Home Page Business

CCIAA Brescia: contributi per creare nuove imprese e startup

La Camera di Commercio grazie a un fondo di 415 mila euro sosterrà la nascita di nuove realtà imprenditoriali. Ecco come partecipare e altri dettagli

DATA APERTURA dal 2 feb 2021 al 8 feb 2021
regione Lombardia

La nascita di nuove imprese e startup ha un valore enorme, non solo per la singola realtà, ma per tutto il territorio in cui andrà ad operare. Non solo potrà incrementare il livello occupazionale ma potrà anche offrire nuovi servizi o prodotti al circondario. L’avvio di nuove realtà imprenditoriali è importante soprattutto ora, durante una crisi socio-sanitaria che ha colpito tutto il tessuto imprenditoriale. La Camera di Commercio di Brescia ha quindi deciso di incentivare l’avvio di startup e pmi innovative con un nuovo bando, sostenuto da un fondo di 415.000 €.

Scheda riassuntiva del bando

  • Nome del bando: Bando Startup d’impresa 2020
  • A chi è rivolto il bando: imprese e coop di Brescia e Provincia
  • Fondi disponibili: 415.000 €
  • Ente che eroga il finanziamento: Camera di Commercio di Brescia
  • Le date da segnarsi sul calendario: invio domande dal 2 febbraio 2021 all’8 febbraio 2021

Obiettivo e fondo stanziato

L’obiettivo del bando della Camera di Commercio di Brescia è incentivare la nascita di nuove aziende innovative e startup nella propria circoscrizione, attraverso l’erogazione di contributi.

Il fondo ammonta a 415.000 €.

Soggetti interessati

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese appartenenti alla circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Brescia, attive, iscritte al Registro delle Imprese dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2021, in regola col pagamento del diritto annuale e degli altri obblighi contributivi e previdenziali. Possono partecipare anche le cooperative iscritte all’Albo delle società cooperative.

Contributo

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020. La spesa minima ammessa è di 1.500 €. Il contributo massimo è di 5.000 €.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Le imprese femminili avranno accesso a una premialità di 1000 €.

Spese ammesse dal bando

Sono ammesse le seguenti spese sostenute dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020: costi relativi alla costituzione d’impresa, parcelle di professionisti per prestazioni legate all’avvio di impresa, acquisto beni strumentali, quote iniziali per un contratto di franchising, spese per la realizzazione del sito aziendale, ricerche di mercato, consulenze per servizi di marketing e altri investimenti necessari per l’avvio di un’azienda.

Termine di scadenza

Le domande possono essere inviate a partire dalle ore 9:00 di martedì 2 febbraio 2021 alle ore 16:00 di lunedì 8 febbraio 2021.

Procedure e invio domanda

Le domande e tutta la documentazione devono essere inviate entro i termini di scadenza esclusivamente in modalità telematica tramite il sito www.registroimprese.it, accedendo allo sportello online Contributi alle Imprese. Per convalidare la domanda occorre apporre la firma digitale del legale rappresentante dell’azienda.

Controlli ed eventuale revoca contributi

Le domande saranno gestite tramite procedura valutativa a sportello, cioè in base all’arrivo in ordine cronologico. In seguito all’istruttoria verrà pubblicato l’elenco online delle domande ammesse e finanziabili e di quelle ammesse e non finanziabili a causa dell’esaurimento delle risorse. In caso di rifinanziamento del bando o liberazione delle risorse verranno contattate le aziende ammesse ma escluse. Il contributo verrà erogato dopo un massimo di 18 mesi dalla chiusura dei termini di presentazione online della domanda.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Le aziende che violano gli obblighi del bando subiranno la revoca del contributo.

Per informazioni: mail, telefono, referente

Il bando e tutti gli allegati possono essere consultati e scaricati dal sito web della Camera di Commercio di Brescia.

Nel sito è disponibile una sezione FAQ e le istruzioni per l’invio della domanda.

Per informazioni urgenti è possibile inviare un’email a: promozione@bs.camcom.it.

Guadagna tempo e clienti
con l’offerta digitale di Italiaonline

Scopri come

Caricamento contenuti...