Home Page Business

5 errori che peggiorano la User Experience del tuo sito

Un design confuso o complesso può scoraggiare gli utenti: ecco 5 errori da non commettere se non vuoi far scappare i tuoi potenziali clienti.

Alt text

Il concetto di User Experience va tenuto sempre bene in mente da chi crea una sito web poiché un design complesso o confuso può scoraggiare gli utenti e spingerli ad abbandonare la pagina. Prima di scoprire i principali errori da non commettere per accogliere l’utente nel modo migliore possibile, vediamo cosa sta a significare esattamente questo termine.

Cos’è la User Experience?

Per User Experience o UX o esperienza d’uso si intende ciò che una persona prova quando utilizza un prodotto o un servizio. Essa tiene in considerazione gli aspetti esperienziali e affettivi, oltre all’attribuzione di senso e di valore connessi all’interazione con un sistema e include anche le percezioni personali su utilità, facilità d’uso ed efficienza.

In maniera più specifica, in riferimento a un sito web, riguarda l’esperienza di navigazione dell’utente, che è determinata da diversi fattori come ad esempio l’interfaccia, il design e la grafica del sito web, la strategia di comunicazione e i contenuti, oltre che all’ottimizzazione SEO, indispensabile per far sì che il sito internet sia rintracciabile sui motori di ricerca.

Realizza il sito dei tuoi sogni
con i nostri esperti

Scopri come

User Experience: 5 errori da evitare assolutamente

Come abbiamo già avuto modo di accennare, la User Experience di un sito è un mix complesso perché a definirla concorrono diversi fattori. Scopriamo ora i cinque errori da non commettere se si vuole evitare di far scappare i propri utenti.

Pagine web lente e difficili da caricare

Il modo peggiore per accogliere gli utenti sul proprio sito web è quello di farli atterrare su pagine web lente e difficili da caricare. Tempi di caricamento eccessivi spingono gli utenti ad abbandonare il sito internet e a cercare altrove le risposte ai propri bisogni e necessità. Non a caso, anche Google premia a livello di posizionamento le pagine web più veloci in fase di caricamento, sia su desktop che su mobile.

Troppi banner e pubblicità

Connesso al discorso precedente è un altro errore tipico di chi non presta sufficiente attenzione alla User Experience del proprio sito internet: riempirlo di banner e pubblicità con l’obiettivo di monetizzare il più possibile. Un uso eccessivo di banner e pubblicità rende più “pesante” il sito e rischia di risultare troppo invadente agli occhi dell’utente, che potrebbe avere difficoltà a leggere per intero il contenuto, spazientirsi e, quindi, abbandonare il sito.

Interfaccia poco chiara

Troppo spesso viene confuso il concetto di User Experience (UX) con quello di User Interface (UI): se, infatti, il primo fa riferimento, come abbiamo già visto, alla qualità dell’esperienza dell’utente quando quest’ultimo compie un’azione all’interno del sito, il secondo si riferisce allo strumento messo a disposizione dal sito per compiere tale azione.

L’utilizzo di etichette di navigazione poco chiare, la presenza di link rotti che restituiscono una pagina di errore 404 e l’assenza di un tasto cerca interno al sito sono tutti elementi che trasmettono un messaggio di scarsa attenzione nei confronti della gestione delle risorse del sito e delle necessità dell’utente.

Testi poco curati

Un concetto fondamentale insito nell’esperienza d’uso di un sito web è la sua semplicità: oltre al design del sito ottimizzato per una perfetta User Experience, anche i testi devono essere pensati per rendere la vita facile al lettore. Devono, cioè, avere la formattazione giusta, con gli opportuni grassetti, corsivi, sottotitoli ed elenchi puntati o numerati. Il colore, il font e la dimensione dei caratteri, poi, devono essere studiati per essere leggibili senza sforzo dagli utenti.

Trascurare la versione mobile

La navigazione su Internet dai dispositivi mobili ha ormai da tempo superato quella da desktop e, pertanto, non prestare adeguata attenzione all’esperienza d’uso dell’utente da smartphone (e tablet) è un errore imperdonabile per chi gestisce un sito web. Anche Google, il motore di ricerca numero uno al mondo, non a caso, presta particolare attenzione a questo aspetto nel valutare (e posizionare) i vari siti.

Realizza il sito dei tuoi sogni
con i nostri esperti

Scopri come

Caricamento contenuti...