Twitch: perchè ha successo e opportunità per le aziende italiane

Twitch è la principale piattaforma di live streaming al mondo: attira quotidianamente milioni di persone e offre numerose opportunità alle aziende

Alt text

Chi lavora sul web, chi ha un sito o semplicemente chi fa impresa deve rimanere aggiornato sulle ultime tendenze digitali. Twitch è la piattaforma del momento, sta conquistando milioni di utenti in tutto il mondo ed molto diffusa anche in Italia. Ma di cosa si occupa? Si tratta di un servizio di livestreaming lanciato nel 2011 e acquistato da Amazon nel 2014. In poche parole, i creator si collegano al loro canale e trasmettono in diretta i contenuti video, per esempio si riprendono mentre giocano ai videogiochi. Nel frattempo, il pubblico può guardare ma soprattutto interagire.

Originariamente era mirato allo streaming di videogiochi ma col tempo si è evoluto e oggi è usato per diffondere contenuti in live streaming di ogni tipo. É lo spazio prediletto per i creativi del web, che sfruttano il canale per proporre i loro contenuti, interagire e chiacchierare col pubblico. Brand e aziende possono sfruttare enormi vantaggi di questo mondo, grazie soprattutto alle community e al sistema di digital advertising.

Cos’è Twitch e perchè ha successo

Secondo le ultime notizie, Twitch conta circa 7 milioni di streamer attivi in tutto il mondo che ogni mese creano contenuti. Quotidianamente è usato da 2 milioni di persone mentre 30 milioni sono gli spettatori globali. Inoltre, si è calcolato che il materiale prodotto sul canale basterebbe per fornire 8 ore di contenuti a ogni abitante della Terra. Questi numeri parlano chiaro: siamo davanti alla più potente piattaforma di live streaming al mondo. L’Italia ha un enorme peso nella sua ascesa perchè nel nostro Paese si contano ormai tanti creatori talentuosi, pieni di idee e capaci di attirare milioni di visualizzazioni. Ciò rende i canali italiani tra i più seguiti e dinamici. Possiamo trovare qualsiasi tipo di contenuto: dai classici videogiochi, ai programmi di intrattenimento, fino ai dibattiti su temi sociali e non solo. Anche i personaggi famosi hanno dei format molto famosi che tengono ormai da tempo sul canale.

Opportunità per le aziende: la community

Ogni streamer ha una community che può crescere di giorno in giorno, quindi una fanbase che segue le dirette, commenta e fa anche donazioni. Le aziende puntano a comunicare proprio sfruttando la portata delle singole community e stipulando partnership con gli streamer.

Il 70% del pubblico di Twitch è formato da giovani, gli utenti appartengono alla Generazione Z o ai Millennials. L’80% dell’utenza è maschile e ha tra i 18 e i 35 anni. Sono persone che, generalmente, evitano gli spot pubblicitari tradizionali e prediligono modalità comunicative all’avanguardia, basate su interessi personali. I brand che si avvicinano al canale devono essere, quindi, ben consapevoli del target di riferimento.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Possono avere successo i marchi che si rivolgono a un pubblico giovane, attento alle tendenze, amante dei videogames e dell’intrattenimento divertente e originale. Si tratta di un canale ricco di vantaggi per aziende che si occupano di videogiochi, ma anche abbigliamento giovanile, prodotti innovativi. Per esempio, chi ha in cantiere un progetto può legarsi a un streamer per ottenere fondi e realizzarlo.

La fruizione è simile a quella della TV, infatti anche nella piattaforma c’è un vero e proprio palinsesto dove si alternano “programmi” di ogni tipo adatti a qualsiasi gusto. Ma le aziende, oltre a sfruttare il potere delle community hanno a disposizione un vero e proprio sistema di digital advertising. Le campagne pubblicitarie sono diverse rispetto a quelle dei canali tradizionali.

Cosa sono le Twitch Ads

Per aumentare la visibilità e il coinvolgimento del pubblico, è possibile creare delle campagne pubblicitarie su Twitch. Il sistema creativo e quello del pagamento sono simili a quelli di altre piattaforme. Un inserzionista può scegliere tra diversi formati:

  • Bounty Board: permette ai creator di accettare richieste di sponsorship direttamente da una bacheca in cui l’inserzionista avanza le sue proposte
  • Homepage Carousel: consente di promuovere dei contenuti al centro della Home Page di Twitch
  • Formati Home Page
  • Super leaderboard
  • Unità di annunci sincronizzate
  • Spot video

Insomma, le opportunità sono davvero tante. L’ascesa di Twitch dimostra come oggi la pubblicità sia cambiata rispetto al passato e si rinnovi continuamente per adeguarsi ai comportamenti e ai gusti del pubblico.

Essere presenti sui social media ormai è cruciale, perchè le persone sono stanche della pubblicità tradizionale e amano stupirsi, emozionarsi e sentirsi coinvolte. Quindi, sono molto reattive alle nuove forme di comunicazione e promozione pubblicitaria. Vuoi migliorare la tua Presenza Social? Il team di Italiaonline è pronto a supportarti e creare insieme a te una strategia mirata e performante.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...