Home Page Business

Unlock Toscana, il progetto regionale per favorire gli investimenti delle PMI

Il programma è pensato per le aziende toscane che vogliono investire su un progetto innovativo o sostenibile. Ecco come partecipare

Alt text

L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha danneggiato diversi ambiti della società, ed in particolare si è abbattuta sul tessuto imprenditoriale italiano. Le attività di ogni tipo e dimensione hanno fatto i conti con chiusure improvvise, riduzione del fatturato, gestione delle misure anti-contagio e così via.

Dopo mesi di attesa, è arrivato il momento della ripartenza ed in questo contesto l’aiuto delle amministrazioni locali diventa fondamentale. La Regione Toscana per aiutare le imprese del proprio territorio a reagire ha avviato un nuovo progetto: Unlock Toscana. Lo strumento ha un nome evocativo, infatti nasce proprio per superare la fase di lockdown che ha tenuto l’Italia ferma per mesi. Nello specifico, la misura varata dalla Giunta nasce con l’obiettivo di incentivare gli investimenti privati sul territorio e rilanciare l’economia della Regione. Si tratta di un’enorme opportunità per le PMI toscane.

Cos’è Unlock Toscana

Unlock Toscana è un programma pensato per le aziende che hanno intenzione di effettuare un investimento, ma che non hanno tutti gli strumenti e le competenze per prendere la decisione e gestirla correttamente. Perciò, dopo aver intercettato tali attività, la Regione si impegna a offrire le informazioni e le consulenze necessarie per portare avanti il progetto. L’orientamento alle imprese sarà completo: si offriranno informazioni legate alla tempistica, all’impatto occupazionale, alla fattibilità, opportunità e criticità emerse. In questo modo, gli imprenditori avranno un quadro completo dell’investimento.

Unlock Toscana si preoccuperà anche di promuovere l’avvio di nuove attività o potenziare la presenza di alcune imprese nel territorio. I programmi di investimento dovranno avere caratteristiche particolari.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Unlock Toscana: caratteristiche dei progetti

Il programma nasce, non solo per incentivare gli investimenti privati, ma anche per favorire particolari strategie e settori. Quindi i progetti di investimento dovranno avere le seguenti priorità:

  • Energia rinnovabile e transizione energetica.
  • Economia circolare e soluzioni avanzate in materia di sostenibilità.
  • Nascita di nuove filiere legate alla sicurezza sanitaria, produttiva e sociale, telemedicina e silver economy, come ad esempio implementazione di servizi e beni per la popolazione sopra i 50 anni.
  • Produzione di tecnologie digitali.
  • Sviluppo di nuove piattaforme logistiche.
  • Trasformazione agroalimentare.
  • Creazione di attività turistiche digitalizzate o che riducano l’assembramento.

Accanto a queste tematiche ritenute prioritarie, saranno privilegiati i progetti che si svolgono in territori svantaggiati, nelle aree interne oppure affette da crisi economica e industriale. Senza contare che verranno tenute in considerazione altre caratteristiche che possano avere risvolti positivi sul territorio, per esempio l’aumento di occupazione.

Chi può partecipare?

Unlock Toscana è aperto alle imprese, in forma singola o associata, che operano in Toscana. Sono ammesse le aziende di ogni settore, eccetto quello agricolo. Questi soggetti possono presentare dei progetti di investimento con un importo minimo di 500 mila euro per le MPMI e di 1,5 milioni di euro per le grandi imprese. Tutti i lavori dovranno essere completati entro il 31 gennaio 2023.

Invio della domanda

Le aziende interessate possono presentare la propria manifestazione d’interesse online, registrandosi prima all’apposito sistema informatico. Sarà possibile inviare la domanda a partire dalle ore 9:00 del 15 giugno 2020 fino alle 17:00 del 31 luglio 2020. Per eventuali problemi tecnici legati all’uso della piattaforma web si può contattare il servizio di assistenza all’indirizzo supportounlock_toscana@sviluppo.toscana.it.

In seguito, il nucleo tecnico di valutazione con l’aiuto di Irpet e Fidi Toscana esaminerà tutte le proposte. Anche la Regione Toscana interverrà per individuare eventuali accessi a progetti europei o per ottenere finanziamenti pubblici e rapporti con investitori specializzati. Insomma, ogni progetto verrà supportato su più fronti in modo da poter mettere a frutto tutte le sue potenzialità. Inoltre, i nuclei di valutazione saranno diversi in base alla dimensione dell’imprese: se ne prevede uno per le micro, piccole e medie imprese e un altro per le grandi realtà imprenditoriali.

Unlock Toscana: informazioni e contatti

Unlock Toscana è un programma ricco di opportunità per le aziende che desiderano investire e hanno una strategia a forte vocazione innovativa, tecnologica o sostenibile. Se si ha già un progetto di questo tipo, non resta che inviarlo. Per qualsiasi informazione è possibile consultare il sito della Regione Toscana oppure inviare un’e-mail a unlock@regione.toscana.it.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Tags:
Caricamento contenuti...