Italiaonline e Blomming.com si alleano nel Social e-commerce - Corporate

I prodotti e le offerte Blomming disponibili anche sul portale verticale DiLei.it

Italiaonline, la nuova grande realtà digitale italiana che da febbraio 2013 riunisce tutti i brand e gli asset di Libero e Matrix, e Blomming.com, piattaforma di Social e-commerce, danno il via a un accordo di collaborazione sul fronte dell’e-commerce. Italiaonline darà visibilità e supporto a Blomming, la piattaforma di social ecommerce che consente a chiunque – individui e aziende – di aprire gratuitamente un negozio online e di vendere facilmente attraverso il proprio sito, blog, o pagina Facebook creazioni handmade e qualsiasi altro articolo. Per inaugurare la collaborazione, una selezione dei prodotti e delle offerte Blomming più accattivanti del momento troverà spazio all’interno del portale verticale DiLei.it, rivolto al mondo femminile.

“Fedeli alla nostra mission di fare della rete un elemento abilitante e propulsore anche per il business delle piccole e medie imprese, sposiamo la filosofia di Blomming di dare visibilità e opportunità a professionisti, aziende e artigiani per far conoscere e vendere i propri prodotti online”, ha commentato Gabriele Mirra, Vice President Business Unit Portal di Italiaonline. ”La nostra visione di sviluppo strategico vede proprio nell’e-commerce e nelle sue più svariate declinazioni un pilastro portante che si affiancherà sempre di più al core business rappresentato dalla pubblicità digitale. Per questo desideriamo sottolineare che l’annuncio di oggi rappresenta un primo passo nell’alleanza con Blomming e, più in generale, un ulteriore tassello nell’ampliamento del nostro posizionamento strategico”.

Matteo Cascinari, amministratore delegato di Blomming, ha dichiarato: “L’accordo tra  Blomming e Italiaonline è importante e vantaggioso per entrambi e per ilsistema italiano. Nel nostro Paese solo il 5% delle imprese ha una presenza e-commerce, contro quasi il 30% in Germania e il 15% come media europea. In Italia, inoltre, l’e-eommerce è tipicamente adottato da imprese di medio-grandi dimensioni. Con questa operazione, invece, Italiaonline e Blomming dotano il sistema delle PMI e delle micro imprese (artigiani e creativi) di uno strumento facile ed economico per essere presenti commercialmente online. Da una parte Blomming fornisce a chi utilizza la sua piattaforma uno strumento semplicissimo e di avanguardia per operare nell’E-Commerce. Dall’altra, Italiaonline rappresenta una finestra di visibilità estremamente potente. La nostra unione può quindi rappresentare un motore di crescita importante”.

L’accordo permetterà a Italiaonline di arricchirsi di una vetrina di social ecommerce e a Blomming di raggiungere l’audience di Libero.it sfruttando la selezione di contenuti offerta ai lettori di DiLei.it. Gli utenti di Libero possono iscriversi a Blomming utilizzando le stesse credenziali della propria casella di posta. Chi ha un account @libero.it può quindi aprire uno shop online con un semplice clic e approfittare di speciali agevolazioni.