Pubblicità targetizzata: cos'è, come farla e quali sono i vantaggi

La targetizzazione degli annunci pubblicitari è un'attività cruciale per farsi trovare dal cliente ideale, aumentare le vendite e crescere: ecco come fare

Alt text

La pubblicità targetizzata permette di mostrare campagne a fasce di pubblico potenzialmente interessate a determinati prodotti o servizi.

Per attuare questa strategia bisogna però conoscere molto bene il proprio pubblico di riferimento in modo da comunicare con esso nei tempi e nelle modalità più opportune ed efficaci.

Per tale motivo, analisi e targetizzazione sono attività cruciali, obbligatorie quando si vuole investire in una strategia di marketing, soprattutto se si tratta di annunci pubblicitari che presuppongono, quindi, un investimento in denaro.

Ma quali sono le caratteristiche della targetizzazione? Come si studia il pubblico e quali sono i vantaggi? Facciamo chiarezza.

Cosa è la pubblicità targetizzata

Con targetizzazione si intende un processo che consente di individuare una tipologia di pubblico, definita da parametri come età, sesso, località, interessi e così via, che potrebbe essere potenzialmente interessata ai prodotti e servizi di un’azienda, più di altri utenti che in quel momento navigano online.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Più questo “identikit” è preciso, più si potrà andare a impostare una pubblicità targetizzata efficace, che garantisce una minore dispersione in termini di visibilità e budget.

Di fatto, si tratta del posizionamento di campagne ed elementi pubblicitari su siti web o motori di ricerca, rivolgendosi al pubblico in modo estremamente diretto. Questo consente di aumentare le vendite e fidelizzare i clienti, a fronte di un minore spreco in termini di budget.

Come fare pubblicità targetizzata

Come si è detto, per fare pubblicità targetizzata è necessario conoscere molto bene il proprio pubblico target, ovvero quello a cui ci si vuole rivolgere; una volta identificato questo, è possibile mettere in campo delle strategie di target marketing.

Innanzitutto, bisogna sapere che esistono due categorie di targetizzazione: quella tecnica e quella che si riferisce all’utente e allambiente in cui si trova.

Con la targetizzazione tecnica si intende l’analisi e lo studio di come il target di riferimento naviga online, ad esempio da quali device o su quale browser. Comprese queste informazioni è possibile garantire che l’utente veda le pubblicità nel miglior modo possibile, senza errori di visualizzazione che potrebbero compromettere la reputazione del brand.

La targetizzazione relativa all’utente e all’ambiente invece, si basa sull’analisi specifica delle varie parole chiave e ricerche fatte in rete dai potenziali clienti e consiste quindi nel mostrare loro annunci pubblicitari che potrebbero trovare utili o interessanti in base alle loro necessità in un preciso momento.

I vantaggi della pubblicità targetizzata

Fare pubblicità targetizzata comporta numerosi vantaggi, sia in termini di immagine, che di budget.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Innanzitutto, permette di risparmiare tempo e denaro, ottimizzando al massimo l’investimento, allocandolo nel modo migliore. Questa strategia di marketing limita la dispersione, ovvero mostra i contenuti solo a utenti potenzialmente interessati. Ad esempio, se un’azienda vende prodotti per bambini piccoli, sarà più probabile che gli annunci pubblicitari risultino interessanti per coppie giovani, o a donne tra i 25 e i 25 anni, piuttosto che per gli adolescenti.

Anche in termini di immagine e fidelizzazione, fare pubblicità targetizzata può portare numerosi vantaggi. Innanzitutto mostrare a un utente interessato a un prodotto il brand online, lo aiuta a ricordarlo meglio e quando avrà bisogno di qualcosa gli verrà in mente di averlo già visto da qualche parte e saprà a chi rivolgersi.

Inoltre, mostrare contenuti rilevanti e di qualità fa aumentare il valore percepito del brand o di un’azienda, cosa che contribuisce ad aumentare le vendite e migliorare il ritorno di investimento.

Di fatto la pubblicità targetizzata offre l’opportunità di entrare in contatto con un pubblico più preciso di utenti e di interagire con i potenziali clienti che sono davvero interessati a specifici prodotti o servizi.

Per esempio, se si ha un centro estetico e si vuole promuovere l’attività nei dintorni, si potrà puntare su una strategia local e creare annunci diversificati per donne e uomini in base al tipo di servizio. Se si ha un negozio di abbigliamento per bambini, si potrà proporre la pubblicità solo a genitori o a chi cerca determinate keywork su Google. Insomma, le opportunità sono tante e variano in base all’attività imprenditoriale da promuovere.

Se hai un brand o un’azienda, è molto importante conoscere tutte le possibilità per utilizzare questo strumento, così da sfruttarne l’enorme potenziale.

I servizi pubblicitari offerti da Italiaonline sono l’ideale per raggiungere fette di pubblico ben definite e migliorare la visibilità del proprio brand anche sfruttando la pubblicità targetizzat.

Con Italiaonline potrai contare su piattaforme pensate gestire in modo facile e veloce le pubblicità. Inoltre, grazie all’aiuto di un team di esperti potrai realizzare un piano di comunicazione integrato, con contenuti ottimizzati per essere esperiti in questo contento altamente interattivo, inserito al resto del tuo piano di marketing.

Crea la tua campagna pubblicitaria online o affidati ai nostri esperti

Scopri come

Caricamento contenuti...