Home Page Business

Bonus Pubblicità: al via nuove domande da ottobre

Arriva la seconda finestra del 2021 per il Bonus Pubblicità, opportunità per le aziende che vogliono promuoversi su stampa, TV e Radio. Ecco i dettagli

Alt text

Il Bonus Pubblicità è un’opportunità importante per tutte le aziende che vogliono avere un’agevolazione per gli investimenti in pubblicità su organi di stampa quotidiani e periodi cartacei e digitali, Tv e Radio. Sono esclusi gli altri canali, come i social network o le piattaforma di Advertising online. Il bonus nasce con il Decreto Sostegni Bis ed è pensato per sostenere la ripresa economica dopo la crisi sanitaria data dal Covid-19: da una parte si aiutano gli organi di stampa ed editoriali, dall’altra si offre alle aziende risparmiare su alcune attività di marketing che durante la pandemia sono spesso stati ridotti per mancanza di risorse. Ecco chi può richiedere il bonus, quali sono le scadenze e tutti gli altri dettagli.

Bonus Pubblicità 2021: caratteristiche e scadenze

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% degli investimenti in pubblicità effettuata su stampa cartacea e digitale, emittenti televisive e radiofoniche locali e nazionali, analogiche e digitali. Chi è interessato può inviare la domanda dal 1° al 31 ottobre 2021 al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La procedura si effettua completamente online sul sito web dell’Agenzia delle Entrate.

Questa è la seconda finestra che si attiverà, dopo quella di marzo 2021. Inoltre, grazie alle ultime decisioni del Governo il bonus è stato prorogato al 2022, sottolineando che il limite massimo di investimento è di 50 milioni per il biennio 2021-2022. Il bonus verrà erogato sotto forma di credito d’imposta: si potrà usare in compensazione tramite modello F24.

Bonus Pubblicità 2021: beneficiari

Le domande per l’agevolazione possono essere presentate sia da imprese che lavoratori autonomi ma anche da enti non commerciali. Quindi potrebbe essere un’occasione anche per le piccole e medie imprese che per rilanciare la propria attività dopo la pandemia organizzano una strategia di marketing multicanale che interessa anche stampa, radio e Tv. Naturalmente questi sono solo alcuni dei canali su cui fare promozione: il marketing funziona efficacemente se la strategia viene attuata su diverse piattaforme, anche quelle escluse dal bonus, come i social network, le newsletter, le piattaforme di advertising come Google Ads. Insomma, l’azienda deve organizzare la propria strategia di marketing e decidere i canali da presidiare in base ai propri obiettivi.

Sicuramente il Bonus Pubblicità è un incentivo importante ma per avere davvero un buon ROI occorre sempre pensare in una logica multicanale e affidarsi a un team di esperti. Noi di Italiaonline siamo pronti a supportarti nelle tue attività pubblicitarie: abbiamo pensato a un ampio ventaglio di servizi. Inizia con la cura della tua Presenza online!

Gestisci la tua Presenza Online?
su motori di ricerca, siti e social da un unico punto

Scopri come

Caricamento contenuti...