Home Page Business

Perchè la velocità di un sito è importante per la SEO nel 2021

Da maggio 2021 gli elementi legati alla user experience diventano fattore di ranking per Google. Tra questi anche la velocità del sito web. Ecco come comportarsi

Alt text

La velocità di un sito può avere conseguenze sulla SEO? Questa è una delle tante domande che affiorano nella mente di un imprenditore che vuole migliorare le performance delle pagine web aziendali. La risposta è sì: se un sito è veloce ha più opportunità di posizionarsi nelle prime pagine della SERP. Naturalmente, seppur importante, è solo uno dei tanti elementi da prendere in considerazione quando si parla di SEO.

A partire da maggio 2021, Google ha annunciato che i siti che offrono una buona user experience saranno premiati. Tra questi ci sono anche le pagine web veloci, che si caricano immediatamente. Alla luce di ciò diventa ancora più importante concentrare le risorse su questo aspetto del sito. Ma come si fa a capire se le pagine sono lente? Qual è il tempo di riferimento e i tool di analisi più utili? Ecco tutti i dettagli sull’aggiornamento e come comportarsi.

Perchè è importante la velocità del sito

Quando si parla di velocità di una pagina web si fa riferimento al tempo che intercorre tra un comando (che può essere il clic su un link) e la risposta data (il tempo in cui una pagina impiega a mostrare tutti i suoi contenuti).

Ma quando si parla di “sito lento”? Gli ingegneri di Google hanno scoperto che il massimo di tempo accettabile da un utente è di 400 millisecondi, ovvero un battito di ciglia. Superato questo momento, la persona sta già pensando di uscire dal sito o effettuare meno ricerche online. Negli ultimi tempi, gli utenti si sono abituati a sistemi molto veloci, complice la diffusione di tecnologie apposite, pensiamo per esempio alla Fibra, che consente di navigare a velocità mai viste prima. Di conseguenza, la soglia dell’attenzione e della pazienza si è ridotta sempre di più.

Ecco quindi che quando si costruisce un sito web bisogna assolutamente riflettere sulla sua velocità, cercando di ridurla al minimo. Il rischio è quello di perdere l’utente dopo una manciata di secondi solo perchè lo abbiamo fatto aspettare più del dovuto.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!
Scopri come

Velocità sito: come misurare la velocità di un sito

Ma come si misura la velocità di un sito? Esistono numerosi strumenti online per eseguire questa analisi, meglio conosciuta come “Speed Test“. Tra questi c’è il Page Speed di Google. Il tool permette di capire se le pagine funzionano correttamente, offrendo all’utente una buona esperienza d’uso. Infatti, quando una pagina si carica velocemente e risponde immediatamente ai comandi dell’utente, la user experience (UX) migliora nettamente.

Mentre, quando una persona deve attendere anche diversi secondi davanti a una pagina che stenta a caricarsi, sarà più propensa ad abbandonare il sito. L’esperienza utente è un valore cruciale per Google e da maggio 2021 diventerà addirittura un fattore di rank e quindi avere un sito veloce sarà ancora più determinante per la SEO.

Velocità e SEO: cosa succede da maggio 2021?

Da sempre Google lavora per migliorare l’esperienza dell’utente. Tra le sue missioni spicca quella di aiutarli a trovare pagine pertinenti a determinate ricerche. Ma a partire da maggio 2021 l’azienda ha annunciato un balzo in avanti: la persona non deve solo trovare le informazioni migliori, ma muoversi nella pagina web con naturalezza e senza intralci.

In quest’ottica, la velocità del sito diventa fondamentale nell’indicizzazione del sito. L’aggiornamento per ora è conosciuto come “Google page experience update 2021”. Il colosso ha annunciato alcune novità, per esempio, le pagine che garantiscono la migliore esperienza avranno un’etichetta, ovvero saranno raccomandate dal motore di ricerca.

I Core Web Vitals – i segnali vitali – saranno le nuove metriche prese in considerazione, ovvero la velocità della pagina, l’interattività e la stabilità visiva. Per il momento non si conoscono troppi dettagli, ma una cosa è certa: chi ha un sito web dovrà impegnarsi ancora di più per migliorare la user experience e quindi la velocità.

Dove appare il tuo sito?
Ottimizzalo in chiave SEO con i nostri esperti!
Scopri come

Caricamento contenuti...