Italiaonline | Sostenibilità - Ambiente

Ambiente

La nostra attenzione verso il consumo energetico e di risorse

Le aziende del Gruppo operano tutte nel settore dei servizi, per cui non vi sono rischi ambientali rilevanti legati all’attività di Italiaonline nel suo complesso, ma solo rischi generici normalmente insiti nell’attività d’impresa e gestiti secondo i dettami normativi o iniziative dedicate, che possono riguardare lo smaltimento dei rifiuti, i consumi energetici e le emissioni in atmosfera.

A livello operativo, Italiaonline monitora i propri consumi energetici e le relative emissioni, anche se, data la natura della propria attività, tale aspetto non rappresenta una fonte di impatti ambientali particolarmente rilevanti.

Per i prodotti editoriali cartacei, la Società lavora solo con fornitori e stampatori che osservano i più severi standard di certificazione qualitativi e ambientali e che utilizzano carte riciclate (composta almeno dal 90% da materia riciclata) certificate Ecolabel Blue Angel.

Sul tema del contenimento dei fabbisogni complessivi di materia prima, le PagineGialle e le PagineBianche italiane hanno avuto un ruolo pilota in Europa nell’uso di carte per directories a bassa grammatura: dal 1995 per la pubblicazione vengono utilizzate carte da 34 gr/mq.

Inoltre, nella realizzazione delle directories telefoniche, ormai da tempo l’Azienda ha intrapreso un processo parallelo di smaterializzazione dei volumi, producendoli e offrendoli al pubblico anche in formato digitale su web e app mobile.

%

Impiego di energie rinnovabili

%

Diminuzione del consumo di carta rispetto al 2017

Per tutte le informazioni complete relative all’Ambiente e agli indicatori di performance, leggi il Documento integrale della DNF 2018.