Home Page Business

Glossario

  • A/B testing

    Processo che mette a confronto due varianti dello stesso progetto per stabilire quale delle due performi in modo più efficace in termini di conversione. Questo procedimento viene applicato a temi come la navigabilità e l’indicizzazione sui motori di ricerca di un sito. L’A/B testing fornisce una base oggettiva e quantitativa pensata per prendere le giuste decisioni in modo consapevole e ponderato.

  • AdBlock

    Processo che mette a confronto due varianti dello stesso progetto per stabilire quale delle due performi in modo più efficace in termini di conversione. Questo procedimento viene applicato a temi come la navigabilità e l’indicizzazione sui motori di ricerca di un sito. L’A/B testing fornisce una base oggettiva e quantitativa pensata per prendere le giuste decisioni in modo consapevole e ponderato.

  • AMP

    Accelerated Mobile Page è un progetto lanciato da Google con l’obiettivo di implementare la velocità di caricamento delle pagine di un sito da mobile. Il codice di AMP garantisce alle pagine web di caricarsi in media quattro volte più rapidamente di quelle che non sono scritte con tale codice e utilizzano fino a 10 volte meno dati interni perché si concentrano sui contenuti, sottraendo spazio agli elementi di design. Per questo motivo le pagine ottimizzate AMP ottengono ranking migliori e convertono maggiormente rispetto alle classiche pagine mobile, portando più traffico al sito di riferimento.

  • Anchor text

    Conosciuto anche come testo di ancoraggio, è l’elemento testuale che viene utilizzato per rendere cliccabile un link interno, che rimanda ad una pagina interna del sito di riferimento, o ad un link esterno che rimanda ad un altro sito. Grazie all’anchor text le persone possono immediatamente individuare un link e capire dove cliccare per poter approfondire l’argomento su un’altra risorsa. Anche lo spider di Google usa l’anchor text per riuscire a contestualizzare il link.

  • ASO

    Acronimo di App Store Optimization. Strategia attraverso cui si permette ad una app di avere migliore visibilità rispetto alla concorrenza, sia nella fase pre-lancio che a lancio effettuato. Autentico processo di ottimizzazione continuo affinché la app possa posizionarsi nei primi risultati di ricerca degli store dedicati. L’obiettivo della ASO è permettere all’applicazione di competere organicamente nella ricerca degli utenti: la maggior visibilità sullo store infatti si trasforma in un maggiore traffico sulla pagina dell’applicazione, con una più alta probabilità che venga effettuato il suo download.

Caricamento contenuti...