Torna la campagna "Una vita da social": Italiaonline partner - Corporate

Riparte da piazza del Quirinale a Roma la nuova edizione di Una vita da social, la più importante campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il MIUR e l’autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della rete.

Anche per quest’edizione Italiaonline, con i portali Libero.it e Virgilio.it, è partner di Una vita da social, il cui truck allestito con un’aula didattica incontrerà studenti e genitori di moltissime città italiane, da Nord a Sud e alle isole, con un unico grande obiettivo: fare in modo che i gravissimi episodi di cronaca che riguardano gli adolescenti e il dilagante fenomeno del cyberbullismo e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie, non avvengano più.

Ed è proprio il cyberbullismo che preoccupa maggiormente: la ricerca di Skuola.net per la Polizia di Stato evidenzia che la metà dei ragazzi intervistati ha avuto esperienza diretta o indiretta di fenomeni di questo tipo. Per questo motivo 4 su 5 accoglierebbero con favore incontri con esperti per formare gli studenti all’uso dei social. Proprio ciò che il truck di Una vita da social farà in giro per l’Italia.