Home Page Business

Tutti i consigli per aumentare i follower su Instagram nel 2022

Vuoi aumentare i follower del tuo profilo Instagram? Leggi questa guida di Italiaonline ricca di strategie vincenti da mettere subito in pratica e testale sul tuo Instagram.

Alt text

Trovi difficile ottenere follower su Instagram e cerchi trucchi e strategie che ti permettano di guadagnare visibilità su uno dei social network più famosi nel mondo? I motivi per voler guadagnare follower su Instagram possono essere diversi: c’è chi lo fa per pura passione, chi ha bisogno di aumentare il numero di seguaci a cui mostrare la propria pubblicità e chi invece (e sono tanti) vuole avere più notorietà per avanzare proposte di lavoro.

Di seguito ti forniremo alcuni consigli molto utili, semplici e pratici per aumentare il tuo numero di follower su Instagram. Iniziamo però da cosa non devi fare. Sono ormai tantissimi gli account che, da tempo, fanno uso dei cosiddetti bot, software che attraverso un preciso algoritmo permettono di aumentare i follower in maniera spropositata.

Si tratta di una pratica scorretta che Instagram non permette, e che può portare al ban permanente del proprio account e alla chiusura di ogni tipo di attività. Scopriamo invece quali sono i consigli pratici e legali per riuscire ad aumentare i propri follower su Instagram nel 2022.

7 consigli pratici per ottenere follower su Instagram

Per ottenere follower su Instagram, sette sono i suggerimenti che dovresti seguire:

  • collega Facebook al tuo profilo Instagram
  • usa gli hashtag giusti
  • descrivi le foto in modo corretto
  • sii attivo
  • dai importanza al tempo
  • utilizza i carousel
  • sfrutta le dirette

Collega Facebook al tuo profilo Instagram

Lo avrai letto ovunque, ma è un consiglio essenziale per ottenere più fan: se anche ti sembra qualcosa di logico e banale, non sottovalutare il collegamento tra Facebook ed Instagram. Più amici hai su Facebook, più persone ricevono la notifica ed è probabile che diventino tuoi follower su Instagram.

Usa gli hashtag giusti

Gli hashtag di Instagram sono ancora oggi di grande interesse per i marketer digitali: non si può pensare di aumentare i propri follower senza dar loro la giusta importanza. Il motivo per cui le persone usano gli hashtag nei loro post è che vogliono aumentare la portata di ciò che condividono.
Una maggiore copertura si traduce in un maggiore coinvolgimento, che è l’obiettivo finale, di solito sia per gli account personali che per quelli aziendali.

Per quanto riguarda la migliore strategia per utilizzare gli hashtag di Instagram, una regola generale però non esiste. Se desideri raggiungere un pubblico mirato, che è più probabile che mostri interesse per il tuo marchio e risponda ai tuoi messaggi, testa gli hashtag del tuo settore a cui i follower rispondono meglio.

Inoltre, per assicurarti di utilizzare quelli giusti nel tentativo di aumentare il coinvolgimento di Instagram, di tanto in tanto dai un’occhiata ai tuoi concorrenti. Fai un’analisi competitiva su Instagram per vedere quanti hashtag utilizzano. Quali sono questi hashtag e dove li inseriscono gli altri marchi? Nelle didascalie o nei commenti? Quale mix sembra essere il migliore? Facendo la tua ricerca avrai una base da cui partire. Dopodiché, devi solo testare e vedere cosa può essere migliorato.

Anche creare un hashtag di brand è una buona idea, ed è una pratica comune che i marchi di fama mondiale usano per le loro campagne. Quando crei un hashtag di brand per Instagram assicurati che sia breve, accattivante e facile da ricordare.

Crea efficaci campagne su

Facebook e Instagram!

Scopri come

Descrivi le foto in modo corretto

Le foto sono il cuore di Instagram. Il social network nasce proprio per condividere immagini, ed è per questo che – a prescindere dagli sviluppi – è sempre richiesta una particolare attenzione verso questo genere di contenuti. Crea uno stile che sia in grado di rappresentarti, e che incoraggi gli altri a conoscerti e a seguirti.

