Assemblea Ordinaria e Straordinaria 18/19 aprile 2007 - Corporate
In data 19 aprile 2007 si è riunita in seconda convocazione l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria della SEAT Pagine Gialle S.p.A..
L’Assemblea, in sede ordinaria, ha così deliberato:
  1. di approvare la relazione sulla gestione del Consiglio di Amministrazione ed il bilancio d’e sercizio di SEAT Pagine Gialle S.p.A., dai quali risulta un utile netto d’esercizio di € 83.395.368,51;

di destinare l’utile d’esercizio di € 83.395.368,51 come segue:

  • alla Riserva Legale € 373.350,00, affinché la predetta riserva raggiunga l’ammontare del quinto del capitale sociale (€ 49.975.742,89) attestato ed esistente alla data del 31 dicembre 2006;
  • agli Azionisti un dividendo complessivo di € 58.457.448,24 così determinato:
    1. € 0,0070, al lordo delle ritenute di legge, per ciascuna delle n. 8.203.325.696 azioni ordinarie pari a complessivi € 57.423.279,87;
    2. € 0,0076, al lordo delle ritenute di legge, per ciascuna delle n. 136.074.786 azioni di risparmio (per effetto della maggiorazione prevista per le azioni di risparmio) pari a complessivi € 1.034.168,37.

Tale dividendo è soggetto al trattamento fiscale, previsto per gli utili, di cui agli art. 44 e 89 del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917;

  • alla riserva “Utili a nuovo” l’utile residuo pari a € 24.564.570,27;

di mettere in pagamento il dividendo a partire dal 24 maggio 2007, con stacco cedola in data 21 maggio 2007;

di dare mandato al Presidente e all’Amministratore Delegato, in via disgiunta fra loro di accertare a tempo debito, in relazione all’esatto definitivo numero di azioni oggetto di remunerazione, l’ammontare dell’utile complessivo distribuito e dell’utile riportato a nuovo, in quanto l’ammontare del dividendo complessivo distribuito potrà variare in funzione del numero di azioni con godimento regolare nel giorno di messa in pagamento del dividendo, tenendo conto del numero di azioni suscettibili di sottoscrizione agli effetti degli aumenti di capitale previsti dall’art. 5 dello Statuto Sociale ed effettivamente emesse entro quella data

  1. di nominare il dott. Antonio Belloni e l’ing. Carmine Di Palo membri del Consiglio di Amministrazione.
L’Assemblea, in sede straordinaria, ha così deliberato:
  • di integrare l’art. 5 dello Statuto Sociale (Capitale sociale), mediante l’espressa indicazione, nel terzo comma, del termine finale per la sottoscrizione dell’aumento di capitale ivi richiamato;
  • di modificare i seguenti articoli dello Statuto Sociale: art. 8 (Diritto di intervento): mediante l’allineamento dell’articolo alla disposizione normativa prevista dall’art. 2370 codice civile; art. 14 (Composizione del Consiglio di Amministrazione): mediante l’adeguamento delle regole circa le modalità di nomina e la composizione del Consiglio di Amministrazione alle previsioni dell’art. 147 ter del D.Lgs. 58/1998 e ad alcune raccomandazioni del Codice di Autodisciplina delle società quotate; art. 16 (Adunanze del Consiglio): mediante il recepimento della facoltà di ciascun membro del Collegio Sindacale di convocare il Consiglio di Amministrazione; art. 19 (Poteri del Consiglio – Deleghe): mediante l’individuazione delle modalità di nomina del Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari; art. 22 (Collegio Sindacale): mediante l’adeguamento delle modalità di nomina di un membro effettivo del Collegio Sindacale da parte della minoranza e delle modalità di attribuzione della Presidenza del Collegio Sindacale, alle previsioni dell’art. 148 del D.Lgs. 58/1998, nonché mediante l’adeguamento delle modalità di presentazione delle liste alle raccomandazioni del Codice di Autodisciplina delle società quotate.

Indietro

Allegati