Home Page Business

Digitalizzazione: quanto investono le imprese?

Trasformazione digitale: in Italia solo 1 azienda su 2 ha un budget dedicato. Lo rivela il recente report di Fluentify. Ecco i dettagli

Alt text

La pandemia ha avuto importanti ripercussioni sulle aziende. Molte di queste hanno adottato per la prima volta lo smart working altre hanno usato il web per vendere o fare formazione online, altre ancora si sono messe in contatto con collaboratori e clienti da remoto, usando appositi software per videoconferenze. In via generale, sembra proprio che l’emergenza abbia incentivato la digitalizzazione.

Eppure la strada da fare è ancora tanta e lo dimostra la ricerca “People, Process, Place: l’impatto della digitalizzazione e la trasformazione del ruolo degli HR” condotta da Fluentify, azienda che si occupa di formazione aziendale, in collaborazione con European School of Economics. L’indagine ha messo in luce che solo la metà delle aziende italiane ha un budget dedicato alla trasformazione digitale. Il Paese si trova dunque spaccato a metà: da una parte ci sono le realtà lungimiranti hanno integrato il digitale, dall’altra imprese vecchio stampo che, nonostante tutto, non desiderano investire nel cambiamento. Eppure, l’emergenza Covid ha dimostrato che oggi più che mai è necessario avviare nuovi modelli di gestione aziendale, slegati dalla presenza fisica in ufficio.

Digitalizzazione: a che punto sono le aziende italiane?

La ricerca Fluentify ha preso in esame un campione di HR manager italiani e ha scoperto che solo un’azienda su due prevede un fondo per la digitalizzazione. Il 46% degli intervistati ha dichiarato tale mancanza causa una difficoltà a livello organizzativo e soprattutto impone un freno al cambiamento della cultura aziendale. Infatti, a prescindere dalla preparazione delle imprese, il mondo si sta muovendo in tale direzione e non aspetta nessuno. Così le aziende nostrane che non investono in nuove tecnologie e soluzioni innovative rischiano di rimanere indietro rispetto ad altre dello stesso territorio o del resto del mondo.

Giacomo Moiso, CEO di Fluentify definisce i manager delle Risorse Umane figure cruciali in tal senso, perchè proprio loro si ritrovano a selezionare le competenze necessarie per operare nel mercato: “E’ un momento particolare e complesso per il settore delle risorse umane che devono gestire cambiamenti radicali in breve tempo cogliendone le opportunità“. Tuttavia, se l’azienda non è aperta al cambiamento allora le competenze selezionate non possono davvero fiorire e offrire risultati.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Ma perchè le imprese non concentrano specifiche risorse verso la trasformazione digitale?

Digitalizzazione delle PMI: quali sono le barriere

L’indagine dell’Eurobarometro ha rilevato che il 62% delle PMI europee riscontra diversi ostacoli nel proprio processo di digitalizzazione. All’intervista hanno partecipato anche diverse imprese italiane, che hanno lamentato la mancanza di competenze, soprattutto manageriali, incertezza su standard e normative sul digitale (anche futuri) e la mancanza di risorse economiche.

Oltre a questi problemi, in minor numero, sono presenti anche quelli legati alla sicurezza informatica, mancanza di infrastrutture adatte, come la connessione internet ad alta velocità e resistenza al cambiamento.

Tra le tecnologie digitali più usate dalle imprese italiane spiccano invece il cloud computing (archiviazione ed elaborazione dei dati su server online), i dispositivi smart, le infrastrutture ad alta velocità. Ma le aziende più avanzate usano anche l’intelligenza artificiale per la gestione della produzione oppure la robotica, che viene usata per automatizzare i processi.

La Corte dei Conti UE alcuni giorni fa aveva messo in luce come il programma Digitalizzazione dell’industria europea (Dei) si sia diffuso a macchia di leopardo all’interno del Vecchio Continente. In Italia la strada da fare è ancora lunga, ma una cosa è certa: la trasformazione digitale è necessaria per la competitività delle imprese e del sistema economico del Paese.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...