Home Page Business

Usare WhatsApp per fare marketing: pro e contro

Vuoi usare WhatsApp Business in azienda per fare marketing o per gestire i clienti? Valuta le sue caratteristiche, i pro, i contro e decidi. Ecco cosa tenere in considerazione

Alt text

WhatsApp Business rappresenta uno degli strumenti più diffusi tra gli imprenditori. L’applicazione, disponibile sia per iOS che per Android, permette di comunicare in modo immediato con i propri contatti e clienti. Si tratta di uno strumento molto utile per promuovere i prodotti, acquisire clienti e fidelizzarli. Se stai valutando di scaricare l’app e usarla per la tua azienda, devi però fare un’attenta valutazione: è proprio ciò che ti serve? Può migliorare il rapporto con la clientela e ti permette di distinguerti dai competitor? Facciamo chiarezza, scopriamo tutti i pro e i contro di WhatsApp Business.

Come usare WhatsApp Business

Per usare WhatsApp Business basta scaricare l’app su iOS o Android e impostare le informazioni sulla propria attività: dalla categoria, alla mappa della sede fisica, gli orari di apertura, il sito web e tutte le informazioni che possono interessare al cliente. Se si passa da un account privato ad uno business, il numero di telefono viene subito associato all’attività. Se non si vuol usare lo stesso numero, è importante ricordarsi di averne uno a disposizione.

Su WhatsApp Business si possono anche impostare le risposte automatiche, utili nell’ambito dell’Assistenza Clienti e nel Customer Care. In poche parole, è possibile inserire delle risposte prestabilite alle FAQ, le domande poste più di frequente dall’utenza. In questo modo, si risparmia molto tempo nella gestione dell’utenza. Si può anche impostare un messaggio di assenza da inviare nel caso qualcuno scriva in orari in cui non si è disponibili, per esempio dopo le ore 18:00. Si può anche usare WhatsApp Business per proporre al cliente un catalogo prodotti, con tanto di foto, descrizione e prezzo. Infine, l’app consente anche di accedere a una serie di statistiche che possono essere utili per comprendere come l’azienda usa lo strumento e come può migliorare.

Pro di WhatsApp Business: quali sono i vantaggi

L’arrivo di WhatsApp Business in Italia ha scatenato un certo entusiasmo tra le aziende, nonostante ciò prima di integrarlo nella propria strategia di marketing è necessario valutarne i pro e i contro, per capire se può davvero aiutare l’azienda sia nella promozione, sia nell’Assistenza Clienti.

L’app si può usare per tanti motivi:

Gestisci i tuoi clienti
con facilità e in autonomia!
Scopri come
  • si ha un lungo elenco di contatti telefonici a cui inviare promozioni e altre novità legate all’azienda o al proprio negozio
  • si vuole impostare un sistema per gestire gli appuntamenti in uno studio professionale, un salone o altra attività simile
  • si intende fornire ai clienti un elenco dei prodotti disponibili.

Per esempio, WhatsApp si può usare per gestire gli ordini di un ristorante o altro locale, dove al posto del Catalogo Prodotti si inseriscono le pietanze del menù che è possibile ordinare a domicilio. Potrebbe essere una valida alternativa alle app di delivery, che durante la pandemia hanno definitivamente conquistato il consumatore. I dentisti, e i professionisti in generale, possono usare WhatsApp, non solo per gestire l’appuntamento ma anche per fidelizzare il cliente. Per esempio, si può ricordare che è passato un anno dalla pulizia dei denti e che se viene prenotata entro un certo periodo si ha diritto a un piccolo sconto.

Per capire se e come integrare questo strumento nella propria strategia è fondamentale capire come e perchè può aiutare l’azienda a raggiungere i propri obiettivi, magari in modo più efficace rispetto ad altri strumenti simili. Per esempio, si può valutare di usare Telegram o WhatsApp. In ogni caso, non si integra uno strumento nella propria attività senza cognizione, è fondamentale affidargli un ruolo e sceglierlo per una precisa ragione. Ciò consente anche di stabilire delle metriche in base alle quali capire se sta funzionando efficacemente.

I contro di WhatsApp Business: svantaggi

WhatsApp Business presenta sicuramente tanti vantaggi per aziende e professionisti, ma prima di integrarlo occorre tenere conto degli svantaggi. Il primo è che i messaggi vengono letti mediamente dopo 3 minuti il ricevimento, quindi l’utente può interpretarli come una disponibilità dell’azienda a interloquire.

Però, il destinatario può leggerli anche ore dopo, quindi l’imprenditore deve ritenersi sempre reperibile. A meno che non decida di attivare messaggi automatici in cui chiede di essere contattato in particolari orari del giorno. Per avere un rapporto diretto e costante con ogni persona in rubrica è fondamentale avere l’infrastruttura adatta per fare ciò. Se non si è in grado di rispondere efficacemente entro poche ore, forse è il caso di rinunciarvi.

Questi erano i principali pro e contro di WhatsApp Business. Ora non rimane che capire come e se integrare lo strumento in azienda. Cerchi una soluzione per gestire al meglio i tuoi clienti? Italiaonline ha pensato a uno strumento efficace, proprio per te.

Gestisci i tuoi clienti
con facilità e in autonomia!
Scopri come
Caricamento contenuti...