Skyscraper: tutto sulla tecnica per avere link di qualità

Operi sul web e vuoi aumentare la tua visibilità grazie alla link building? Ecco come farlo in maniera efficace grazie alla specifica tecnica Skyscraper. Cos’è e come funziona

Alt text

Avere successo sul web è quello a cui puntano molte imprese oggi. È la strada del 3.0 che porta avanti i guadagni tramite una reputazione che non può essere costruita sui castelli di carta. Google, infatti, vede ed analizza tutto e quello che conta davvero è il page rank, ovvero la classifica che serve a definire il livello di popolarità di una pagina.

Un valore che varia e che viene definito in base ad un complesso algoritmo che viene continuamente aggiornato. E nel ranking di Google contano molto i link o meglio la strategia di link building che vi sta alla base e che porta gli altri siti a finire proprio su quella specifica pagina. La strategia di link building è una delle più difficili da costruire sul web e non sempre quelle adoperate sono ottimali. Ma c’è una tecnica oggi che permette di avere davvero dei link di qualità con pagine che valga la pena segnalare. Si chiama Skyscraper e aiuta le aziende a creare contenuti così accattivanti da permettere di creare una rete di link redazionali senza precedenti. Vediamo cos’è nello specifico e come si mette in atto.

Tecnica Skyscraper: tutte le specifiche

La tecnica Skyscraper è una strategia di link building tanto semplice quando efficace. È stata ideata da Brian Dean di Backlinko e permette di creare sul proprio sito dei contenuti originali ed interessati che consentono di ottenere link redazionali di qualità. Come fare? Secondo tre mosse strategiche:

  • Studiare bene il web e capire quali siano i contenuti più popolari del momento, quelli che gli utenti ricercano e che sono stati linkati da altri siti;
  • Sulla base di questa ricerca, creare un contenuto dello stesso argomento ma che sia migliore rispetto a tutti gli altri che si trovano già sul web e pubblicarlo sul proprio sito;
  • Promuovere il contenuto con le persone giuste per farsi notare ed apprezzare.

La parte più delicata è rappresentata dal secondo step, ovvero la creazione di uno specifico contenuto. È questo che rappresenta proprio il bigliettino da visita di un’intera pagina in quanto deve essere così perfetto da non dare modo agli utenti di trovare qualcosa di migliore a riguardo. È proprio da questo che la tecnica Skyscraper prende il suo nome.

Il copywriter, infatti, deve essere così bravo da creare un testo che sia al di sopra di tutti gli altri già presenti sul web un po’ come succede con un grattacielo che si fa ammirare dai passanti perché è più alto di tutti gli altri edifici che gli stanno intorno. “È nella natura umana essere attratti dal meglio” ha specificato Brian Dean. È questo il fulcro della tecnica da lui studiata che fonda la forza ed il successo di una pagina sulla qualità di un testo, un testo scritto con così tanto valore, specificità e approfondimento da ottenere il gradimento di altri siti che vorranno ospitare con grande piacere quel preciso link sulle loro pagine. In sostanza non si tratta che di ricercare il meglio che c’è sul mercato e renderlo ancora migliore sfruttando la consapevolezza di essere un gradino superiore agli altri.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!
Scopri come

Come creare un contenuto migliore degli altri

Appresa la funziona base della tecnica Skyscraper, la prima domanda che sorge spontanea è: come si crea un contenuto che sia migliore degli altri già presenti sul web? Andando a migliorare qualcosa che si è già dimostrato performante e che ha avuto successo. Come? Rilevando il testo che ha avuto più successo in termini di traffico e interazioni e analizzando tutti i backlink.

Si inizia analizzando il contenuto del sito che ha ottenuto ottime performance e si migliorano i diversi aspetti, per esempio link rotti o parole chiave, immagini e così via. Se il post non va in profondità, la tecnica dello Skyscraper ci indica che il nuovo contenuto va approfondito e da una short-form si può creare una long-form, proponendo un testo più lungo e ampio soffermandosi sui dettagli. Approfondire non significa, infatti, solo dilungarsi ma proporre un contenuto molto dettagliato e dunque molto più avanzato e specifico rispetto a tutti gli altri che si trovano sul web.

Altra strategia collaudata per migliorare un contenuto è puntare sulla presentazione grafica dello stesso. Inserire infografiche, contributi video e foto dona subito al lettore un’accoglienza calda e nello stesso tempo dinamica, facendo risaltare il post rispetto alla massa.

Infine, un altro segreto per poter migliorare un contenuto è aggiornarlo il più possibile. Linkare contenuti attraenti ma obsoleti non conviene. Quanto più è aggiornato e al passo con i tempi un post tanto più è appetibile ed un passo in avanti rispetto alla concorrenza.

Anche tu hai un sito e vorresti migliorare le sue performance? Tra le tante attività che puoi effettuare per aumentare la visibilità spicca la SEO. Gli esperti di Italiaonline sono pronti ad aiutarti per creare la migliore strategia per il tuo business.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!
Scopri come

Caricamento contenuti...