Home Page Business

Video Builder: come realizzare contenuti aziendali con il tool di YouTube

Youtube mette a disposizione un importante strumento per il marketing digitale. Ecco come realizzare brevi video aziendali usando il tool di YouTube Video Builder.

Alt text

YouTube è ricco di risorse, per chi lo usa per diletto ma anche (e soprattutto) per chi ne fa un uso professionale. Uno strumento molto utile per le PMI è Video Builder, editor gratuito che consente di realizzare clip video brevi e semplici.

Sebbene sia ancora in versione beta, ecco qualche suggerimento per la creazione di video aziendali che non richiedono conoscenze tecniche né ingenti risorse.

Che cos’è YouTube Video Builder

Per poter utilizzare YouTube Video Builder è sufficiente che la PMI abbia un suo account YouTube, e che disponga di un bel logo e di belle immagini (rigorosamente in alta risoluzione). Utilizzando la versione più aggiornata di Google Chrome, è possibile avviare il tool di video editing e realizzare così in pochi passaggi – e in modo del tutto gratuito – video dalla durata di 6 o 15 secondi.

Sono diversi i layout tra cui è possibile scegliere, a seconda dell’obiettivo della campagna e del messaggio che si sta comunicando: si possono caricare le proprie immagini, scrivere brevi testi, aggiungere un sottofondo musicale scaricandolo dalla Library di Google. In questo modo, si ottiene un video molto semplice da utilizzare per le proprie pubblicità a pagamento.

Il vantaggio di YouTube Video Builder è proprio questo: sfruttare l’immediatezza dello strumento video per veicolare un messaggio, senza dover impiegare tutte le risorse che un videomaker professionista richiede. Ovviamente, non sostituirà il suo lavoro: quello che si ottiene non è un vero video ma una semplice movimentazione di testi e immagini. Le clip prodotte non saranno efficaci in qualsiasi contesto, ma sono utili per comunicazioni “veloci” come un cambio d’orario o l’arrivo di un nuovo prodotto.

Gestisci la tua presenza digitale
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Come funziona YouTube Video Builder

Per utilizzare YouTube Video Builder e aumentare gli iscritti della propria community bisogna avere un account Google e un canale YouTube col nome della propria attività. A quel punto si andrà sulla pagina Video Builder Beta per compilare i campi richiesti (il tool è in inglese, ma il video può essere creato in italiano), e si potrà cominciare con la creazione vera e propria: come prima cosa bisogna scegliere il layout tra quelli disponibili, successivamente il logo e il colore.

Le foto da caricare per costruire la clip non devono pesare più di 2 MB l’una, e si possono aggiungere slogan pubblicitari personalizzando il font. Una volta ultimato il video è possibile inserire una musica e visualizzare l’anteprima: se il risultato finale convince si caricherà il filmato così generato sul canale YouTube, salvandolo.

Il video della propria PMI è così pronto per essere condiviso sui canali social, e ben si presta ad essere impiegato per campagne pubblicitarie d’effetto. Perché? Perché i video sono suggestivi e immediati, coinvolgono e destano interesse (un post con un video ha il 20% di possibilità in più di generare click). L’importante è utilizzare immagini “belle”, che non siano sfocate e che comunichino con immediatezza il messaggio che si intende veicolare

Caricamento contenuti...