Home Page Business

Lecce: fondo da 140 mila euro a sostegno delle imprese culturali

La Camera di Commercio di Lecce incentiva la ripartenza tramite voucher concessi alle imprese culturali e turistiche. Ecco i dettagli del bando

DATA APERTURA dal 8 mar 2021 al 30 giu 2021
regione Puglia

La Camera di Commercio di Lecce ha stanziato un fondo complessivo di 790 mila euro da destinare alle aziende del territorio fortemente colpite dalla crisi del Covid-19. Nello specifico, gli aiuti interessano i seguenti ambiti: turismo e industria culturale (Misura 1 e 2), internazionalizzazione, PID – Innovazione e Digitale, formazione e lavoro. Il primo bando è quello destinato alle imprese del settore turismo e industria culturale. Ecco i dettagli.

Scheda riassuntiva del bando

  • Nome del bando: Bando TURISMO E INDUSTRIA CULTURALE – Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19 2020/C 91 I/01 Anno 2020/2021
  • A chi è rivolto il bando: MPMI turistiche e culturali di Lecce e Provincia
  • Fondi disponibili: 140 mila euro
  • Ente che eroga il finanziamento: Camera di Commercio di Lecce
  • Le date da segnarsi sul calendario: invio domande dall’8 marzo al 30 giugno 2021

Obiettivo e fondo stanziato

L’obiettivo del bando, sostenuto dalla Camera di Commercio di Lecce, è incentivare la ripartenza delle imprese turistiche e culturali, fortemente danneggiate dalla crisi sanitaria di Covid-19.

L’iniziativa comprende due misure. La Misura 1 mira a mettere in sicurezza le strutture ricettive aiutando le aziende tramite contributi a fondo perduto per tutte le spese legate alla sanificazione, gestione della logistica e delle attività legate alla salute e sicurezza di clienti e personale. La Misura 2 invece mira a supportare il turismo culturale ed enogastronomico, usando ancora una volta lo strumento del voucher per sostenere le spese relative a campagne pubblicitarie sui social network e altre soluzioni per vendere prodotti e servizi nonostante le costrizioni imposte dal Covid-19.

Il fondo è di 140 mila euro.

Soggetti interessati

Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie aziende, singole o in forma societaria, che operano nel settore turistico o culturale. Le aziende devono avere sede legale nella circoscrizione della Camera di Commercio di Lecce, devono essere attive, iscritte al Registro delle Imprese e in regola col pagamento del diritto annuale dal 2017.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Contributo

Il contributo viene concesso sotto forma di voucher diverso in base alla Misura. Per la Misura 1 è previsto un voucher del valore massimo di 1.500 euro per le aziende singole e di 2000 euro per le società. Per la Misura 2 è previsto un voucher di 1000 euro per le ditte individuali e di 1500 euro per le società. Inoltre, le imprese con rating di legalità avranno accesso a una premialità di 250 euro.

Spese ammesse dal bando

Sono ammesse al bando le spese per l’acquisto di beni strumentali e servizi mirati a contrastare l’emergenza Covid e mettere la struttura in sicurezza. Sono ammesse anche le spese per realizzare campagne social o per attivare attività di commercio a distanza (come il delivery).

Termine di scadenza

Le domande di partecipazione si possono inviare dalle ore 8:00 dell’8 marzo 2021 alle ore 21:00 del 30 giugno 2021, salvo esaurimento anticipato dei fondi disponibili.

Procedure e invio domanda

La domanda e tutta la documentazione richiesta devono essere inviate esclusivamente online attraverso la piattaforma Telemaco. Occorre convalidare la domanda con la firma digitale del legale rappresentante dell’azienda.

Controlli ed eventuale revoca contributi

Le domande pervenute nei modi e tempi indicati dal bando vengono valutate tramite procedura a sportello, cioè in base all’ordine cronologico di arrivo. L’istruttoria si conclude con la concessione o il diniego dell’agevolazione, che viene comunicata al diretto interessato. I soggetti beneficiari sono obbligati a rispettare tutte le condizioni e gli obblighi del bando, pena la revoca del contributo.

Per informazioni: mail, telefono, referente

Il bando e tutti gli allegati si possono consultare e scaricare dal sito web della Camera di Commercio di Lecce.

Per chiarimenti e maggiori informazioni è possibile scrivere ai seguenti indirizzi e-mail: pid@le.camcom.it o contributi@le.camcom.it.

Gestisci la tua
Presenza sui Social

Scopri come

Caricamento contenuti...