Home Page Business

Social media marketing fai da te: come iniziare se hai un budget ridotto

Vuoi creare una strategia social e utilizzare questi canali per far crescere la tua azienda? Scopri come fare anche con un budget limitato

Alt text

Sono molte le aziende e i liberi professionisti che dispongono di un budget limitato ma che desiderano comunque utilizzare i social per farsi conoscere, per promuovere i propri prodotti e servizi. Ma si può lavorare con i social in modo autonomo e senza troppe risorse a disposizione? La risposte è sì, ma sicuramente occorre dedicare molto tempo alla formazione, alla strategia e all’attività di pubblicazione dei post o delle campagne adv. L’imprenditore può comunque contare su un enorme punto di forza: conosce bene la sua azienda, sa cosa offre e cosa vuole ottenere (o dovrebbe saperlo). Deve capire quali strumenti e attività gli permettono di ottenere i risultati. Il primo passo è capire quali canali presidiare.

Social media marketing fai da te: i primi passi

Attualmente, il panorama dei social network offre davvero tante alternative. Il primo passo è capire qual è il canale migliore per trasmettere il proprio messaggio. Per iniziare è bene scegliere al massimo uno o due social, in modo da avere il tempo per usarli in modo costante. Infatti, è inutile aprire tanti account e non riuscire a gestirli tutti efficacemente. Meglio pochi ma buoni.

Chi vuole iniziare l’attività in modo autonomo deve impegnarsi e pubblicare contenuti con frequenza. Per iniziare si può decidere di usare Instagram e Facebook, due social network integrabili tra loro e che si adattano a diversi settori e attività.

Sono molto utili per chi ha un negozio o un ristorante, lavorano molto sulla potenza delle immagini. Per esempio, se si posta una Storia su Instagram si può automaticamente pubblicare anche su Facebook. Ma se l’azienda si rivolge principalmente ai giovani si può ipotizzare una strategia solo per TikTok. Se invece si ha un’azienda che fornisce servizi B2B si può iniziare con LinkedIn. Insomma, occorre scegliere il canale da presidiare in base alle caratteristiche del singolo progetto. Infatti, prima di decidere quale canale presidiare e come farlo è necessario stilare una strategia che parte dalla definizione degli obiettivi.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Definisci gli obiettivi

La definizione degli obiettivi è la chiave di ogni strategia di marketing, anche di quelle a basso budget. Se l’azienda è ancora poco conosciuta, tra i risultati da ottenere ci dovrebbe essere la brand awareness, incrementare la notorietà della marca. Per fare questo, oltre ad avviare gli account sui social ritenuti più vantaggiosi, si può costruire una campagna Adv ad hoc. Per queste pubblicità si possono stanziare anche budget limitati mensili, ma devono avere obiettivi ben definiti.

Per esempio, se si ha un punto vendita in centro città, si può decidere di attirare follower che abitano nelle vicinanze. Questo permette di aumentare la fan base e far conoscere a più persone la propria attività. Se, invece, il negozio è già conosciuto e ha già una buona base di utenti, le pubblicità potrebbero essere incentrate su particolari prodotti e iniziative. In questo modo, anche chi ha già cliccato like alla Pagina social non rischia di perdere i contenuti nel veloce flusso di post che caratterizza i singoli social network.

Tutte le attività devono avere un motivo, non bisogna perdersi e fare le cose senza un perchè. Per aiutarti puoi creare un piano editoriale basato proprio sulla strategia.

Trova e comunica la tua Unique Value Proposition

Quando si vuole promuovere un prodotto o servizio bisogna avere ben chiaro qual è il valore unico che lo caratterizza, chiamato Unique Value Proposition. Quali risposte offre al target? Quali problemi risolve? Cosa ha in più di ciò che viene offerto dai competitor? Queste sono solo alcune delle domande che permettono di inquadrare il punto di forza del prodotto, che deve essere poi comunicato sui social.

Per realizzare questi studi è possibile sia rivolgersi a esperti, sia lavorare in autonomia, dopo aver studiato e investito il proprio tempo in formazione. Oggi esistono molti strumenti che consentono di gestire i social in modo autonomo e senza spendere troppo. Una di queste soluzioni è offerta proprio da Italiaonline, che consente di avere un servizio di gestione dei social curato nei dettagli.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...