Home Page Business

Firenze: come funziona il bando Ripartiamo il Sicurezza

La Camera di Commercio di Firenze concede contributi a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese per la ripartenza post-Covid. Ecco i dettagli

DATA APERTURA dal 19 apr 2021 al 30 nov 2021
regione Toscana

La crisi sanitaria legata al Covid-19 ha messo a dura prova le aziende, che negli ultimi mesi hanno dovuto riorganizzarsi per ripartire in sicurezza. Molte imprese hanno cambiato il proprio modo di lavorare e l’organizzazione interna, altre erano già pronte al cambiamento e hanno potuto reagire in modo più immediato, magari aprendo un e-commerce. La Camera di Commercio di Firenze per aiutare le aziende del proprio territorio a ripartire e gestire al meglio la “nuova realtà” ha stanziato più 417 mila euro. L’obiettivo è concedere contributi a fondo perduto per sostenere le spese per la ripartenza. Ecco come funziona il nuovo bando.

Scheda riassuntiva del bando

  • Nome del bando: Ripartiamo in Sicurezza
  • A chi è rivolto il bando: MPMI della CCIAA di Firenze
  • Fondi disponibili: 417.702 euro
  • Ente che eroga il finanziamento: Camera di Commercio di Firenze
  • Le date da segnarsi sul calendario: invio domande dal 19 aprile al 30 novembre 2021

Obiettivo e fondo stanziato

L’obiettivo del bando della Camera di Commercio di Firenze è contribuire attivamente allo sviluppo del sistema economico locale e alla sua ripartenza dopo la crisi sanitaria da Covid-19. Le aziende sono, infatti, colpite dall’emergenza e per ripartire devono riorganizzarsi per gestire il lavoro in sicurezza. Hanno, quindi, bisogno di dotarsi di barriere ad hoc per contingentare gli ingressi, per dividere gli spazi, ma anche di creare nuove strategie per evitare assembramenti e altri pericoli. Le risorse stanziate ammontano a 417.702 euro.

Soggetti interessati

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese con sede nella circoscrizione della Camera di Commercio di Firenze. Le aziende interessate, inoltre, devono essere iscritte al Registro delle Imprese e in regola col pagamento del diritto annuale e con tutti gli adempimenti previdenziali e assistenziali.

Contributo

Il contributo consiste in un supporto economico pari al 50% delle spese ammissibili, per un importo massimo di 2.000 euro ad impresa e un investimento minimo di 500 euro. Le imprese con rating di legalità riceveranno una premialità di 100 €.

Spese ammesse dal bando

Sono ammesse al contributo le spese per la formazione del personale in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, con riferimento a rischio epidemiologico e spese per consulenze inerenti la sicurezza nei luoghi di lavoro, per la ripartenza in sicurezza, ovvero macchinari, impianti, soluzioni per permettere di ridurre al minimo il contagio da Covid-19.

Realizza un Sito web professionale
con i nostri esperti!
Scopri come

Le spese devono essere sostenute a partire dal 1° gennaio 2021.

Termine di scadenza

Le domande si possono presentare dalle ore 9:00 del 19 aprile 2021 fino al 30 novembre 2021.

Procedure e invio domanda

La domanda e tutta la documentazione richiesta devono essere presentate esclusivamente in via telematica usando la PEC e inviando tutto al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: cciaa.firenze@fi.legalmail.camcom.it.

Controlli ed eventuale revoca contributi

La Camera di Commercio effettuerà un esame preliminare delle istanze pervenute in base all’ordine cronologico di arrivo. Le domande in possesso di tutti i requisiti richiesti saranno accolte fino a esaurimento dei fondi. Il contributo viene revocato in caso di rilascio di dichiarazioni mendaci, impossibilità da parte degli organi preposti di effettuare i controlli, esito negativo dei controlli e altre violazioni.

Per informazioni: mail, telefono, referente

Il bando è disponibile sul sito web della Camera di Commercio di Firenze.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’U.O. Sviluppo d’impresa al seguente numero telefonico 055-2392139 o via e-mail a promozione@fi.camcom.it.

Realizza un Sito web professionale
con i nostri esperti!
Scopri come

Caricamento contenuti...