Reputazione online: 5 motivi per affidarsi a un professionista | Italiaonline.it

La reputazione online è un aspetto decisivo per il successo di un’attività. Gestire e monitorare continuamente il web per capire cosa gli utenti pensano del proprio Brand è fondamentale e, pertanto, affidarsi a un professionista può fare la differenza. Ora scopriremo insieme perché è consigliato rivolgersi a un Web Reputation Manager per gestire la reputazione online dell’attività.

Chi è il Web Reputation Manager e cosa fa

La definizione di reputazione online fa riferimento alla considerazione di cui gode un Brand tra gli utenti di internet in virtù della sua capacità di soddisfare le loro aspettative nel corso del tempo. Tale reputazione dipende da tantissimi fattori e, per questo motivo, negli anni le aziende hanno sviluppato l’esigenza di avere una figura di riferimento specializzata in questo ambito.

Il Web Reputation Manager è il profilo professionale specifico che, nelle vesti di consulente esterno o di lavoratore interno a un’azienda, si occupa di monitorare, tutelare e migliorare la reputazione online del Brand. Ecco, qui di seguito, i cinque principali motivi per cui la presenza di un Web Reputation Manager si rivela fondamentale per le aziende.

Reputazione online e Brand Monitoring

La gestione della propria reputazione online non può prescindere da un’attività continua e costante di monitoraggio delle conversazioni che nascono attorno al Brand sulle varie piattaforme presenti sul web. Internet mette a disposizione delle aziende diversi strumenti ad hoc, gratuiti o a pagamento, per intercettare ogni menzione e/o determinate parole chiave e per “ascoltare” specifiche conversazioni su siti internet e social network. Senza una persona provvista delle giuste competenze per maneggiare questi strumenti, nonché della disponibilità di tempo per affrontare tale incombenza con la giusta attenzione, appare evidente che risulta complicato per le aziende riuscire a svolgere al meglio tutta l’attività di Brand Monitoring.

Reputazione online e Customer Care

Fornire la giusta assistenza al cliente prima, durante e dopo l’acquisto è altrettanto fondamentale per un’azienda, perché è un ulteriore elemento che può contribuire a influenzare la reputazione web di un’attività.

L’ambito del Customer Care è piuttosto articolato e si rivela nuovamente necessario il contributo di un professionista che possa registrare, analizzare e classificare le richieste in entrata dei consumatori in modo tale che siano esaudite nel minor tempo possibile. Un esperto è inoltre in grado di memorizzare in maniera efficiente lo storico delle interazioni con la clientela e di verificare e analizzare le performance dell’azienda per quanto riguarda lo specifico ambito della risoluzione dei problemi.

Reputazione online e Crisis Management

Quando si verifica una crisi in grado di minacciare la reputazione online dell’azienda, viene a crearsi una situazione di emergenza tale che gli accorgimenti adottati per rimediare rischiano di compromettere ulteriormente la situazione. Spesso, infatti, le aziende affrontano queste crisi senza progettualità e senza le competenze giuste in ambito di Crisis Management.

Un Web Reputation Manager, invece, è in grado di gestire le crisi aziendali anche in maniera preventiva, cioè redigendo un piano di crisi con le azioni precise da porre in atto nel caso in cui si verifichi una minaccia per l’azienda e una social media policy contenente i comportamenti che i dipendenti dell’azienda devono tenere all’esterno di essa, in modo specifico sui social network, per non arrecare danni reputazionali all’azienda.

Reputazione online e Content Marketing

Capire se sul web ci sono commenti negativi sull’azienda e intervenire in caso di criticità per salvaguardare la reputazione online dell’azienda non sono gli unici ambiti d’intervento di un Web Reputation Manager, che ha anche il compito di individuare nuove opportunità per migliorare la Brand Reputation. In tal senso, ad esempio, poter contare sui servizi di un professionista in grado di elaborare una strategia di Content Marketing finalizzata a rafforzare il Brand e a generare interesse negli utenti, in modo tale che possano essere loro stessi a consigliare il marchio ad altre persone, è sicuramente un punto a favore per le aziende.

Reputazione online e Influencer Marketing

La necessità di generare un passaparola positivo attorno al Brand ha spinto nell’ultimo periodo molte aziende a coinvolgere nelle loro strategie di marketing i cosiddetti ambassador o influencer, cioè persone in grado di influenzare il comportamento d’acquisto di molti utenti e in breve tempo.

Adottare strategie di Influencer Marketing rischia, però, di rivelarsi un’arma a doppio taglio per le aziende, perché l’investimento iniziale richiesto può essere elevato. Pertanto, si rivela fondamentale la scelta della persona giusta. Affidarsi a un Web Reputation Manager che possa individuare la soluzione più idonea per la reputazione dell’azienda consente di non disperdere risorse inutilmente.

Se hai bisogno di una consulenza per quanto riguarda la reputazione online della tua azienda, puoi rivolgerti a Italiaonline: troverai un team di esperti e professionisti in grado di garantirti una presenza digitale impeccabile.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni