Turismo videoludico, un'opportunità tutta da esplorare per le imprese

I videogiochi possono aiutare il mercato del turismo, molte imprese del settore stanno adottando il turismo videoludico. Ecco di cosa si tratta e quali sono i vantaggi

Alt text

Il mercato dei videogiochi è uno dei più floridi del momento. Sono tanti i gamers che, oltre a trascorrere ore davanti allo schermo immersi in avventure, sfide e missioni, organizzano i propri viaggi e le vacanze per scoprire i luoghi in cui sono ambientate le storie giocate.

Si pensi, per esempio, ai diversi capitoli di Assassin’s Creed, che sono ambientati anche in Italia, tra Firenze e Venezia.

Le imprese turistiche, dalle agenzie di viaggio, ai tour operator, fino alle strutture ricettive e guide turistiche, possono sfruttare questa tendenza e proporre soluzioni di viaggio ispirate ai videogiochi.

La tendenza è molto diffusa in tutto il mondo e prende il nome di turismo videoludico. Vediamo nel dettaglio in cosa consiste e come sfruttarlo per aumentare le prenotazioni.

Cosa è il turismo videoludico

Con il termine turismo videoludico si intende il fenomeno di visitare i luoghi nei quali sono ambientati i videogiochi. Il fenomeno è spesso associato al cineturismo o al turismo letterario, dal momento che tutti e tre i casi derivano dalla curiosità di andare a vedere luoghi precedentemente esperiti in uno scenario virtuale, cinematografico o letterario.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

In Italia il turismo videoludico è favorito in particolare modo da videogiochi ambientati in specifici periodi storici, che spesso riproducono fedelmente le ambientazioni di borghi medievali o città rinascimentali, come nel caso del fortunato titolo Assassins Creed II, videogioco del 2009 ambientato nell’Italia rinascimentale, tra Venezia, Firenze, Monteriggioni, San Gimignano e Forlì.

In particolare, nel 2016, il Comune di Monteriggioni ha condotto uno studio su 500 turisti dei quali ben 11,4% ha risposto di aver conosciuto il borgo grazie al videogame, che ha quindi contribuito alla valorizzazione di un territorio che sarebbe altrimenti passato inosservato al grande pubblico.

Le potenzialità del turismo videoludico

Il punto di forza del turismo videoludico, rispetto a quello letterario o al cineturismo è legato alla possibilità che il giocatore, tramite un personaggio virtuale, ha di esplorare le ambientazioni in modo più o meno libero e approfondito.

Questa dinamica permette di dare particolare rilevanza all’aspetto divulgativo dell’esperienza, che può essere usata per trasmettere conoscenza e divulgare la cultura di un determinato territorio; saper sfruttare questi fenomeni offre moltissime potenzialità al turismo, che trova un nuovo canale i promozione del territorio anche e soprattutto in un pubblico di giovani.

Tecniche e strategie di marketing come il turismo videoludico stanno diventando sempre più importanti per le piccole e grandi realtà sul territorio che vogliono ampliare il proprio pubblico e ottimizzare le proprie strategie pubblicitarie. La direzione del marketing – digitale e tradizionale – è ormai quella di offrire servizi e contenuti sempre più emozionali, che facciano sentire il pubblico coinvolto.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Le idee per sfruttare questa tendenza sono tante. Per esempio, si può preparare un intero itinerario alla scoperta di una meta turistica in cui è ambientato un videogioco, toccando proprio i punti nevralgici della storia. In questo progetto, si possono coinvolgere le realtà locali, in modo da rendere l’esperienza unica e irripetibile per un appassionato.

Si può ingaggiare una guida turistica che svolgerà dei tour mirati, che portano i giocatori alla scoperta delle zone in cui si svolgono le azioni di un videogioco. Ma si possono coinvolgere anche le strutture ricettive, che magari possono allestire una camera a tema o ristoranti che possono preparare menu ispirati al videogame.

Insomma, le idee sono davvero tante. E dopo aver preparato nei dettagli il progetto e l’itinerario del viaggio, si può sponsorizzare attraverso i social o altre piattaforme di advertising e un pubblico profilato, quello dei gamer.

Se vuoi potenziare la tua presenza online e offline e ottenere più risultati in termini di brand awareness, il team di Italiaonline è pronto a supportarti nella progettazione di campagne pubblicitarie personalizzate. Ti offriamo una consulenza professionale che ti permetterà di intercettare il target e studiare i contenuti migliori per raggiungerlo, aumentando di conseguenza le vendite.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Caricamento contenuti...