Recensioni su Google: come rispondere in modo efficace | Italiaonline

Le recensioni su Google forniscono informazioni preziose sul modo in cui gli utenti entrano in contatto con un’azienda, sul loro grado di soddisfazione e tanto altro. Gestirle in maniera corretta è fondamentale per distinguersi all’interno del motore di ricerca e agli occhi dei clienti. Scopriamo insieme come fare.

Recensioni Google My Business

Le recensioni degli utenti sono una feature importante presente nella scheda Google My Business di ogni azienda lì registrata. Le recensioni su Google My Business appaiono accanto alla scheda in Maps e nella Ricerca.

Lo stesso Google suggerisce a chi decide di creare una scheda Google My Business di incoraggiare i loro clienti a lasciare una recensione. Tra gli altri consigli utili offerti dal motore di ricerca numero uno al mondo c’è, poi, quello di rispondere in modo tale da instaurare un rapporto di fiducia con la propria clientela, cioè in maniera gentile, concisa e cordiale, ringraziando i recensori e comportandosi da amico e non da venditore.

Quando il titolare di un’azienda risponde a una recensione, la sua risposta appare sotto al messaggio del cliente su Ricerca Google e Maps, con l’etichetta “Risposta del proprietario”.

È possibile rispondere alle recensioni direttamente dal profilo dell’attività su Google Maps sul computer, oppure attraverso Google My Business (app e home page). Anche in questo secondo caso, le risposte saranno visibili da tutti gli utenti di Google Maps.

Calcolo del punteggio delle recensioni su Google

Il punteggio per i risultati di Ricerca Locale su Google rientra in una scala di valori compreso tra 1 stella (pessimo) e 5 stelle (eccellente). In mezzo, ci sono i valori 2 stelle (scarso), 3 stelle (discreto) e 4 stelle (molto buono). Il punteggio di un’azienda, le recensioni principali e il numero complessivo di esse sono visionabili consultando la sede dell’azienda su Google Maps.

Come gestire le recensioni negative?

Può capitare che un utente lasci una recensione negativa su un’azienda. Rispondere a essa in maniera adeguata permette al titolare di poter chiarire se sia dovuta effettivamente a un proprio errore oppure no (potrebbe darsi che il cliente in questione si sia approcciato all’azienda con aspettative eccessive o fuorvianti).

Nel replicare, però, è molto importante non condividere i dati personali del recensore e non attaccarlo personalmente, così come è necessario rispondere in maniera onesta su eventuali errori commessi, pur non assumendosi responsabilità per fatti non dipendenti dall’azienda. Nel caso in cui sia opportuno, è consigliabile porgere le proprie scuse al cliente, mostrandosi concilianti, pacati e non astiosi.

Per trasmettere un’immagine di maggiore autenticità, poi, è bene firmare la recensione col proprio nome o con la propria sigla. Infine, è decisivo rispondere in maniera tempestiva.

Come eliminare le recensioni su Google Maps

Se il titolare di un’azienda lo ritiene necessario, ha la facoltà di contrassegnare una recensione su Google Maps come “non appropriata”, cliccando sulla voce “altro”. Google, infatti, prevede delle linee guida per la pubblicazione, pensate per individuare eventuali contenuti inappropriati come recensioni false e spam. In caso di segnalazione, Google prenderà in carico la richiesta e la accoglierà se lo riterrà opportuno.

Se vuoi gestire in maniera più efficace le recensioni su Google relative alla tua attività o, più in generale, vuoi gestire meglio la tua presenza digitale, i professionisti di Italiaonline sono a tua disposizione per offrirti supporto e una consulenza altamente personalizzata.

Ti interessano i nostri prodotti e servizi?

Chiama il numero verde 800 011 411 o inviaci la tua richiesta tramite form per ottenere un preventivo gratuito: un nostro consulente ti ricontatterà al più presto.

Richiedi informazioni