Parlando di foto, non si può non pensare agli effetti. Ci sono effetti che sono più apprezzati di altri, e che l’algoritmo di Instagram riconosce. Come? Gli utenti che mostrano di apprezzarli vengono “indirizzati” verso i profili di chi li utilizza.

Sii attivo

Instagram richiede interazione. È molto importante essere riconosciuto dal server come un utente attivo, così da apparire in cima alle ricerche. Conquista interazioni attraverso like e commenti verso altri profili. Un’attività, questa, che porterà di riflesso interazioni sotto i tuoi post.

Aggiungere tanti follower, in particolare gente comune e non vip ed influencer, aiuta il sistema ad inserirti in una cerchia di persone e quindi ti consiglierà, ancora una volta, a persone dello stesso target e con interessi comuni. Gli utenti con le stesse passioni sono infatti portati ad interagire tra loro. Come già detto, evita i profili già famosi perché difficilmente ti noteranno: piuttosto, punta ad entrare in contatto con i loro follower.

Dai importanza al tempo

Pubblicare al momento giusto è un’altra carta fondamentale da giocare, se vuoi guadagnare follower su Instagram. Instagram ha una preferenza per le foto esposte. Pubblicare un’immagine a tarda notte significa inserirla in un momento in cui gli utenti del social sono molto poco attivi, motivo per cui il post scende nella classifica di visibilità. La conseguenza? Vivrai un notevole calo di like e followers, rispetto a quanti potresti ottenerne postando in un altro orario.

Per ottenere molti follower in pochi giorni è necessario apparire frequentemente nella pagina “esplora”. Per raggiungere questo obiettivo è necessario seguire un particolare algoritmo di Instagram. Più nello specifico, è necessario che l’immagine nei primi minuti di pubblicazione riceva un numero predefinito di like (correlato al numero di follower del proprio profilo).

Utilizza i carousel

I carousel sono al centro del coinvolgimento di Instagram, essendo il tipo di contenuto più performante. Quindi, se ti chiedi da tempo come aumentare la tua visibilità su Instagram, questa potrebbe essere la soluzione.

A conti fatti sono il tipo di post che meglio trasmette lo storytelling, è essenziale per le attività di marketing. Le persone sono più selettive con i marchi con cui interagiscono: non sono consumatori passivi di pubblicità. Il pubblico online sfida i marchi a creare relazioni emotive, e a cambiare la strategia da orientata al prodotto ad incentrata sui fan.

Storie che mostrano il valore aggiunto di un marchio alla sua comunità, e che trasmettono i valori del brand: questo è ciò che rende un Instagrammer forte. Se crei un carosello e un utente vede la prima foto e poi scorre, il sistema gli mostrerà nuovamente il carosello con la seconda foto. In questo modo, aumentano le tue possibilità d’esposizione.

Vuoi creare un video professionale per la tua attività o il tuo sito? Affidati ai nostri esperti

Scopri come

Sfrutta le dirette

I contenuti video hanno guadagnato un’enorme popolarità su tutti i principali social network. Se stai cercando modi per aumentare il coinvolgimento su Instagram, non devi dunque trascurarli nel tuo mix di contenuti. Ricorda che, ora più che mai, le persone sono attentissime al concetto di tempo: i video sono un ottimo modo per trasmettere i messaggi del tuo brand in un lasso di tempo più ristretto.

Il contenuto video offre un’esperienza più coinvolgente ed è più facile da consumare rispetto ad un post scritto. Una tattica sempre più utilizzata dai marchi, al giorno d’oggi, è andare in onda e avere regolari sessioni di live streaming. Un strategia, questa, che ha iniziato a diffondersi con i lockdown causati dalla pandemia di Covid-19.

Su Facebook, ad esempio, le sessioni live ricevono il doppio dei contenuti preregistrati in termini di coinvolgimento. Dal momento che le persone sembrano essere così interessate a guardare video dal vivo, realizzare dirette su Instagram è una strategia vincente.

Caricamento contenuti...