Home Page Business

Palestre e fitness: come creare un sito web di successo

Vuoi creare un sito professionale per la tua palestra o centro fitness? Scopri subito da dove partire e quali pagine e informazioni inserire per avere più iscritti

Alt text

Con l’inizio di settembre e la ripresa delle attività quotidiane, molte persone hanno deciso di iscriversi in palestra o iniziare un nuovo sport. Dopo un anno e mezzo di crisi sanitaria, i centri fitness devono essere pronti a ripartire al meglio. Per farlo si possono affidare anche a un buon sito web professionale, costruito ad hoc per presentare l’attività, fornire tutte le informazioni necessarie e incrementare, così, il numero di iscritti.

Ormai le persone si affidano alla rete anche per cercare informazioni su palestre a livello generico o attività specifiche (danza, zumba, crossfit, oga etc.), magari vicini a casa, quindi il sito rappresenta uno strumento di promozione fondamentale, utile anche per intercettare un target molto specifico, quindi occorre studiarlo nei particolari. Quali sono le pagine che non possono mancare? Quali informazioni cerca l’utente tipo? E quali moduli è meglio inserire per avere successo? In questa guida risponderemo a queste ed altre domande pensate proprio per chi ha una palestra.

Creare il sito web per la tua palestra: da dove partire

Il punto di partenza per la creazione di qualsiasi sito web professionale è l’analisi del target e dei competitor, quindi del mercato:

  • analisi del target permette di capire esattamente qual è l’utente tipo a cui il sito si rivolge in base alle caratteristiche e agli obiettivi del centro sportivo. In questa fase si individuano anche le nicchie di mercato in base all’offerta della palestra. Per esempio, si possono individuare persone interessate al crossfit, disciplina in cui il tuo centro è specializzato. Infatti, è molto importante che nel sito web vengano messe in risalto le specializzazioni della palestra. Oggi, anche a causa della concorrenza agguerrita, gli utenti cercano i migliori istruttori a cui affidarsi per specifici sport.
  • analisi dei competitor consente di capire cosa fanno, come si muovono e cosa offrono le palestre dei dintorni. Essendo un’attività locale è fondamentale cercare le opportunità presenti nelle vicinanze. Le palestre hanno un sito web, una pagina social o comunicano con altri canali? Offrono particolari sconti o altri incentivi per gli iscritti? Come è strutturato il loro palinsesto? Nel sito descrivono nel dettaglio gli istruttori, gli ambienti e le singole attività? Studiare la concorrenza è sicuramente stimolante perchè permette alla propria palestra di capire quali punti migliorare o quali elementi mettere in risalto.

Dopo aver elaborato l’analisi è il momento di progettare il sito web della palestra. Ecco cosa non può mancare.

Sito web della palestra: quali pagine inserire

Per capire quali contenuti inserire all’interno del sito occorre immedesimarsi nel proprio cliente tipo e mettere in pratica tutte le osservazioni nate durante le analisi. Occorre mettere in risalto tutte le informazioni interessanti, quelle che possono influenzare il processo decisionale dell’utente. Inoltre, è cruciale costruire pagine mobile friendly, che garantiscano un’ottima user experience.

Realizza un Sito web professionale
con i nostri esperti!
Scopri come

La pagina che non può mancare è il Chi Siamo. In questa sezione si può inserire brevemente la storia della palestra, puntando sull’emotività e inserire tutti i componenti dello staff. Per ogni istruttore e collaboratore è consigliato inserire la fotografia, le specializzazioni e il link alla pagina della sua disciplina. Infatti, sono le persone che compongono la palestre e i potenziali iscritti si informano su istruttori e collaboratori con cui interagiranno, elemento cruciale per decidere se iscriversi o meno. Mettere in risalto le persone e il “lato umano” del centro è sicuramente una mossa vincente, non solo quando si parla del sito, ma anche nella strategia social, per esempio.

La pagina Dove siamo e/o Come raggiungerci è un altro elemento imprescindibile. Solitamente le persone scelgono la palestra in base alla sua posizione geografica, magari optano per quella più vicina a casa, al lavoro o all’università. Non bisogna dimenticare la mappa che indichi l’esatta posizione della palestra. Quindi è fondamentale ottimizzarla per Google Places. Inoltre, si possono anche dare informazioni sui mezzi pubblici da usare per raggiungere lo spazio e così via.

Una sezione articolata dovrebbe riguardare le caratteristiche della palestra. Questa è composta dal Palinsesto, spazio in cui sono presenti giorni e orari in cui si svolgono le discipline. Per ogni attività si può inserire una descrizione o addirittura inserire un’altra pagina. Inoltre, se è presente una sala pesi è utile inserire le caratteristiche e il numero dei macchinari presenti, ma anche le dimensioni della sala. Si possono inserire anche altre informazioni sulla struttura: numero e organizzazione degli spogliatoi con relative caratteristiche (docce, eventuale phon, armadietti e così via), eventuale SPA o bar, ma anche se c’è la possibilità di avere il medico sportivo in sede per realizzare il certificato medico. Anche in questa sezione non possono mancare fotografie professionali e di alta qualità che mettano in risalto le qualità della struttura.

L’ultima pagina importante è quella delle tariffe e dei prezzi, qui è possibile anche inserire un modulo per entrare subito in contatto e fornire un preventivo personalizzato in base alle esigenze dell’utente. Naturalmente occorre dare tanto spazio, attenzione e cura alla Home Page, dove è possibile anche inserire un video di presentazione della palestra o il modulo per contattare subito e richiedere informazioni.

Un sito di questo tipo può essere creato con l’aiuto di Italiaonline: scopri il nostro servizio dedicato alla progettazione e allo sviluppo del tuo sito web professionale e promuovi efficacemente la tua palestra o centro sportivo.

Realizza un Sito web professionale
con i nostri esperti!
Scopri come

Caricamento contenuti...