Home Page Business

Come realizzare un sito e-commerce senza conoscere il web design

Mai come oggi le imprese investono sullo sviluppo di e-commerce per ampliare il proprio fatturato. Ecco come realizzare un sito di vendite online se non si possiedono conoscenze tecniche

Alt text

All’interno di un mondo iper digitalizzato come quello in cui viviamo, creare un sito ecommerce è diventato un imperativo per ogni imprenditore che desideri essere visibile in rete, massimizzare i suoi profitti e costruire un business solido. Avere a disposizione una vetrina online disponibile 24/7 può dare una svolta alle conversioni ed agli introiti, ma spesso la sua realizzazione pratica sembra una montagna insormontabile.

Sarà così? Come spesso accade negli affari in realtà sono due, tra gli altri, gli aspetti che determinano la fattibilità di un progetto: conoscerne i passaggi e sapere a chi affidarsi per portarlo alla luce. Cerchiamo di capire allora come procedere per aprire un sito di vendita online in maniera smart ed efficiente a livello di impegno, risorse e prestazioni.

Perché puntare sull’e-commerce oggi?

La crescita esponenziale del settore e-commerce e la sua evoluzione sorprendente sono due degli elementi principali che suggeriscono quanto l’universo del commercio elettronico ed i suoi vantaggi non siano più ignorabili. Se da un lato sono sempre di più gli utenti che optano per fare acquisti in rete, dall’altro sono numerose le aziende ed i piccoli e grandi brand che stanno investendo nella creazione o nel potenziamento dei loro store online.

Questa trasformazione delle abitudini di acquisto era certamente già in atto negli anni più recenti, ma gli eventi pandemici che hanno investito il mondo nel 2020 hanno accelerato fortemente il mutamento dei paradigmi. Una cosa è certa: fare shopping online è il trend del futuro, sia per quanto riguarda l’Italia che il resto del pianeta, e le previsioni vedono un ulteriore crescita del settore unita ad una netta spinta verso la fruizione degli e-commerce da mobile.

Che il tuo progetto imprenditoriale interessi l’ambito B2B o quello B2C e qualunque sia il tuo core business, considera che sono davvero molto rari i settori immuni da queste tendenze: coinvolti al 100% sono infatti aree che vanno dal food all’informatica, dai beni di consumo all’abbigliamento, dall’editoria al comparto beauty, dalla produzione industriale fino al fitness.

Restare indietro quindi, non è assolutamente una scelta saggia. Sia che desideri avviare un business totalmente online, sia che tu voglia integrare la vendita sul web all’offerta che proponi nei tuoi PDV su strada per un mix di sicuro successo, dovresti dare vita ad un sito ecommerce ben fatto.

Per realizzarne uno servono sicuramente budget, competenze tecniche, strumenti adatti ed un ampio insieme di skills: ma è davvero necessario possederle tutte o è possibile creare un sito e-commerce anche se non sai nulla di web e non sai da dove partire? La risposta è: sì, è possibile realizzare il tuo e-commerce senza stress, se sai come farlo.

È possibile creare un e-commerce da zero?

Selezionare con cura i giusti partner con i quali cooperare è un aspetto cruciale di ogni business ed è qualcosa che chiunque intraprenda un’attività imprenditoriale impara ben presto lungo il cammino.

Una delle principali skill che un imprenditore dovrebbe possedere è infatti la sottile arte del delegare: anche per quanto riguarda la tua avventura sul web, una delle scelte più strategiche tu possa compiere è quella di affidarti a degli esperti che possano accompagnarti in ognuna delle fasi critiche della creazione dell’e-commerce che desideri.

Mentre tu ti concentri sul tuo focus aziendale e su aspetti cruciali quali la ricerca del prodotto vincente, la coordinazione logistica, la gestione del team, la comunicazione o l’assistenza clienti, una web agency qualificata potrebbe occuparsi della realizzazione della tua vetrina virtuale.

Potresti così avere una squadra di esperti al tuo servizio in grado di coprire ogni aspetto della creazione del tuo ecommerce, dalla sua ideazione alla sua implementazione, dalla messa online alla risoluzione di bug e problemi.

Aprire un sito ecommerce non è una missione impossibile come molti credono: basta conoscere i passi giusti da compiere e valutare attentamente a chi affidarti per la realizzazione di una piattaforma di commercio elettronico che sia performante e cucita su misura per le esigenze specifiche del tuo business.

Le fasi della costruzione di un e-commerce

Ma quali sono quindi i principali step del percorso che dovrai affrontare, accompagnato passo dopo passo dall’agenzia digital che avrai selezionato come alleata?

Studio del business e del settore

Nessun progetto, che sia pensato per l’online oppure per l’offline, può iniziare senza che venga compiuta una preliminare analisi del business e del punto di partenza da cui prende vita la sua impresa in rete. Da considerare sono anche l’andamento del settore in cui l’azienda già opera o desidera operare, i competitors che si trova a sfidare ed i trend che lo specifico mercato sta cavalcando o affronterà.

