Home Page Business

Nasce Travel Insights with Google: come usarlo per la tua azienda

Travel Insights with Google è il nuovo strumento pensato per aiutare la ripresa di Hotel, agenzie di viaggio e imprese turistiche. Ecco come funziona

Alt text

La pandemia ha inferto un duro colpo al turismo, bloccando per mesi le aziende del settore. Ora è necessario recuperare il tempo perso affidandosi anche alle soluzioni online. A tal proposito, c’è una novità che potrebbe davvero aiutare aziende e operatori. Si chiama Travel Insights with Google ed è la nuova piattaforma nata per aiutare le imprese turistiche a “raggiungere i viaggiatori ovunque si trovino” proprio come dice il claim all’interno della Home Page. Grazie al servizio, le imprese potranno scoprire nuovi trend di settore e ottenere informazioni su ciò che i viaggiatori stanno cercando, in modo da accompagnarli in ogni fase del viaggio, dalla programmazione, alla prenotazione, fino all’esplorazione delle destinazioni scelte. La suite ha tanti strumenti gratuiti pensati per Hotel, tour operator, agenzie di viaggio, B&B e chiunque operi nel turismo. Ecco come usarla.

Cos’è Travel Insights with Google

Travel Insights with Google è la nuova piattaforma, ricca di funzioni e consigli, sviluppata dal colosso di Mountain View e pensata per la ripresa del settore turistico, dopo la difficile crisi sanitaria ed economica provocata dal Covid-19. Il progetto è stato lanciato lo scorso dicembre in alcuni paesi del mondo, ma ora è finalmente disponibile anche in Italia.

All’interno della piattaforma sono presenti due funzioni principali:

  • Destination Insights
  • Hotel Insights

Travel Insights with Google: come funziona Destination Insights

Il primo strumento da usare è Destination Insights ed è pensato principalmente per le agenzie di viaggio e i tour operator. Consente di monitorare le tendenze di viaggio in tempo reale. In particolare, si possono individuare le destinazioni più gettonate del momento e quindi usare questi importanti punti di riferimento per costruire la propria offerta turistica. Attualmente, come si legge nella piattaforma, l’Italia è in veloce di ripresa: al 25 luglio 2021 Travel Insights with Google segna ben +75% per il nostro Paese, al centro della ripresa turistica a livello mondiale. Il Paese con il maggior interesse in entrata invece è la Germania, mentre la città più popolare a livello mondiale è Roma. Si possono anche visualizzare le oscillazioni maggiori, oltre ai Paesi e alle città in cui i viaggiatori stanno prenotando le proprie vacanze.

All’interno di questa sezione è possibile consultare altre numerose statistiche come le principali destinazioni per Paese d’origine, crescita della domanda per Paese di destinazione e la domanda in base alle aree geografiche. La popolarità di una destinazione cambia rapidamente, per questo è importante che le agenzie siano sempre aggiornate in modo da proporre pacchetti turistici interessanti e accattivanti.

Realizza un Sito web professionale
con i nostri esperti!
Scopri come

Travel Insights with Google: come funziona Hotel Insights

Il secondo strumento è mirato agli Hotel e offre tutte le informazioni utili su viaggiatori che scelgono una particolare zona o territorio in cui soggiornare. Le strutture turistiche possono scrivere il proprio nome o quello del territorio in cui sono localizzate nella apposita barra di ricerca per iniziare ad analizzare le caratteristiche evidenziate dalla piattaforma. Naturalmente, la struttura deve essere registrata su Google My Business.

Per esempio, digitando il termine Sardegna si ha la variazione di interesse nel tempo sul territorio: si nota fin da subito che l’interesse cresce durante l’estate e che è aumentato notevolmente dal 2020 al 2021. Sapere come variano nel tempo le ricerche di una particolare destinazione permette alle strutture di prevedere i periodi con minore o maggiore richiesta. Un altro dato interessante è la comparativa tra ricerche nazionali e internazionali: ci sono più turisti italiani o esteri? Questo dato permette – per esempio – di sapere se è meglio tradurre il sito web in un’altra lingua nel caso ci siano molte richieste dall’estero. Infine, si possono anche conoscere i mercati di provenienza, cioè sapere da dove vengono gli utenti. Per esempio, la suite mostra che in Sardegna arrivano soprattutto connazionali, tra gli stranieri i più interessati vivono in Germania, Francia, Austria e Svizzera.

Oltre a questi due strumenti, la piattaforma offre anche altre risorse, come il Centro analisi dei viaggi (ad uso esclusivo dei partner di viaggi) oppure gli aiuti e le risorse riservati alle aziende colpite da Covid-19. Insomma, Travel Insights with Google è uno strumento completo a cui affidarsi nella delicata fase di ripartenza post-Covid.

Vuoi migliorare le tue performance online? Italiaonline ti supporta con tanti servizi pensati appositamente per il tuo business: tra questi trovi anche la possibilità di sviluppare un sito web professionale pensato per la tua azienda turistica!

Realizza un Sito web professionale
con i nostri esperti!
Scopri come
Caricamento contenuti...