Home Page Business

Qual è il miglior social network per una pasticceria online e cosa comunicare

Hai una pasticceria e vuoi usare i social efficacemente? Scopri subito qual è la piattaforma migliore e come usarla

Alt text

Il mondo dei social rappresenta una bella opportunità per qualsiasi tipo di azienda, da quelle che si occupano di servizi a quelle che hanno a che fare con il cibo. E proprio queste ultime sono cresciute in modo sensibile sui canali digitali durante la pandemia; infatti molte persone hanno sperimentato l’acquisto online di manicaretti di ogni genere, altre hanno rafforzato questa abitudine per addolcire le lunghe giornate di lockdown. In questo contesto, i social network sono stati canali fondamentali per rimanere in contatto con i propri clienti o con altri utenti, che magari sono stati ispirati da post e Storie per ordinare qualcosa online e riceverlo direttamente a casa. Questo discorso è ancora più valido quando si parla di una pasticceria, che con i suoi dolci, a volte spettacolari, può davvero fare la differenza sui social. Ma qual è il migliore social network per una pasticceria? Non c’è la ricetta segreta per avere successo, ma ci sono alcuni canali che – attraverso le immagini – riescono a conquistare l’utente più curioso.

Quale social usare per promuovere una pasticceria

Quando si parla di potenza delle immagini non si può non citare uno dei social network più famosi da questo punto di vista: Instagram. La piattaforma funziona molto bene nei settori in cui l’estetica ha un ruolo centrale. Tra questi c’è anche la pasticceria che, naturalmente, coinvolge primariamente il gusto, ma quando non è possibile far assaggiare un dolce al potenziale cliente, ecco che si può ricorrere alle fotografie, che devono essere scattate in modo professionale ed essere di ottima qualità.

Non a caso esistono dei veri e propri fotografi specializzati, e il consiglio è di affidarsi proprio a loro per avere il massimo risultato. L’obiettivo è far venire l’acquolina grazie a immagini che possano esprimere tutta la bontà del prodotto. Per iniziare a usare questo servizio è importante conoscere tutte le sue funzionalità.

Pasticceria e feed di Instagram: come curarlo

Il feed è la pagina principale in cui si condividono i contenuti, quindi i video e le immagini, corredati da una didascalia e una serie di hashtag ma anche tag e geolocalizzazione. Insomma, ogni post deve essere studiato nei particolari ed venire inserito all’interno di un piano editoriale ad hoc. Pubblicare un post in base al sentiment del giorno non è sicuramente una buona idea: così come tutte le attività di marketing anche la gestione di un profilo Instagram richiede analisi e pianificazione.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Il piano deve essere costituito da contenuti di vario tipo: le foto delle creazioni e dei prodotti, con i nomi magari inventati proprio nel punto vendita. Ma una pasticceria è fatta anche di tanti altri ingredienti, come le persone che ci lavorano oppure la storia, i premi vinti, i sogni, le partnership, scorci e curiosità sulla città in cui è situata (se si opera solo in ambito locale) ma anche gli user generated content, quindi ricondividere fotografie particolarmente accattivanti scattate dai clienti della pasticceria.

Insomma, tutti gli elementi devono essere integrati e ben organizzati tra loro. E a proposito di estetica, quando si studia il piano editoriale bisogna anche tenere conto della griglia, ovvero dell’impatto estetico generato dalla pagina principale. I post devono essere pensati come un insieme ed avere una certa armonia. Non dimenticare che, accanto alle immagini e alle fotografie, è importante anche postare video di diverso tipo. Per esempio, si possono dare dei consigli anche per creare a casa alcuni dei prodotti della pasticceria, come i bignè, la crema pasticcera e così via. Si può prendere ispirazione anche da altre pagine oppure dare sfogo alla propria fantasia.

Instagram per pasticcerie: dai Reel alle Storie fino agli shop

A proposito di video, Instagram permette di inserirli tutti in uno spazio apposito, quello destinato ai Reel. Le Storie sono un altro mezzo cruciale, possono riprendere l’argomento del feed del giorno, come la colazione in pasticceria con tante idee e assaggi oppure slegarsi e mostrare altri dettagli del punto vendita. Anche le Storie sono cruciali per la strategia, perchè sono un modo per informare immediatamente gli utenti, rimanere in contatto con i follower, coinvolgerli come funzionalità come i sondaggi e tante altre funzionalità. Per quanto riguarda lo Shop, anche una pasticceria può usarlo, per esempio se ha un e-commerce in cui vende dolci e altri prodotti simili. Naturalmente, ogni funzione deve essere usata in base alle proprie esigenze.

Instagram è solo una delle tante piattaforme che si possono usare per promuovere una pasticceria. Quando si pensa a una strategia di marketing bisogna includere diversi canali che consentono di ottenere la massima visibilità. Addirittura TikTok può funzionare se utilizzato nel modo giusto.

Vuoi creare la strategia social perfetta per la tua pasticceria e presidiare diversi canali social in modo costante ed efficace? Gli esperti di Italiaonline sono pronti a supportare il tuo progetto con prodotti specifici in base alle tue esigenze!

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...