Come fare Lead Generation con le campagne Google Ads

Google Ads si è dimostrato uno strumento efficace per l’advertising online e in particolare per portare avanti strategie di Lead Generation: ecco come sfruttarlo

Alt text

Tra gli strumenti che Google mette a disposizione, Google Ads è sicuramente uno dei più noti e popolari tra i marketers di brand e aziende e si dimostra molto efficace e praticamente irrinunciabile per fare pubblicità online.

È però anche molto utile per fare campagne di Lead Generation, ovvero per raccogliere i contatti di nuovi utenti potenzialmente interessati a prodotti e servizi, profilandone con precisione interessi, caratteristiche demografiche e persino la posizione geografica.

Strutturare una campagna con Google Ads: step preliminari

Prima di poter lanciare una campagna di Google Ads è molto importante considerare alcune questioni preliminari, per far sì che questa sia efficace e performante e porti i risultati sperati.

Innanzitutto è fondamentale individuare il proprio target di riferimento, in modo da poter proporre le campagne pubblicitarie a persone davvero interessate ai prodotti e servizi sponsorizzati e non rischiare di sprecare budget con persone che difficilmente faranno acquisti o interagiranno con il brand.

Poi è importante studiare il mercato e in particolare le attività dei principali competitor, verificando il volume di ricerca per determinate parole chiave, stagionalità e tasso di concorrenza.

Aumenta la tua visibilità su
Google con campagne ottimizzate

Scopri come

Inoltre, bisogna capire dove “andranno” gli utenti che cliccano su una pubblicità: gli utenti che hanno fatto una particolare ricerca e cliccano su annuncio che ha attirato la loro attenzione, devono conoscere fin da subito i vantaggi e i benefici dei prodotti. Per questo è importante indirizzarli su landing page ad hoc, che contengano informazioni rilevanti e utili, ottimizzate anche per mobile.

Infine è anche utile integrare campagne di remarketing e retargeting, in modo da ricontattare utenti che avevano già dimostrato interesse per un brand e che magari non avevano concluso un acquisto lasciando dei prodotti nel carrello.

Perché fare Lead Generation con Google Ads, i vantaggi

Google Ads porta numerosi vantaggi per chi desidera sfruttare questo strumento per fare Lead Generation, ovvero per raccogliere nuovi contatti e arricchire il proprio database di utenti.

In particolare Google Ads è particolarmente efficace per ottenere contatti qualificati, ovvero raggiungere utenti profilati con precisione che presentano caratteristiche per le quali potrebbero essere interessati a determinati prodotti. Ad esempio, si possono mostrare gli annunci a un pubblico di determinati paesi, aree geografiche o città, o appartenenti a determinate fasce demografiche.

Inoltre, lo strumento permette anche di comunicare con le persone giuste al momento giusto: gli annunci infatti vengono mostrati a utenti che stano facendo ricerche per una determinata parola chiave e quindi si rivolgono a Google in cerca di una particolare soluzione a un problema o bisogno, su qualsiasi dispositivo. Gli annunci sono infatti visibili da tutti i dispositivi utilizzati dai clienti, come desktop, tablet e cellulare.

Se ben utilizzato, Google Ads permette di raggiungere nuovi potenziali clienti e aumentare le vendite e il ritorno di investimento, evitando al contempo di sprecare budget in investimenti poco performanti o inefficaci. Google Ads permette infatti di impostare un budget e ottimizzarlo nel tempo, pagando solo per i risultati ottenuti, ovvero solo se l’annuncio viene visualizzato, cliccato, e se il sito web o la landing page hanno ricevuto visite o è stata conclusa una vendita.

Se cerchi dei professionisti che ti aiutino a gestire le campagne e strategie di Lead Generation, il servizio Google Ads di Italiaonline ti dà la possibilità di promuovere la tua azienda o il tuo brand con il supporto di esperti che ti aiuteranno a sviluppare la strategia più efficace per la generazione di lead e il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Il servizio si struttura in tre step: la definizione di un piano d’azione con il supporto di un consulente di marketing pubblicitario, che studierà la tua realtà e costruirà insieme a te il piano media più efficace per la generazione di nuove lead. L’avvio della campagna, con una landing page e le creatività più adatte e infine il monitoraggio dei risultati, con la piattaforma di report, che permette di consultare l’andamento delle campagne pubblicitarie su Google.

Aumenta la tua visibilità su
Google con campagne ottimizzate

Scopri come

Caricamento contenuti...