Home Page Business

Glossario

  • Ranking

    Posizione di un sito web nei risultati di una query del motore di ricerca. Nello specifico il Ranking è un punteggio che i motori di ricerca, secondo alcune regole definite e altre non conosciute, assegnano ad un preciso sito web. Le pagine con un valore di ranking più alto, probabilmente, riescono ad avere una posizione superiore grazie a specifiche keywords. Per questo motivo i fattori di ranking hanno un ruolo decisivo sulla SEO e sulla strategia di Content Marketing di un sito web: capire quali fattori di classificazione sono più rilevanti per il proprio settore di riferimento, è il segreto per avere un dominio autorevole.

  • Rating impresa

    Certificato rilasciato a un’azienda che rispetta alcuni requisiti reputazionali e criteri di reputazione. Viene utilizzato in sede di appalti e bandi pubblici per avere la garanzia sulla legalità di un’impresa

  • Redirect

    Tecnica del World Wide Web per rendere disponibile una pagina Web con più di un indirizzo URL. Il Redirect, conosciuto in italiano come reindirizzamento, è un’operazione svolta dal server, rimandando in modo automatico e invisibile ad una nuova URL. Questa tecnica viene usata in particolare se una pagina viene spostata o eliminata, in modo che l’utente che accede venga rimandato ad una nuova URL e non ad una pagina errore, come la pagina 404. Esistono due tipologie di redirect: redirect 301 che è il trasferimento permanente da un vecchio indirizzo ad uno nuovo e redirect 302 che invece è un trasferimento temporaneo, per esempio in caso di aggiornamento sito.

  • Referral

    Sorgente di traffico verso un sito web. Ilreferral è un link all’interno di un sito che punta verso un altro sito. I Referral Link, o i link affiliazione come si dice in italiano, sono principalmente di due tipi: i referral con guadagno solo in caso di acquisto e i referral con guadagno anche senza acquisto. Il primo caso fa riferimento a importanti portali come Amazon, il secondo è invece legato al guadagno che viene generato dai link affiliati che non offrono una % sul venduto, ma garantiscono comunque il guadagno semplicemente con un click.

  • Regime forfettario

    Regime fiscale per le partite IVA che permette di accedere a semplificazioni fiscali e contabili

  • Registro delle Imprese

    Registro pubblico informatico nel quale imprese che svolgono attività in Italia, comprese quelle estere con sedi sul territorio nazionale, sono obbligate a iscriversi. Ha la stessa funzione dell’anagrafe per quanto riguarda i cittadini

  • Remarketing

    Forma di advertising online che si rivolge ad un target specifico di utenti, individuati sulla base delle loro precedenti azioni sul web. Attuando la strategia di remarketing è possibile mostrare la pubblicità direttamente agli utenti che, attraverso i loro comportamenti sul web, hanno manifestato interesse verso determinati prodotti e servizi. Questa forma di marketing comportamentale aiuta a mantenere il brand visibile agli utenti anche dopo che hanno lasciato il sito web senza effettuare un acquisto: questo è il modo migliore per ottimizzare le conversioni, rivolgendosi ad un pubblico già interessato e quindi più propenso a decidere poi di acquistare un determinato prodotto/servizio.

  • Restyling

    Reinterpretazione visiva di un segno grafico o logotipo realizzata intervenendo su colori, forme e stile. L'obiettivo di base è un rinnovamento in linea con i tempi del mondo dell'immagine o con le evoluzioni dell'azienda / marchio / prodotto. Il restyling di un logo o di un sito web deve avvenire conservando i tratti principali del costrutto già esistente e, riadattandolo in modo attuale e contemporaneo, con nuovi elementi. Per procedere con un restyling è necessario conoscere il brand, la vision, la mission e il target di riferimento: in questo modo il rinnovamento si rivela vincente, apportando le corrette modifiche e un tocco di cura e innovazione più moderno ed efficace.

  • Ricerca vocale

    Servizio di ricerca a riconoscimento vocale messo a disposizione da Google, grazie al quale è possibile impartire comandi a voce per reperire informazioni o comporre un SMS senza digitare manualmente i caratteri. La Ricerca Vocale di Google funziona attraverso la traduzione da parte del motore di ricerca di una domanda che viene posta dall’utente usando il linguaggio naturale in una normale richiesta, grazie allo studio del riconoscimento vocale. Negli ultimi anni questo trend ha avuto un incremento costante, dimostrando come siano tantissimi gli utenti che si avvalgono con successo di questo strumento per fare ricerche, inviare messaggi ed effettuare telefonate.

  • Rich snippets

    Risultati della serp che contengono elementi extra rispetto alla conosciuta organizzazione di meta description, URL e tag title. I rich snippets derivano dall’implementazione dei microdati, e lo standard suggerito dai principali motori di ricerca è quello di Schema.org. L’obiettivo dei rich snippet arricchiti è quello di guidare le persone in modo che effettuino delle visite consapevoli: attraverso le informazioni che vengono riportate in questi spazi, infatti, è possibile trovare recensioni, nomi di autori, prezzi e molto altro. I rich snippet possono essere diversi tra loro, dipende dal tipo di contenuto che si decide di mostrare all’utente: per questo, prima di inserire le informazioni, è necessario stabilire una strategia precisa e performante.

  • Robots txt

    Semplice file di testo da inserire nella cartella root (radice) di un sito web. Il robots.txt viene utilizzato per comunicare direttamente con i motori di ricerca. Questo documento infatti viene letto dal crawler per organizzare al meglio la scansione del contenuto analizzato. Attraverso le informazioni e le indicazioni lasciate nel robots txt è possibile suggerire ad uno spider di non entrare in una determinata cartella o pagina, ma di orientarsi invece verso altre tipologie di contenuti. Esistono diversi tool per verificare il robots txt: nella Search Console di Google, è possibile trovare uno strumento che modifica e verifica il file ed evidenzia gli errori, consentendo di controllare eventuali blocchi rispetto allo spider.

  • Roi

    Acronimo di Return on investment, è un parametro che viene comunemente utilizzato per misurare la precisa redditività di un investimento. La formula per calcolarlo si ricava dal rapporto fra il risultato operativo ottenuto e il totale del capitale netto investito. Grazie al ROI, si ha un indicatore attendibile del livello di efficienza di un’azienda. In particolare, questo parametro rappresenta uno dei principali indicatori di performance delle campagne di comunicazione e degli investimenti effettuati nel settore del web marketing. Inoltre, è un rilevatore affidabile e preciso che permette di orientare in modo più efficace azioni che potrebbero rivelarsi poco performanti per la redditività del business.

Caricamento contenuti...