Home Page Business

E-commerce: 3 consigli per aumentare le vendite in estate

Ad ogni stagione il suo e-commerce: anche in estate è importante rinnovare la piattaforma e la strategia di marketing per aumentare le vendite. Ecco come fare

Alt text

Arriva l’estate, è tempo di relax, vacanze e… shopping! Ebbene sì, proprio in questo periodo i clienti del tuo e-commerce potrebbero essere più propensi a fare acquisti, magari mentre si rilassano in spiaggia sotto l’ombrellone. Senza contare che questo è anche il periodo dei saldi e le persone sono sempre più propense a fare affari online. Alla luce di ciò, è fondamentale, sia preparare una strategia di marketing da attuare in estate, sia rinnovare l’e-commerce con nuovi prodotti, kit pensati per la bella stagione, immagini accattivanti e tanto altro. In poche parole: bisogna preparare l’e-commerce all’estate. Ecco alcune idee.

Preparare e-commerce per l’estate: rinnova i prodotti

Il primo passo per aumentare le vendite online durante l’estate è ripensare all’offerta del proprio e-commerce e aggiornare tutti gli articoli disponibili pensando a quelli più adatti al periodo estivo. Naturalmente, una volta decisa l’offerta si dovrà anche promuovere ad hoc con una strategia di marketing sui social network o su Google Ads. Ma prima di pensare a come fare pubblicità, pensiamo bene a quali articoli puntare. Per esempio, chi ha una farmacia online deve assolutamente mettere in risalto creme solari, dopo-sole, ma anche integratori energetici di sali minerali o prodotti simili.

E-commerce in estate: kit e cross-selling

Per incrementare le offerte si possono anche mettere in pratica una serie tecniche, come il cross-selling, che consiste nell’accorpare articoli complementari. Quindi, si possono creare dei veri e propri kit pensati per le singole esigenze dei clienti. Rimanendo sempre nell’ambito delle farmacie online, le mamme potrebbero acquistare il kit composto da crema solare per bambini e crema per adulti, più doposole. Gli sportivi potrebbero, invece, scegliere un kit composto da un integratore di vitamine e sali minerali e una crema solare. Per creare tali pacchetti è molto importante conoscere i propri clienti e per diversificare le idee potrebbe essere utile creare le buyer personas. Per migliorare le vendite di questi pacchetti si potrebbe anche attivare una campagna di e-mail marketing segmentata in base al tipo di pubblico.

E-commerce in estate: pianificare le scorte

Dopo aver scelto i prodotti è fondamentale assicurarsi di averne abbastanza: sarebbe controproducente attivare una campagna pubblicitaria per poi scoprire di non avere articoli a sufficienza per soddisfare tutti. Quindi bisogna assolutamente rifornire il magazzino con tutti i prodotti pensati per l’estate. Il riassortimento deve essere eseguito con anticipo anche perchè molti fornitori decidono di andare in ferie durante l’estate.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

E-commerce e restyling della grafica

La Home Page di un e-commerce si può paragonare alla vetrina di un punto vendita: deve essere dinamica e seguire i trend e le caratteristiche dei diversi periodi dell’anno. Camminando in centro ci si rende subito conto che i negozi aggiornano le vetrine anche in base alla stagione. Per esempio, durante l’estate vedremo allestimenti ricchi di colori caldi, luce e magari riferimenti all’estate come ombrelloni e gonfiabili.

Questo modo di lavorare deve essere replicato anche in un sito web: in estate è fondamentale aggiornare l’Home Page con nuovi colori che richiamano le vacanze, inserire immagini di spiagge mozzafiato e grafiche simpatiche. Naturalmente, nella Home Page non possono mancare le anteprime dei prodotti scelti per questo periodo. A volte basta davvero poco per rendere un e-commerce davvero accattivante in estate.

Aumentare vendite in estate: rinnovare le pagine social

Così come si è rinnovata la Home Page del sito web, occorre anche rinfrescare le pagine social. Banalmente, chi ha una pagina Facebook dovrà cambiare l’immagine di copertina, ma non solo. Bisogna creare un piano editoriale fresco e divertente, pensato anche per chi è in vacanza. Per esempio, si può creare una rubrica di intrattenimento per il pubblico da pubblicare sulla pagina Facebook: potrebbe essere costituita da cruciverba, rebus, trova l’intruso e altri giochi da fare sotto l’ombrellone. Oppure si potrebbero postare dei consigli per gestire al meglio le giornate di vacanza. Chi ha una farmacia online, per esempio, potrebbe dare consigli di salute da seguire in estate. Le idee sono davvero tante: bisogna dare vita alla propria creatività e coinvolgere il pubblico, che in questo modo sarà più propenso ad affidarsi all’azienda durante lo shopping.

Questi erano cinque suggerimenti per incrementare le vendite durante la bella stagione: non rimane che applicarli. E chi vorrebbe approfittare di questo periodo di pausa per avviare o migliorare il proprio e-commerce può farlo con l’aiuto di Italiaonline. Siamo pronti a supportarti per far crescere il tuo business!

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Caricamento contenuti...