Home Page Business

Cos'è il micro-copy e come può aiutare la comunicazione aziendale

Ti occupi di Digital Marketing e vuoi dare una marcia in più alla comunicazione sul tuo sito o sui canali social? Il micro-copy può aiutarti

Alt text

Senza accorgercene, ci imbattiamo ogni giorno nel micro-copy. Basti pensare alle notifiche di un’app o al testo che appare all’interno di una barra di ricerca. L’avrai anche visto utilizzato nelle call-to-action che ti incoraggiano a iscriverti a una newsletter o in un testo di caricamento, dove spesso appare accanto a un’animazione divertente.

Con il termine “micro-copy” si fa riferimento a quei testi brevi che guidano l’utente nella navigazione, che lo persuadono a compiere un’azione o che lo coinvolgono, divertono, incuriosiscono. Insomma, questa tipologia di testo potrebbe tranquillamente essere riassunta col detto “poche parole, ma buone”. Contrariamente alle apparenze, si tratta di un’attività più complessa di come sembra, ma molto efficace se viene realizzata in modo attento e competenze, senza dimenticare mai qual è l’obiettivo da raggiungere. Vediamo, nel dettaglio, cos’è il micro-copy e come può rafforzare la strategia di web marketing.

Cosa è il micro-copy?

Il micro-copy rappresenta l’insieme di testi che guidano gli utenti attraverso i vari processi di navigazione su un sito internet, ma anche di acquisto online o di gioco e altre attività coinvolgenti, migliorando l’esperienza online. Per raggiungere gli obiettivi, il micro-copy deve adattarsi all’identità e al tone of voice di un brand. Ma ha anche un’altra funzione: serve anche a rendere più piacevoli e alleggerire eventuali momenti di “attrito” – come ad esempio caricamenti lenti, errori, o persino bug. Pensiamo, per esempio, al micro-copy che caratterizza la Pagina di Errore 404.

Ma dove si trova il micro-copy? Praticamente ovunque. Dagli e-commerce ai videogiochi, persino la casella di posta elettronica è costellata di micro-copy che aiutano e guidano attraverso tutte le azioni da compiere per mandare una email, acquistare un prodotto o persino finire il livello di un gioco.

Perché il micro-copy è importante?

Il compito principale del micro-copy è guidare l’utente e semplificargli la vita, rendendo tutti i processi chiari e “snelli”. Ma come può aiutare la comunicazione aziendale? Semplice; il micro-copy mette in luce la cura e l’attenzione al dettaglio che caratterizzano la realizzazione di un sito o di un e-commerce, che permettono a un’azienda di distinguersi dalla concorrenza. Si può usare anche in modo giocoso, per esempio sorprendendo gli utenti con piccoli easter egg, battute e giochi di parole o creando un rapporto con loro, ad esempio rivolgendosi direttamente a loro chiamandoli per nome.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Un esempio su tutti, il micro-copy personalizzato dei social network, con il celebre “A cosa stai pensando, Marco?”, che abbiamo tutti letto almeno una volta su un social molto famoso. Inoltre, il micro-copy è un potente alleato del design e della grafica; sia che si tratti di un intero sito internet, una grafica o una fotografia, il micro-copy supporta ed enfatizza il messaggio che desideri comunicare.

Micro-copy efficace: come fare?

Un buon micro-copy deve:

  • Essere allineato alla tua brand identity: se di solito comunichi in modo molto formale con i tuoi utenti, il micro-copy non può essere troppo scherzoso o terra-terra, perché si rischierebbe di creare un cortocircuito comunicativo e confondere gli utenti.
  • “Umanizzare” la tua comunicazione: Ricordati che stai scrivendo per persone reali. Ci può essere uno schermo tra te e l’utente, ma immagina sempre di comunicare con i tuoi clienti faccia a faccia. Non useresti un linguaggio troppo formale o un gergo tecnico, ma probabilmente preferiresti un tono più informale e amichevole. Ed è esattamente così che dovrebbe essere il tuo micro-copy
  • Essere d’aiuto agli utenti: uno degli obiettivi principali è quello di guidare gli utenti attraverso una piattaforma web, supportando il design. Qualsiasi testo, dalla Pagina 404 alle voci di menu dovrebbe aiutare e incoraggiare gli utenti a esplorare una pagina web o a compiere determinate azioni, come iscriversi alla newsletter, richiedere informazioni o acquistare prodotti.

Un buon micro-copy può davvero fare la differenza nel momento in cui un utente atterra per la prima volta su un sito web aziendale; punta subito i riflettori sul brand, sui suoi valori e sulle caratteristiche che lo contraddistinguono, valorizzandone la personalità e facendolo percepire come unico. Infine, guida gli utenti verso specifiche azioni, che vengono decise dall’azienda in base agli obiettivi da raggiungere.

Insomma, si tratta di un’attività che può essere utilizzata sul sito web, ma anche nell’ambito del social media marketing ma anche degli annunci pubblicitari a pagamento, come quelli di Facebook Ads o Google AdSense. Si può tranquillamente dire che sia perfetta in ogni tipo di attività di web marketing veicolata dall’azienda. Ecco perchè è importante conoscerne le caratteristiche e imparare a sfruttarne i vantaggi.

Dopo aver compreso cos’è il micro-copy e quanto sia importante, è il momento di utilizzare le parole per attirare e conquistare i clienti. Tra gli spazi digitali in cui il micro-copy può davvero fare la differenza spiccano i social network, luoghi dove le parole devono essere poche ma efficaci, portare subito al succo della questione, coinvolgendo e conquistando l’utente. Chi desidera partire proprio da canali come Facebook o Instagram può affidarsi al servizio di Italiaonline dedicato alla presenza sui social network.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...