Home Page Business

E-Commerce, sempre più italiani acquistano da mobile

Alt text

Aumentano gli italiani che acquistano online prodotti di ogni tipo: dall’abbigliamento ai dispositivi tecnologici, fino addirittura alla spesa di tutti i giorni. Negli anni, le abitudini di acquisto si sono evolute, complice la diffusione di smartphone e tablet, ma anche lo sviluppo di sistemi sempre più avanzati e sicuri.

Idealo, comparatore di prezzi, ogni anno realizza un report dove mette in luce i cambiamenti legati allo shopping nel nostro Paese, i prodotti più acquistati e gli interessi dei consumatori. Grazie al sondaggio creato in collaborazione con Bilendi nel mese di febbraio 2020, sono emersi interessanti dati riferiti agli acquisti online nel 2019. Innanzitutto, l’80% degli acquirenti italiani effettua almeno un acquisto al mese tramite e-commerce. I consumatori sono divisi in intensivi (il 20% effettua almeno un acquisto a settimana), abituali (il 60% si dedica allo shopping online almeno una volta al mese) e il restante sono sporadici (il 20% acquista ogni tre mesi o anche più raramente). Vediamo nel dettaglio come si comportano.

Identikit del consumatore online italiano

In base ai dati raccolti, Idealo ha potuto creare il profilo del tipico consumatore italiano che acquista presso e-commerce di vario tipo. Innanzitutto, si è stabilito che il pubblico è prettamente maschile: il peso è del 61,7% contro il 38,3% delle donne.

Gli utenti tra i 35 e i 44 anni sono i più assidui, e infatti rappresentano il 26,8% del totale. Guardando la situazione europea si scopre però che in Germania, Francia e Austria sono i consumatori dai 25 ai 34 anni quelli che acquistano di più online, quindi l’età media scende sensibilmente.

Un lato comune a tutte le fasce d’età è la predisposizione ad acquistare da mobile. In Italia il 65% degli under 34 e il 49% degli over 55 acquista da un dispositivo mobile. I dispositivi più usati sono Android: più del 90% per ogni fascia d’età sopraccitata, mentre gli acquisti online da iOS sono meno del 10%.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Acquisti online in Italia: recensioni e test sono determinanti

Un altro aspetto cruciale della ricerca è legato alle decisioni di acquisto: quali sono i contenuti che influenzano i consumatori italiani? In prima linea troviamo le recensioni che vengono considerate dal 95% degli utenti. Il passaparola e le opinioni di chi ha già provato un prodotto hanno ancora un peso enorme. Ecco perché è fondamentale che ogni sito e-commerce abbia una sezione dedicata a feedback e recensioni.

Ma ci sono altri fattori che convincono l’utente ad ultimare l’acquisto. Infatti, il 69% tende a comprare il prodotto se è prevista la consegna in un punto ritiro, mentre il 63% sceglie un e-commerce meno noto se è possibile risparmiare.

D’altro canto, sul web è davvero possibile spendere meno per l’acquisto di alcuni prodotti. Idealo ha stilato i settori in cui è possibile risparmiare considerevolmente: videogiochi (- 37%) e le scarpe per bambini (- 20%), oltre a dispositivi elettronici, gadget (come cuffie e altoparlanti) ed elettrodomestici. Detto ciò, vediamo quali sono i settori che nel 2019 hanno riscosso un enorme successo, anche e soprattutto grazie all’acquisto da dispositivi mobili.

Quali sono i settori trainanti?

Abbiamo detto che gli italiani sono sempre più abituati ad acquistare online e lo fanno sempre di più attraverso il proprio smartphone. Il mobile è quindi il mezzo principale attraverso cui acquistano prodotti di ogni tipo. Ma quali sono i prodotti più acquistati dagli italiani? Sul podio troviamo al primo posto l’elettronica (74,9%), seguita da abbigliamento e accessori (64,4%) ed infine dai prodotti di bellezza (46,9%). Oltre a questi, gli italiani amano acquistare anche articoli sportivi, console, videogiochi e giocattoli.

Per esempio, il prodotto più desiderato online nel 2019 sono state le Apple AirPods, seguite dagli stivali Dr Martens e dai due smartphone Apple, l’iPhone XR e l’iPhone 7. Nella classifica dei prodotti più acquistati spuntano tanti articoli pensati per grandi e bambini. Insomma, l’e-commerce è entrato sempre più nelle case degli italiani. Il suo ruolo sarà sempre più centrale e influenzerà le abitudini di acquisto, anche e soprattutto alla diffusione di piattaforme di vendita mobile friendly.

Caricamento contenuti...