Inoltre, perché la collaborazione con la web agency che si occuperà di creare il tuo sito e-commerce sia fruttuosa, è fondamentale che entrambi siate orientati agli stessi obiettivi: sarà cura del tuo consulente raccogliere tutto il materiale necessario per capire quali sono i risultati che vuoi raggiungere e sincronizzare il lavoro di conseguenza.

Ideazione e costruzione del sito ecommerce

Dopo la fase di analisi, si può procedere allo step più operativo e pratico, quello in cui cioè il tuo e-commerce inizia a prendere forma a livello di prototipo e vengono definiti gli strumenti, i tools ed i software che entreranno in azione nella sua creazione.

Ad esempio, per essere performante un e-commerce dovrà appoggiarsi ad un hosting affidabile, utilizzare un CMS adatto allo scopo come WordPress e integrare i tools di gestione più moderni ed avanzati. Dovrà inoltre essere rigorosamente pensato secondo logiche mobile friendly, per essere poi fruibile non solo da desktop ma anche da dispositivi mobile come smartphones o tablets: layout, user experience e navigabilità dovranno infatti essere conformi in toto all’utilizzo da dispositivi mobili.

Un altro aspetto da curare in maniera maniacale è la parte di copywriting del tuo sito: descrizioni, schede prodotto, FAQ ed ogni altro testo presente sul tuo e-commerce dovranno essere creati secondo le migliori regole della scrittura per il web ed essere ben ottimizzati lati SEO, per essere facilmente reperibili e comprensibili sia dai motori di ricerca che dagli utenti.

Perché la customer journey dei tuoi potenziali clienti sia fluida e senza intoppi dovrai inoltre prevedere l’uso di carrelli funzionali e sistemi di pagamento avanzati ed affidabili, oltre che modalità di spedizione efficienti e rapide.

Nell’ottica poi di espandere la tua visibilità online, potrai anche pensare di integrare il tuo sito web con marketplaces di fama mondiale quali Amazon o Ebay, nonché con comparatori di prezzo che contribuiscano a fornire agli utenti utili confronti tra i tuoi prodotti e quelli della concorrenza, che evidenzino ovviamente i tuoi punti di forza rispetto ai competitor.

Un’idea sempre più attuale è anche quella di implementare efficaci soluzioni cosiddette click&collect, che permettano ai tuoi clienti di fare compere sul tuo e-store ma ritirare poi la merce nei tuoi punti vendita.

Se desideri vendere anche all’estero è cruciale allora che esista del tuo e-commerce una versione multilingua e multivaluta e che vengano adottati sistemi pagamento ottimizzati per i tuoi mercati di riferimento.

Visibilità e promozione dell’e-commerce

Il percorso di creazione di un valido e-commerce non si esaurisce affatto con la sua pubblicazione online: è necessario infatti renderlo visibile in tutti i più efficienti modi che il digital oggi mette a disposizione.

Una mossa tattica potrebbe essere quella di sincronizzare il tuo store con la vetrina Facebook e/o con il sistema IG Shopping, ed è indispensabile inoltre essere sempre a disposizione dei tuoi clienti, acquisiti o potenziali, quando hanno bisogno del tuo supporto per risolvere dubbi o avere informazioni: l’adozione di diversi metodi di contatto è certamente un’ottima idea, che si tratti di email telefono, form di richiesta o live chats.

Infine, per generare interesse nel tuo pubblico target e flussi di traffico in entrata sulle pagine del tuo store è praticamente irrinunciabile investire risorse nell’avvio delle migliori campagne di marketing che diano vita a funnel capaci di attrarre clienti ben segmentati: in questo senso, Facebook Ads e campagne Google Shopping sono partner indispensabili.

Confronto, formazione ed assistenza continua

Affidarsi ad un’agenzia web a 360° significa anche essere coinvolto in ogni fase della creazione del tuo nuovo sito di commercio elettronico, dalla realizzazione di un’interfaccia responsive all’usabilità: un’operazione che in partenza ti sembrava complessa e macchinosa ti apparirà come un itinerario lineare, di cui terrai saldamente le redini.

Inoltre, per farti avere completa padronanza della tua nuova piattaforma online, è importante che chi crea il tuo sito e-commerce ti fornisca anche istruzioni precise su come gestirne in autonomia le funzionalità di base: per esempio, l’aggiornamento delle informazioni aziendali, la modifica delle descrizioni prodotto o il monitoraggio in tempo reale di vendite e incassi.

Avere poi i consulenti della tua digital agency a disposizione anche nel momento in cui il tuo e-commerce sarà completo, pubblicato online e funzionante, potrà essere un prezioso plus che ti aiuterà ad individuare le migliori strategie da applicare per massimizzare le vendite, risolvere piccoli contrattempi che potrebbero presentarsi o apprendere sempre qualcosa di nuovo sull’utilizzo della tua vetrina web.

Un consulente esperto dedicato al tuo progetto potrebbe essere la chiave che ti permette di scalare il tuo business e puntare a risultati sempre più lungimiranti.

Insomma, creare un sito e-commerce dalla A alla Z non è mai stato così semplice come lo è oggi, grazie al supporto snello e smart delle migliori digital agencies. Pronto a lanciarti in una delle tue più entusiasmanti esperienze di business?

Caricamento contenuti...