Home Page Business

E-commerce: 5 trend da tenere d'occhio nel 2022

In un contesto in cui le persone acquistano sempre più spesso online, anche gli e-commerce devono tenersi al passo con i trend. Ecco quelli del 2022

Alt text

Nell’ultimo anno, la chiusura temporanea di molte attività commerciali ha portato diversi brand e negozi ad avviare un e-commerce, mentre le persone hanno cominciato ad acquistare sempre più sul web. E con il nascere di nuovi e-commerce, anche la competizione è cresciuta, spingendo chi si occupa di digital marketing a trovare sempre nuove strategie per restare sulla cresta dell’onda. Per ottenere ottimi risultati, è infatti necessario essere sempre aggiornati sugli ultimi trend in fatto di e-commerce. Visto che l’inizio del nuovo anno è alle porte e dicembre è il momento perfetto per fare dei bilanci e impostare i nuovi obiettivi, conoscere i principali trend dell’e-commerce permette sicuramente di impostare una strategia più mirata ed efficace.

Trend e-commerce 2022: la realtà aumentata

Tra i principali trend dell’e-commerce di cui sentiremo parlare nei prossimi mesi spicca la Realtà Aumentata,un tipo di tecnologia che offre la possibilità di vivere un’esperienza che si colloca a metà tra il visitare un negozio fisico e la comodità dell’acquisto online. Nel campo degli e-commerce, una tra le applicazioni più usate è la Product Visualization, che permette al cliente di vedere proiettato davanti a sé (tramite la fotocamera dello smartphone) il modello virtuale del prodotto che vorrebbe acquistare o persino di provare virtualmente prodotti come accessori, occhiali o persino makeup. Ma questa tecnologia può essere sfruttata nei settori più disparati.

Nel caso di un e-commerce di complementi d’arredo, si potrebbe ad esempio dare la possibilità agli utenti di posizionare “virtualmente” un tavolo o una poltrona nel proprio soggiorno, mentre lo si inquadra con la fotocamera dello smartphone. Uno tra i vantaggi della Realtà Aumentata è quello di ridurre significativamente il gap tra mondo reale e digitale, rendendo più immediata l’esperienza utente nel momento in cui visualizza il prodotto online, minimizzando al contempo il rischio di resi e rimborsi. Le esperienze in AR possono essere integrate in un e-commerce o condivise con gli utenti tramite social network o un’app.

Tendenze e-commerce 2022: il Mobile Commerce

Il mondo dello shopping online sta rapidamente passando dal computer al mobile, ovvero a smartphone e tablet. Quante volte hai acquistato direttamente dal cellulare, magari su una app o sul browser? Per questo motivo è fondamentale che gli e-commerce siano ottimizzati per offrire esperienze d’acquisto facili e impeccabili anche da cellulare, semplificando tutti i processi e dando agli utenti la sensazione di sicurezza che avrebbero acquistando da computer.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Trend e-commerce: omincanalità

L’approccio omnicanale, che vede l’utente al centro del business, dandogli la possibilità di passare da un canale all’altro di un brand senza soluzione di continuità, è sempre più in voga tra chi si occupa di digital marketing e di certo è tra i trend da tenere d’occhio per il 2022.

Le opportunità del multichannel sono tante, per esempio un consumatore può acquistare un prodotto in negozio, registrare l’acquisto sulla app e da lì esplorare il catalogo degli altri prodotti del brand sui canali social o su un e-commerce, registrandosi alla newsletter, raccogliendo punti e vivendo un’esperienza a 360 gradi.

I nuovi metodi di pagamento rateali

I metodi di pagamento rateali sono sempre più popolari su molti e-commerce; il cosiddetto sistema Buy Now Pay Later (BNPL) è un metodo di pagamento rateizzato che permette all’utente di acquistare prodotti e servizi e pagarli tramite rate mensili, a interessi zero. Sempre più e-commerce stanno mettendo a disposizione questa soluzione di pagamento per incoraggiare gli acquisti: tra questi i più popolari sono Klarna, Scalapay e ClearPay, per citarne alcuni. Questa soluzione è usata soprattutto nel settore arredamento, elettrodomestici e per l’acquisto di prodotti elettronici. In generale, i consumatori rispondono positivamente a questa tipologia di offerta perchè consente di pagare a rate un prodotto acquistato online.

Il Social commerce

Nell’ultimo anno anche i social network hanno registrato un’ulteriore impennata di utenti attivi; uno dei motivi di questa esplosione è sicuramente il social commerce, ovvero la fusione di e-commerce e social media che permette ai consumatori di acquistare prodotti e servizi attraverso questi canali. Ormai praticamente tutti i brand di spicco offrono ai propri utenti e follower la possibilità di fare acquisti direttamente dai social network, o di esplorare prodotti e servizi da Instagram e Facebook, per citarne alcuni, e reindirizzarli poi all’e-commerce “ufficiale” per ultimare l’acquisto.

Queste sono alcune delle principali tendenze da conoscere se si possiede o si intende avviare un e-commerce. Chi desidera intraprendere questo percorso può affidarsi ai prodotti e servizi di Italiaonline: i nostri esperti sono pronti a supportare le imprese che desiderano crescere e vendere online.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...