Skip to main content
Home | 5 consigli per far conoscere il tuo brand emergente
Digital MarketingGuide

5 consigli per far conoscere il tuo brand emergente

Pubblicato il 28 Settembre 2022

Dare visibilità a un brand emergente non è mai stato così facile e al contempo complesso come in questo periodo storico. Ecco come fare

Contenuto:

Una volta stabilito il giusto posizionamento, far conoscere e dare visibilità a un brand emergente non è complesso, in un periodo storico in cui canali come internet e i social media danno a tutti la possibilità di condividere contenuti a costo potenzialmente zero.

Tuttavia è bene pianificare con attenzione step e sforzi, o il rischio è quello di sprecare tempo e budget con risultati deludenti, che si perdono in un mercato potenzialmente sterminato.

Differenziare il brand: il primo step

La prima cosa da fare quando si lancia un brand emergente è aver ben chiaro il target di riferimento cui ci si vuole rivolgere e che rappresenta il cliente ideale che si vuole raggiungere. Senza questo dato fondamentale sarà come sparare nel mucchio e i risultati saranno scarsi e deludenti.

Fondamentale anche trovare un fattore differenziante che distingue il brand da tutti gli altri che operano nel medesimo mercato e si vogliono rivolgere allo stesso pubblico, dimostrando di essere coerenti con i valori comunicati e offrendo ai potenziali clienti la possibilità di creare una relazione genuina e una connessione emotiva con il brand.

Questo processo si chiama “definizione della brand identity”, ovvero l’identità del brand, che deve essere comunicata in modo coerente su tutti i canali, sia offline che online.

Investire in una comunicazione a tutto tondo

Una volta definito il primo step dell’identità di brand, è importante andare a investire in un piano di comunicazione su più canali, che sia sempre coerente con l’immagine che si vuole dare del marchio.

Bisogna quindi investire in loghi, font, creatività e fotografie di qualità che comunichino affidabilità e invoglino i potenziali clienti a entrare in contatto con il brand. Anche investire nella gestione professionale dei canali social e in un sito web ben fatto e funzionale è molto importante, fin dalle prime fasi del lancio di un brand emergente.

Fare leva su ciò che il pubblico già ama del brand

Le prime recensioni e testimonianze sono cruciali e servono a dimostrare ai nuovi potenziali clienti che qualcuno già ama il prodotto o servizio che viene offerto.

Mostrare che delle persone reali sono rimaste entusiaste di ciò che il marchio ha da offrire, aiuta a dimostrare che una comunità di appassionati, che porta valore al brand.

Quest’approccio è poi particolarmente utile quando ancora non si hanno canali digitali super popolati e pieni di informazioni, e rassicurano i nuovi clienti che il brand è legittimo e che presto arriveranno nuovi prodotti e servizi in catalogo.

Sfruttare lo storytelling per dare valore al brand

Lo storytelling è una strategia particolarmente efficace che serve per creare un legame emozionale con il pubblico condividendo la storia del brand o delle esperienze di vita vissuta.

Per farlo si possono sfruttare tutti i canali social, ma in particolare il blog: qui si possono condividere contenuti di valore, che vadano a dare risposta a dubbi e domande del pubblico. Il blog inoltre si può sfruttare come un mezzo per costruire l’immagine del brand, facendolo diventare una risorsa di riferimento per clienti storici e potenziali tali: interessante un dato che riporta che le aziende con un blog curato possono a ottenere fino al 70% di lead in più.

Gestire una presenta omnicanale

Ultimo ma non meno importante, una strategia molto efficace è quella della comunicazione multi-canale: a seconda del proprio target di riferimento è importante che il brand abbia una presenza solida su più social network, online con un sito web ma anche offline, sulla tradizionale carta stampata.

Per farlo è bene avere un piano editoriale e di content marketing ben definito e strutturato, con un target chiaro in mente e tutta una serie di contenuti di valore che possono dare visibilità al brand emergente e guadagnare al contempo la fiducia del pubblico che si vuole raggiungere.

Di certo investire in campagna pubblicitarie e di marketing è cruciale per ottenere visibilità immediata e un brand emergente non può esimersi dal metterle a budget: Fare pubblicità sui social ad esempio, offre l’opportunità di entrare in contatto con un pubblico molto targetizzato e di interagire con clienti molto interessati a un determinato tipo di prodotti o servizi.

I servizi pubblicitari offerti da Italiaonline sono l’ideale per raggiungere queste importanti fette di pubblico, grazie all’aiuto di un team di esperti che realizzeranno con te un piano di comunicazione integrato, con contenuti ottimizzati per essere esperiti in questo contesto altamente innovativo e integrati al resto del piano di comunicazione offline e digitale.

Contenuto:

Crea la tua campagna pubblicitaria online!

Servizio gratuito

Nessun obbligo

Promo esclusive

Parla con noi

È gratuito e senza impegno

Nome e Cognome
Numero di telefono
Partita iva
Cliccando sul tasto “RICHIEDI CONTATTO” accetti di essere ricontattato e accetti l’informativa privacy.
Richiesta inviata correttamente

Grazie, i tuoi dati sono stati registrati correttamente e verrai ricontattato il prima possibile.

Grazie, i tuoi dati sono stati registrati correttamente e verrai ricontattato il prima possibile.
Se non ti ricordi a partita IVA non ti preoccupare, te la chiederemo al nostro primo contatto per gestire al meglio la tua richiesta.