programma di montaggio video che si sceglie di usare può fare la differenza tra un filmato dall’alto potenziale ed uno di scarso valore. Ecco quindi quali sono i migliori programmi di video editing da scegliere per le proprie creazioni animate.

I migliori programmi professionali per fare video

L’arte del montaggio video può essere complessa e laboriosa, ma esistono sul mercato sia programmi di editing particolarmente difficili da utilizzare e riservati ad utenti professionisti, ma anche software di montaggio video molto più semplici ed alla portata anche dei meno esperti. Di software per creare video ne esistono davvero per tutte le necessità, per tutte le tasche e per tutte le piattaforme, usabili su computer Windows, macOS o Linux ed in alcuni casi anche su smartphone e tablet.

Tra i programmi di montaggio video più professionali si trova certamente Adobe Premiere Pro, disponibile sia per Windows che per macOS. Si tratta di un software professionale firmato Adobe e si colloca tra le soluzioni sicuramente più complete offerte dal mercato. Nonostante sia un software estremamente avanzato, riesce a mantenere una certa semplicità d’uso, il che lo rende uno dei programmi maggiormente apprezzati dai creatori di video. Tutte le funzionalità incluse lo rendono uno strumento particolarmente apprezzato anche nella pianificazione di strategie di video marketing. Adobe Premiere Pro elabora tutti i formati video a livello nativo e permette di apportare regolazioni precise ad ogni singolo aspetto del filmato, sia agli elementi video che a quelli audio, oltre che di personalizzare il contenuto sotto ogni punto di vista. Dopo una versione di prova gratuita di 30 giorni, il software può essere acquistato con diverse formule di pagamento, compatibili con differenti esigenze d’uso.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Disponibile solamente per macOS è invece Final Cut Pro, un programma per creare video che è nato per utilizzatori esperti ma che si è nel tempo evoluto verso una versione di sé più intuitiva e di facile utilizzo, ampliando il suo pubblico anche ai non professionisti. Tuttavia, Final Cut Pro richiede tempo e voglia di applicarsi, perché se ne possano padroneggiare tutte le funzioni. Il software, a pagamento, è infatti volto alla creazione di filmati altamente elaborati ed è in grado di accontentare tutti i desideri di montaggio ed editing, anche quelli dei più esigenti.

I montatori video più capaci, spesso scelgono di usare nel loro lavoro un altro software di montaggio video, ossia Avid Media Composer. Scelto spesso per la realizzazione di spot, programmi TV e film, promette alte prestazioni e precisione, e necessità di un lungo training per essere utilizzato al meglio. Disponibile, dietro il pagamento di una licenza d’uso, sia su Windows che su Mac, è un’opzione macchinosa ma decisamente professionale.

Una qualità eccelsa, ma del tutto gratuita è poi offerta da DaVinci Resolve, uno dei programmi di editing video più completi e efficienti. Prodotto da Black Magic Design, è incredibilmente gratis nella sua versione base, nonostante disponga di funzioni di montaggio particolarmente professionali. La versione a pagamento invece, chiamata DaVinci Resolve Studio, aggiunge al software ulteriori funzioni di editing che rendono il programma uno dei migliori sulla piazza. Inoltre, Black Magic commercializza anche hardware proprietari per sfruttare la piattaforma al meglio, non indispensabili ma molto comodi, ed assolutamente amati da chi decide di optare per Da Vinci Resolve nella creazione dei suoi contenuti video: montaggio, color correction ed animazioni 2D e 3D non hanno limiti con questo programma.

Ottimi programmi di video editing non professionali

Uno tra i meglio recensiti programmi per fare video, di stampo non pro ma ugualmente ottimo, è Lightworks. Non è estremamente leggero né facile da imparare ad usare, ma

dispone di diverse funzionalità professionali avanzate. Viene scelto sia dagli amatori che dagli esperti del settore, specialmente nella sua versione a pagamento che sblocca ulteriori possibilità d’uso, come la creazione di contenuti stereoscopici e l’esportazione di video in formato 1080p per YouTube. Simile è il caso di HitFilm: un software per il montaggio video che richiede una curva di apprendimento impegnativa, ma che regala molte soddisfazioni ai suoi utenti. Dispone di un’ottima potenza di elaborazione dati, oltre che di funzioni di montaggio e correzione colore avanzate e della possibilità di elaborazione di video 3D. Anch’esso ha una versione a pagamento più ampia ed elaborata, ed una community molto vivace e attiva di utenti.

