Home Page Business

Agenzie assicurative: come trovare nuovi clienti

Una strategia di attesa non è mai proficua per far crescere il proprio business. Ecco perché se lavori nel campo assicurativo e cerchi metodi efficaci su come trovare nuovi clienti, dovresti considerare di metterti in gioco con altri strumenti. Vediamo quali sono.

Alt text

‘Sparare’ preventivi a raffica e restare in attesa, ormai non funziona più. Il digitale ha cambiato le regole del gioco e per trovare nuovi clienti come assicuratore è necessario saper sfruttare altri strumenti di acquisizione di dati e di informazioni.

Entrare in contatto con il cliente e profilarlo è uno degli obiettivi da prefiggersi. Per arrivarci bisogna mettere in campo alcune strategie di ingaggio. Ecco quali sono.

Punti chiave su come trovare nuovi clienti per la tua compagnia di assicurazione

Nel campo delle assicurazioni e non solo, per rispondere alla domanda “Come trovare nuovi clienti?” è indispensabile predisporre un piano di azione finalizzato ad aumentare la presenza online e a promuovere la propria attività professionale. Per farlo non bisogna perdere di vista alcuni focus:

  • Studia i tuoi clienti e le loro esigenze per proporre soluzioni appetibili e personalizzate
  • Analizza i tuoi concorrenti (punti di forza e punti di debolezza)
  • Definisci un target di pubblico (clienti) e specializzati

Ciò premesso, è evidente che senza nuovi contatti la tua agenzia di assicurazione non ha alcuna chance di crescita, con conseguenze pericolose per il tuo business. Vediamo quindi come generare contatti e come coltivarli per trasformarli in clienti.

3 consigli utili per fare nuovi contatti se fai l’assicuratore

Indipendentemente dal settore di specializzazione (assicurazione vita, assicurazione casa, assicurazione viaggi e via dicendo), per la lead generation funzionale, ovvero per generare contatti potenzialmente vantaggiosi, ti consigliamo di considerare con attenzione i seguenti strumenti.

1. Usa le directory locali

Le directory aziendali geolocalizzate sono consultate da milioni di persone. Alcune piattaforme come, PagineGialle, offrono l’opportunità di inserire una scheda aziendale gratuita (completa di ogni informazione utile per farsi trovare online) che non solo garantisce visibilità anche su Virgilio Local, TuttoCittà, PagineBianche e PgCasa, ma aiuta anche il posizionamento dei risultati su Google.

2. Fornisci le informazioni sulla tua attività e sfrutta il form di contatto

Il cliente non deve fare fatica a trovare tutte le informazioni per contattarti. Tali informazioni devono essere presenti (come piè di pagina) in ogni pagina del sito web, in ogni email e in ogni preventivo che invii. Inoltre, se – come auspicabile – hai un sito Web professionale non dovrebbe mancare il modulo di contatto nel quale i lead lasciano informazioni per ricevere maggiori dettagli, richiedere un preventivo, oppure iscriversi alla newsletter. I dati così ottenuti, correttamente archiviati e analizzati, ti consentiranno di profilare il target.

Crea la tua
scheda Pagine Gialle

Scopri come

3. Usa l’email marketing

L’email marketing è uno strumento indispensabile per le compagnie assicurative, dal momento che genera il 50% in più di vendite rispetto agli altri metodi di lead generation. L’uso dell’email richiede un particolare studio, ma non può prescindere da questi fattori di base:

  • Personalizzazione delle email inviate
  • Ottimizzazione dell’email per dispositivi mobile
  • Sperimentazione su orari e giorni di invio per individuare quelli più proficui
  • Monitoraggio delle prestazioni della campagna di email marketing per capire cosa funziona e cosa no.

Caricamento contenuti...