Home Page Business

E-commerce: come gestire le spedizioni durante le feste

Sotto Natale i consumatori sono ancora più interessati a ricevere gli ordini velocemente, entro la data prefissata. Ecco come gestire le spedizioni

Alt text

Il periodo del Natale è quello più importante per chi ha un e-commerce. I motivi sono diversi. Innanzitutto, si hanno maggiori opportunità di vendita, proprio perchè le persone acquistano doni di Natale per parenti e amici, ma anche decori per la casa, alimenti per i loro menù delle feste e così via. Quindi, praticamente ogni comparto può trarre beneficio. Inoltre, negli ultimi anni gli e-commerce è diventato un punto di riferimento per i consumatori, che ormai acquistano online ogni genere di prodotto. Secondo i dati di Sendcloud, dal giorno del Black Friday al Natale ci saranno circa 95% di ordini in più.

Ma, attenzione, perchè c’è un dettaglio cruciale quando si gestiscono le vendite a Natale: consegnare per tempo il prodotto acquistato. Infatti, molte persone comprano online i regali e si aspettano di riceverli pochi giorni prima di Natale, eventuali ritardi potrebbero scombinare i piani e rovinare la reputazione del negozio online. Il picco di vendite inizia col Black Friday (81% in più) e si estende generalmente fino al 15 dicembre. In queste settimana è cruciale organizzare, non solo una strategia di marketing efficace, ma anche una per le spedizioni. Ecco alcuni consigli per gestirle al meglio e ottenere la soddisfazione del cliente.

Gestire le spedizioni a Natale: affidarsi a più corrieri

Chi ha un e-commerce generalmente si affida ad un unico corriere. In realtà questa è una scelta rischiosa perchè le reti distributive saranno molto cariche durante le feste. Inoltre se un corriere è sovraccarico può bloccare anche le spedizioni a ridosso del Natale impedendo al venditore di gestire correttamente tutti gli ordini. Per tali ragioni è preferibile chiudere un contratto con diversi corrieri, in modo che se uno è in difficoltà ci sia comunque un’alternativa per consegnare l’ordine entro la data prevista.

Mostrare la data di consegna prevista nella scheda prodotto

La data di consegna rappresenta una delle informazioni principali ricercate da un consumatore, soprattutto nel periodo di Natale. Non può, quindi, mancare nella scheda prodotto, dove deve essere ben evidenziata. Un’altra informazione importante è la data ultima per l’acquisto che permette di ricevere un ordine entro il 24 dicembre. Questi calcoli devono essere effettuati anche insieme al corriere in modo da non dare false speranze a un consumatore.

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

La comunicazione circa l’ultima data utile per acquistare un articolo e averlo per Natale non deve essere data solo sull’e-commerce, ma anche sugli altri canali usati per comunicare con il proprio pubblico: si può creare una newsletter da inviare subito dopo il Black Friday, ma si deve comunicare anche sui canali social in modo che il cliente si organizzi per tempo.

Informare il cliente sul tracciamento dell’ordine

Un’altra buona prassi è quella di informare il cliente sul tracciamento del pacco. Subito dopo l’acquisto, dovrà ricevere tutte le informazioni sullo stato di spedizione. In seguito, gli può essere affidato un codice per capire dove si trova il suo ordine. Ciò consente anche di liberare il team dell’e-commerce da continue richieste da parte dei clienti sullo stato del pacco.

Dare la possibilità di scegliere spedizioni flessibili

La spedizione flessibile è ormai ampiamente diffusa tra gli e-commerce di tutto il mondo, complice l’innovazione dei sistemi di consegna. Molti negozi online danno la possibilità ai clienti di scegliere, non solo l’indirizzo di consegna, ma anche la data e l’ora, in modo da essere reperibili. Al contrario, il corriere dopo vari tentativi di consegna falliti spedirebbe il pacco al centro di smistamento, provocando un importante disagio nel cliente. Offrire al cliente più flessibilità è sicuramente una leva competitiva per un e-commerce e ancor di più nel periodo natalizio, dove il successo della consegna in un giorno preciso diventa cruciale.

Leggi anche: Preparare l’e-commerce per Natale – una checklist

Questi erano alcuni dei principali consigli per gestire al meglio le spedizioni durante le festività: hai un’attività di vendita ma ancora non hai sviluppato il tuo e-commerce? Puoi farlo con l’aiuto degli esperti di Italiaonline: siamo pronti a supportare il tuo business, permettendoti di vendere e spedire i tuoi prodotti in tutto il mondo!

Vuoi vendere online?
Crea il tuo e-commerce con i nostri esperti!

Scopri come

Tags:
Caricamento contenuti...