Home Page Business

Progetto EFPF: 2.5 milioni per i progetti di digital manufacturing

Al via la call del Progetto EFPF legato a Horizon 2020. Possono partecipare tutte le aziende europee di ogni dimensione. Ecco tutti i dettagli

DATA APERTURA dal 19 ott 2020 al 19 feb 2020

L’innovazione digitale è fondamentale per lo sviluppo dei singoli Paesi dell’Unione Europea. Ed è per questo motivo che l’Europa punta sempre di più sulla digitalizzazione: per sostenere la nascita di idee e progetti innovativi ha lanciato tanti programmi. Tra questi spicca il Progetto EFPF (European Connected Factory Platform for Agile Manufacturing) che è legato al progetto Horizon 2020. Per reperire le iniziative più interessanti per il settore manufatturiero si è quindi lanciata una call a livello europeo. Possono quindi partecipare anche le aziende e startup italiane. Si tratta di un’opportunità enorme, non solo per la singola realtà imprenditoriale, ma per tutto il tessuto economico nostrano.

Scheda riassuntiva del bando

  • Nome del bando: EFPF Open Call
  • A chi è rivolto il bando: imprese e organizzazioni europee
  • Fondi disponibili: 2.5milioni di euro
  • Ente che eroga il finanziamento: Horizon 2020
  • Le date da segnarsi sul calendario: invio domande dal 19 ottobre 2020 al 19 febbraio 2021

Obiettivo e fondo stanziato

Il bando si inserisce nell’ambito del Progetto EFPF (European Connected Factory Platform for Agile Manufacturing) finanziato da Horizon 2020 con la Manufacturing and Industry 4.0 Open Call. L’obiettivo quindi è quello di incentivare la nascita e crescita di progetti innovativi nel settore manifatturiero.

Il fondo stanziato ammonta a 2.5milioni di euro.

Soggetti interessati

Possono partecipare al bando le imprese, le startup, gli organismi di ricerca operanti nell’Unione Europea o Nazioni associate che sono risultate conformi ai requisiti di Horizon 2020. Possono anche partecipare i Paesi PTOM e altri Paesi associati; organizzazioni internazionali e altri enti.

Contributo

Il contributo cambia in base a diversi fattori, spiegati nelle linee guida, tra questi spicca anche il tipo di progetto. Per i progetti “Sub-projects for the development of digital manufacturing applications and services for the EFPF platform” si può arrivare ad un finanziamento di 150 mila euro. Per i progetti “Sub-projects for validation and/or testing of EFPF platform and services in digital manufacturing domains” invece si può accedere ad un contributo massimo di 100 mila euro. Infine, per i “Sub-projects to improve the EFPF ecosystem by connecting multiple stakeholders through innovative solutions” si accede ad un contributo fino a 100 mila euro.

Spese ammesse dal bando

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Sono ammesse al bando le spese per il personale coinvolto nel progetto, i costi degli strumenti e di tutta l’attrezzatura (fino al 15% della spesa totale), i costi di viaggio e i costi generali (massimo il 25% dell’investimento ammissibile complessivo).

Termine di scadenza

Le domande possono essere inviate dal 19 ottobre 2020 fino al 19 febbraio 2021.

Procedure e invio domanda

Le domande devono essere presentate attraverso la procedura online e scritte in lingua inglese. La piattaforma da usare si chiama F6S ed è stata creata appositamente per il programma EFPF.

Controlli ed eventuale revoca contributi

Le domande arrivate verranno sottoposte ad una procedura valutativa: prima si valuterà la presenza dei requisiti, poi si passerà a una valutazione tecnica dei progetti. Le idee che superano la fase valutativa vinceranno la call.

Per informazioni: mail, telefono, referente

Per consultare le linee guida e il regolamento occorre leggere il bando completo.

Gli organizzatori hanno organizzato due incontri online di approfondimento dedicati a tutti gli interessati. Si terranno il 13 gennaio e il 1° febbraio 2021.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...