Avidemux è invece un programma di video editing gratuito ed open source, che nulla ha a che fare con il precedentemente citato Avid e che è utilizzabile su macOS, Windows e Linux.

E’ un software capace di elaborare video contenuti dalle grafiche accattivanti realizzati nei principali formati quali AVI, MP4, MPEG e WMV, ed offre la possibilità di elaborazioni e color correction soddisfacenti. Nato nel 2001, ha conservato un’interfaccia non troppo moderna, ma viene aggiornato costantemente dai suoi creatori per conservarne la fama guadagnata quale uno tra i programmi per editare video più potenti e performanti. Alcune funzioni sono molto semplici da applicare mentre altre richiedono un impegno maggiore per essere padroneggiate appieno. Ne vale comunque decisamente la pena.

Il vecchio Windows Live Movie Maker che si trovava installato su tutti i PC Windows è stato ritirato da Microsoft, ma era tra i programmi di elaborazione video più facili ed amati. Ideale per la creazione di filmati amatoriali, come i classici filmati delle vacanze o di auguri, ma contenente diversi effetti per montare video e applicarvi effetti speciali, audio, animazioni e scritte di ogni genere. Nonostante la sua aria amatoriale permetteva di ottenere risultati di tutto rispetto, ma non essendo più supportato da Microsoft è scaricabile ad oggi solo da siti di terze parti, non senza qualche difficoltà. Per chi ne rimpiange la semplicità d’uso, Videopad Video Editor viene in soccorso, offrendo un programma per fare video altrettanto facile ed immediato, disponibile per Windows, Mac, Android e Kindle. Anche con questo software si possono facilmente importare foto o filmati, unirli per montaggi creativi, aggiungervi musica ed effetti, ed esportarli nei principali formati. VideoPad mette anche a disposizione tutorial per imparare ad utilizzarlo perfettamente e rende disponibile l’upload diretto su Facebook, Youtube e Flickr.

iMovie si propone invece come la migliore opzione gratuita per utilizzatori di Mac. Ideale anch’esso per montaggi di fattezze casalinghe, mette a disposizione comunque una vasta gamma di funzionalità tra cui scegliere per realizzare filmati comunque di ottima qualità. Perfetto per i meno capaci a livello video, ma apprezzabile anche dai più esperti, quando il fine non è realizzare film o spot di livello estremamente avanzato, ma semplici presentazioni o composizioni piacevoli. Fornito gratuitamente su Mac, iMovie può essere scaricato gratuitamente anche sotto forma di app per iPhone e iPad.

Creare video su dispositivi mobile

Per chi si vuole cimentare con il montaggio video anche su smartphone e tablet può optare per applicazioni di video editing scaricabili su questi dispositivi. Una delle più divertenti, riservate a chi possiede una Gopro è Gopro Quick, app gratis e veloce per il montaggio dei video catturati con la celebre action camera divenuta particolarmente conosciuta per la creazione di contenuti newsjacking. Montare video su schermi ridotti come quelli di tablet e cellulari non è sicuramente il massimo, ma se ci si vuole cimentare nel dare vita a piccole composizioni, magari da caricare sui propri social media, le app si sprecano. Tra le più usate troviamo Magistro, Adobe Premiere Clip, versione soft del precedentemente descritto software Adobe, Vivavideo e FilmoraGo, anch’essa versione app del noto video editor Filmora.

Divertirsi a creare video di buona qualità è quindi molto semplice, grazie alla vastissima scelta di software, programmi per desktop e applicazioni mobile tra i quali scegliere. I requisiti per arrivare a produrre contenuti video di qualità sono solamente l’impegno costante, la volontà di imparare e la voglia di lasciare andare la fantasia. Ricordandosi che un video riesce ad avere una potenza comunicativa infinita e che nel mondo odierno è un mezzo di comunicazione divenuto imprescindibile sia per le piccole imprese ed i professionisti, sia per i più grandi brand.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Caricamento contenuti...